Itinerari

Grande Aiguille Rousse Parete NE - Itinerario Scialpinismo e Snowboard-Alpinismo

Di Giancarlo Costa

Apertura itinerario Grande Aiguille Rousse Parete NE

INIZIO ESCURSIONE: Loc. Chiapili di sopra, dalla sbarra se chiusa o dall’inizio del vallone del Carro
ACCESSO: Per arrivare a Chiapili prendere l’autostrada Torino-Aosta, uscire ad Ivrea e proseguire per Castellamonte – Cuorgnè, oppure da Torino prendere la superstrada per Caselle, Rivarolo e Cuorgnè. Da Cuorgnè, prendere la strada per Ceresole, dopo Ceresole Reale costeggiare il lago e salire fino al rifugio Alpinisti Chivassesi. Quindi proseguire fino alla frazione Chiapili di Sopra, poi parcheggiare alla sbarra (circa quota 1750 ...

Continua a leggere

Cresta di Corleans Canale Nord da Crevacol - Itinerario Scialpinismo e Snowboard-Alpinismo

Di Giancarlo Costa

Discesa canale nord tra Cresta Corleans e Testa Serena

INIZIO ESCURSIONE: Crevacol parcheggio degli impianti (Quota 1650 metri)
ACCESSO: Per arrivare a Crevacol, prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Aosta Est, prendere la statale 27 in direzione del Traforo del Gran San Bernardo, quindi dopo Saint-Rhemy-en-Bosses e prima del viadotto che porta al tunnel, uscire a destra in direzione degli impianti di Crevacol. Parcheggiare qui, o in stagione avanzata proseguire fin sotto il viadotto che porta al tunnel e da qui iniziare l’escursione.
DISLIVELLO: 1070 metri circa ...

Continua a leggere

Becca di Monciair (3544m) – Itinerario scialpinismo e snowboard-alpinismo

Di Giancarlo Costa

Apertura itinerario Becca di Monciair

INIZIO ESCURSIONE: Pont Valsavarenche (1960 m)
ACCESSO: Per arrivare a Pont Valsavarenche, prendere l’autostrada Torino-Aosta, uscire ad Aosta o Villeneuve, risalire la statale fino a Villeneuve, quindi attraversare un ponte e dal centro di Villeneuve continuare a risalire la valle fino ad un bivio, prendere per la Valsavarenche e continuare fino al termine della strada dove si trova un parcheggio.
DISLIVELLO: 1600 metri
DIFFICOLTA’: Sci-Snowboard ripido - 4.3/E4
ATTREZZATURA: da scialpinismo o snowboard-alpinismo, ramponi e piccozza
PERIODO CONSIGLIATO ...

Continua a leggere

Etna skialp e snowalp: scivolare sulla neve della “Muntagna”

Di Giancarlo Costa

L'eruzione dell'Etna di inizio marzo (foto giancarlo costa) (1)

Lo scialpinismo e lo snowboard-alpinismo sull’Etna sono un’esperienza da provare. Seduto sull’aereo che da Catania mi riportava verso Caselle, verso casa, verso le Alpi, avevo già nostalgia di questo piccolo viaggio sul più alto vulcano attivo d’Europa (quota 3330m). Non solo una toccata e fuga, ma 5 giorni vissuti intensamente tra neve, lava e vento, in un’annata particolarmente generosa di coltre bianca. Il drago che dorme sotto “A Muntagna” s’è risvegliato quasi aspettasse il ...

Continua a leggere

Alla scoperta della Majella: Rava del Ferro e Rava della Vespa

Di Emanuele Iannarilli

Majella

25 anni o forse più sono passati da quando giovanissimo infilavo gli sci d’alpinismo ai piedi per portarli sulla Majella. Dove andavo sinceramente non lo sapevo, seguivo i “vecchi” che facevano strada e io salivo, salivo e salivo ancora. Me la ricordavo sempre molto lunga la gita alla Majella, si facevano della alzatacce che a 12/13 anni non te ne capaciti.

Il richiamo era forte e nonostante in centro Italia sulle montagne ci vada abbastanza spesso, la ...

