Snowboard-Alpinismo

Monte Tambura: splitboarding vista mare sulle Alpi Apuane

Di Giancarlo Costa

Nicola Federico Alessio e Gianmaria pronti a scendere il monte Tambura (foto Romanello)

Se pensate che sulle Alpi Apuane la neve a primavera inoltrata sia già finita, vi sbagliate di grosso. Il 25 Aprile la crew dei Pellai Apuani, splitboarder toscani è andata a fare la Carcaraia, il versante nord del Monte Tambura, a pochi km dal mare, trovando condizioni pazzesche per questo periodo dell'anno.
Una quantità di neve a dir poco inusuale, ottimo firn divertentissimo, un panorama incredibile sul Mare Tirreno da un lato e sull’ Appennino Tosco-Emiliano dall’altro, che rende ...

Continua a leggere

Monte Ocre da San Martino d’Ocre – Itinerario Sci e Snowboard Alpinismo

Di Giancarlo Costa

Apertura Itinerario Monte Ocre

INIZIO ESCURSIONE: San Martino d’Ocre quota 1150 metri
ACCESSO: Per arrivare a San Martino d’Ocre, dall’Aquila in Abruzzo, prendere per Ocre, Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo. Arrivati a San Martino d’Ocre, nei pressi del campo sportivo, procedere per circa 1 Km lungo la vecchia nazionale per Rocca di Cambio. In corrispondenza di un fontanile, con vicino una casetta dell’acquedotto, si sale su una strada bianca che porta al Rifugio Malequagliata, recentemente ristrutturato e prossimamente operativo. Pur essendo la strada ...

Continua a leggere

Test Splitboard 2021/2022 a Sestriere

Di Giancarlo Costa

Apertura Test Splitboard 2022 Sestriere

Sestriere e il Monte Sises hanno accolto con una giornata spettacolare di sole e neve il test day delle tavole Splitboard della prossima stagione 2021/2022, organizzato da Sequence Magazine di Denis Piccolo, con il supporto logistico di Surfshoppe, il negozio di Gionata Craviotto al Colle del Sestriere. Più che una giornata di test asettici, è stato un raduno di snowboarder, con Istruttori Nazionali come Gigi Lozzi, Maestri di Snowboard e negozianti di varie parti d’Italia, che hanno provato i ...

Continua a leggere

Monte Rognosa, Sestriere – Itinerario Sci e Snowboard Alpinismo

Di Giancarlo Costa

Apertura Itinerario Rognosa invernale

INIZIO ESCURSIONE: Colle del Sestriere – Sestriere (TO - quota 2034 metri)
ACCESSO: Per arrivare a Sestriere, arrivando da Torino si può passare dalla Valle di Susa, via Susa o dalla Val Chisone, via Pinerolo e Pragelato. Arrivati a Sestriere parcheggiare ed iniziare l’escursione.
DISLIVELLO: 1250 metri circa
TEMPO: 3 h per la salita
PERIODO CONSIGLIATO Febbraio-Aprile
ATTREZZATURA: da scialpinismo o snowboard-alpinismo, ramponi
CARTOGRAFIA: IGC n° 1:50000 n.1 Val di Susa Val Chisone

Descrizione itinerario Monte Rognosa

Il ...

Continua a leggere

Prowinter Digital 2021: prevale l’ottimismo per le nuove sfide dell’inverno che verrà

Di Giancarlo Costa

Prowinter Digital 2021 (1)

Prowinter Digital 2021 ha ufficialmente chiuso la stagione invernale con l’evento web dedicato al mondo della montagna: dal comparto dello sci alle nuove opportunità del pianeta e-bike. I tre appuntamenti Ski Rental Summit, Skimo Summit e Probike Summit hanno dato voce e soluzioni a un ambiente messo a dura prova dalla situazione. Gli esperti intervenuti, pur riconoscendo il periodo di crisi, si sono dimostrati fiduciosi e attenti alle nuove possibilità che si stanno delineando.
600 i partecipanti attivi che hanno ...