Continua a leggere

Alla scoperta di Prali Natural Ski Area con Carlalberto “Cala” Cimenti

Di Giancarlo Costa

Prali Natural Ski Area

Un diamante grezzo incastonato nelle montagne piemontesi. Con un po’ di enfasi si potrebbe definire così Prali, la stazione sciistica della Val Germanasca, a un’ora di macchina da Torino e vicina alla Via Lattea, alle “Montagne Olimpiche” di Sestriere e dintorni.
Ma Prali è sempre stata la stazione del fuoripista, per chi scrive e per tanti altri, il posto dove andare dopo le grandi nevicate (almeno fin quando abitavo a Torino), il posto dove c’era una seggiovia monoposto ...

Continua a leggere

Itinerario Sci e Snowboard Alpinismo – Mont Fallere Spalla Canale NO – Flassin Saint Oyen (AO)

Di Giancarlo Costa

Mont Fallere Spalla Canale NO

INIZIO ESCURSIONE: Flassin Saint Oyen (Quota 14000 metri)
ACCESSO: Per arrivare a Flassin, prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Aosta Est, prendere la statale 27 in direzione del Traforo del Gran San Bernardo, circa un chilometro dopo Etroubles svoltare a sinistra prima di Saint Oyen e seguire le indicazione per l’impianto di fondo del Flassin, a quota 1400, parcheggiare in corrispondenza della partenza delle piste di fondo ed iniziare l’escursione.
DISLIVELLO: 1600 metri circa
DIFFICOLTA: OSA (Ottimi ...

Continua a leggere

Itinerario scialpinismo e snowboard-alpinismo Tete du Vallonnet – Val Maira (CN)

Di Giancarlo Costa

Apertura itinerario Tete du Vallonnet Val Maira

INIZIO ESCURSIONE: Acceglio, ponte Soubeyran, rifugio Campo Base

ACCESSO: Per arrivare ad Acceglio, dall’autostrada Torino-Savona uscire a Fossano o Mondovì, quindi seguire le indicazioni per Cuneo e poi Dronero e la Val Maira. Risalire tutta la Val Maira fino ad Acceglio, quindi proseguire per il rifugio Campo Base. Al ponte Soubeyran parcheggiare ed iniziare l’escursione.

DISLIVELLO: 1200 metri circa (da quota 1631m a 2818m)

DIFFICOLTA’: medio sciatore, snowboarder

TEMPO: 3 ore per la salita ...

Continua a leggere

Itinerario scialpinismo e snowboard-alpinismo monte Forciaz – Valgrisenche (AO)

Di Giancarlo Costa

Itinerario mont Forciaz - Valgrisenche

INIZIO ESCURSIONE: La partenza è da Valgrisenche, Hotel Foyer de Montagne quota 1650 metri.

ACCESSO: Per arrivare alla partenza dell'escursione, risalira la statale da Aosta verso Courmayeur fino ad Arvier, quindi svoltare a sinistra e proseguire per la Valgrisenche. Risalire tutta la valle, andare alla pista di fondo e parcheggiare nei pressi dell' Hotel Foyer de Montagne.

DISLIVELLO: 1600 metri circa (partenza 1650m – vetta 3243m)

DIFFICOLTA’: buon sciatore o snowboarder-alpinista

PERIODO CONSIGLIATO: da dicembre ad ...

Continua a leggere

Itinerario scialpinismo e snowboard alpinismo – Cima Piana da Champorcher

Di Giancarlo Costa

Cima Piana vista dal ristoro lago Muffe

INIZIO ESCURSIONE: Champorcher, loc. Petit Mont Blanc
ACCESSO: Per arrivare a Champorcher, uscire a Pont Saint Martin sull’autostrada A6 Torino-Aosta, quindi risalire la statale fino a Hone, dopo il forte di Bard, e prendere la strada che risale la valle di Champorcher fino al capoluogo, quindi continuare prendere la strada in salita sulla destra direzione Dondena, arrivare allo spiazzo Petit Mont Blanc, dove la strada inevata non viene più pulita ed iniziare l’escursione.
DISLIVELLO: 800 metri circa (partenza ...

Continua a leggere