Continua a leggere

Monte Ocre Snow Event: Urbani e Tempesta vincono nello skialp, Cesare Pisoni primo snowboarder

Di Giancarlo Costa

Apertura Monte Ocre Snow Event

La rinascita passa anche attraverso una gara di sci e snowboard alpinismo. E’ così per chi ha fatto un lungo viaggio per arrivare sulla neve delle montagne d’Abruzzo, ma è così soprattutto per chi ha organizzato questo bellissimo evento: Monte Ocre Snow Event (MOSE). Igor Antonelli, anima e cuore non solo di questa gara, 10 anni or sono ha deciso di valorizzare il suo territorio, siamo in provincia dell’Aquila, colpito dal disastroso terremoto del 2009. Un cambio di vita ...

Continua a leggere

Monte Ocre Snow Event festeggia il decennale

Di Giancarlo Costa

Presentazione Monte Ocre Snow Event (foto organizzazione)

10 anni fa si svolgeva la prima storica manifestazione di sci e snowboard alpinismo sul Monte Ocre, a San Martino d’Ocre, in provincia dell’Aquila in Abruzzo. Da quella scintilla rinacque il movimento dello scialpinismo agonistico, con l’ingresso dello snowboard-alpinismo, abruzzese e del Centro Italia sugli Appennini. L’idea visionaria di quell’evento fu di Igor Antonelli, che con Live Your Mountain e la Polisportiva San Martino, iniziò da quel giorno di aprile del 2011, a rilanciare e promuovere un territorio ...

Continua a leggere

Testa Pe de Jun, Valle Stura – Itinerario Sci e Snowboard Alpinismo

Di Giancarlo Costa

Apertura Testa Pe de Jun Valle Stura

INIZIO ESCURSIONE: Da Colle della Maddalena, loc. Grange frazione di Argentera in Valle Stura
ACCESSO: Per arrivare al Colle della Maddalena in Valle Stura, prendere l’autostrada Torino-Savona e uscire per Cuneo, quindi seguire le indicazioni per Cuneo e successivamente a Borgo San Dalmazzo per Valle Stura, Colle della Maddalena, Francia confine di stato. Risalire la Valle Stura, oltrepassare Pontebernardo, Bersezio, gli impianti chiusi di Argentera, Argentera e parcheggiare in corrispondenza del primo tornante verso il Colle della Maddalena, il località ...

Continua a leggere

Luca Pandolfi, icona dello snowboard freeride, se n’è andato

Di Giancarlo Costa

Luca Pandolfi apertura

Amava lo snowboard e le montagne del mondo, anche se era nato nel mio stesso paese d’origine, Montaldo Scarampi in provincia d’Asti. Spesso scherzavamo sul fatto che eravamo “paesani”, anzi che fosse il paese del “barbera e snowboard”. Per tutti Luca Pandolfi era un’icona dello snowboard freeride, conosciuto in tutto il mondo soprattutto dopo aver partecipato al film “Higher” con Jeremy Jones in Himalaya ed essere stato premiato nel 2015 come miglior freerider italiano.

Ma Luca, che era nato ...

Continua a leggere

Valanga al Flassin in Valle d’Aosta, una vittima

Di Giancarlo Costa

Vallone del Flassin

Tragico evento in Valle d’Aosta, nel vallone del Gran San Bernardo, valle laterale del Flassin. Si è staccata una valanga verso le 15 di oggi pomeriggio travolgendo due scialpinisti, uno morto e l’altro illeso, con il successivo intervento del Soccorso Alpino valdostano, allertato da un gruppo di tre scialpinisti che erano in zona, ma non sono stati interessati dal distacco. L’incidente è avvenuto circa a quota 1800 metri, lungo un canalone da cui si è staccata la valanga. Al ...

Continua a leggere