Scialpinismo

Presentazione Tour du Rutor Extreme 2020

Di Giancarlo Costa

Marco Camandona anima e cuore del  Tour du Rutor Extreme 2020

E’ stato presentato ad Arvier e Planaval in Valgrisenche, Valle d’Aosta, il Tour du Rutor Extreme, gara internazionale di scialpinismo a squadre.
Ma che cos’è lo scialpinismo del Tour du Rutor? E’ molto di più di una semplice gara: è alpinismo fatto con gli sci nella sua vera essenza, è portare avanti le tradizioni di una valle dove storia e cultura montanara guardano verso il futuro, fatto anche di sport e turismo.

Seguo questa gara fin dal ...

Continua a leggere

Gran Sasso Twin Cup: a Campo Imperatore Armando Coccia-Urbani Daniele vincono l’ultima gara dello Skialpdeiparchi

Di Igor Antonelli

I vincitori del Gran Sasso Twin Cup a Campo Imperatore (foto organizzazione)

Si è conclusa lo scorso weekend sulle nevi di Campo Imperatore (AQ) la stagione agonistica dello SKIALPDEIPARCHI 2019, con la ormai classica gara FISI a coppie “Gran Sasso Twin Cup” organizzata dallo Sci Club Paganica all’interno dalla “Spring Session 2019” coordinata dall’associazione “Gransasso Annozero” che ha visto anche una prima assoluta in Appennino di Downhill su Neve (Mini Avalanche), formazione con campo ARTVA gestito dal soccorso Alpino Guardia di Finanza e Test Materiali Scott.

Clima invernale con ...

Continua a leggere

Si è chiusa Prowinter con la premiazione FISI Award 2019

Di Giancarlo Costa

La Nazionale di Scialpinismo premiata a Prowinter (foto Marco Parisi)

Si è chiusa la diciannovesima edizione di Prowinter. Come da tradizione l’ultimo giorno dell’expo del rental della neve è stato all’insegna della festa e delle grandi emozioni dovute alla presenza dei campioni della FISI che sono giunti a Bolzano per salutare ufficialmente l’inverno.
«Quella del 2019 è stata un’edizione di Prowinter davvero soddisfacente – commenta così Vera Poehl, Exhibition Manager di Prowinter – Vedere la gente che ha affollato la fiera è per noi una grande soddisfazione ...

Continua a leggere

Falconetta o Bec di Nana da Mandriou (AO) – Itinerario sci e snowboard alpinismo

Di Giancarlo Costa

Apertura Itinerario Falconetta

Per arrivare a Champoluc in Val d'Ayas, prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Verres e proseguire sulla statale della Val d'Ayas per Champoluc. All’ingresso di Champoluc, prendere a sinistra e salire in direzione di Antagnod, parcheggiare nei pressi di Mandriou o dell’impianto di risalita ed iniziare la salita
DISLIVELLO: 1200 metri circa
DIFFICOLTA: BSA (Buoni sciatori e snowboarder alpinisti)
TEMPO: 3 ore circa
PERIODO CONSIGLIATO da Gennaio ad Aprile
ATTREZZATURA: da scialpinismo o snowboard-alpinismo, rampant ...

Continua a leggere

Trofeo Parravicini a Carona domenica 14 aprile

Di Giancarlo Costa

Volantino Trofeo Parravicini

Domenica 14 Aprile nell’anfiteatro del Rifugio Calvi a Carona in provincia di Bergamo, andrà in scena il Trofeo Parravicini, gara a coppie di scialpinismo, la più antica gara italiana di scialpinismo giunta alla 69a edizione.

Il Trofeo Parravicini, valida come ultima prova della Coppa Alpi Orobiche, si disputerà su un percorso altamente spettacolare, con uno sviluppo di circa 17 chilometri e un dislivello complessivo in salita di 1860 metri. Il percorso si sviluppa sulle cime del Grabiasca, del ...

Continua a leggere

L’Adamello Ski Raid annullato definitivamente

Di Giancarlo Costa

Adamello Ski Raid (foto organizzazione)

Il Comitato Organizzatore dell’Adamello Ski Raid, dopo un'attenta analisi di tutti gli elementi indispensabili per poter garantire l'elevato standard organizzativo della gara, ipotizzando anche un’eventuale data di recupero, ha deciso di annullare definitivamente l’edizione 2019.«Abbiamo vagliato tutte le ipotesi – spiega il presidente del Comitato Organizzatore Alessandro Mottinelli – ma non ci sono spazi per garantire un evento con tutti gli standard che richiede una competizione come la nostra. Voglio ringraziare i protagonisti dell’Adamello Ski ...

Continua a leggere

Matteo Eydallin e Axelle Mollaret trionfano a Madonna di Campiglio

Di Giancarlo Costa

Matteo Eydallin vincitore in Coppa del mondo Madonna di Campiglio (foto ismf) (1)

Sventola il tricolore a Madonna di Campiglio nell’ultimo atto della Coppa del Mondo ISMF di scialpinismo. Nella sfida individuale, che gli organizzatori coordinati da Adriano Alimonta hanno proposto su un percorso alternativo attorno al Monte Spinale, con suggestivo arrivo in piazza Sissi, in pieno centro, dopo il dominio svizzero delle prime due giornate la nazionale italiana sbanca il tavolo. Arrivano infatti quattro vittorie su sei categorie previste, addirittura due podi tutti italiani nella senior e nella junior maschile, sei ...

Continua a leggere

Annullato il Km Verticale del Courbas di venerdì 12 aprile a Prali

Di Giancarlo Costa

Vertical del Courbas Prali

Il comitato organizzatore del Km Verticale del Courbas di venerdì 12 aprile a Prali, gara di scialpinismo di sola salita giunta alla nona edizione, comunica molto a malincuore la decisione di annullare la gara di venerdì 12 aprile.
Dato che il fine anche degli eventi agonistici è comunque quello di trovarsi con gente uniti dalle stesse passioni e divertirsi, gli organizzatori propongono comunque un raduno scialpinistico libero il giovedì sera 11 aprile con salita alla Capannina, cena e discesa, ma ...

Continua a leggere

Rinviato l'Adamello Ski Raid

Di Giancarlo Costa

Partenza (foto Pegasomedia)

Chi pratica discipline sportive che si svolgono all'aria aperta, e soprattutto chi dà vita alle gare, lo sa bene: nemmeno la più scrupolosa delle organizzazioni può prevedere o neutralizzare il condizionamento esercitato su ogni manifestazione dalle condizioni meteorologiche. Quando si rivelano proibitive o sono tali da mettere in discussione l'incolumità dei partecipanti non possono avere luogo. Si tratta delle circostanze con i quali sta facendo i conti lo staff che propone una delle più affascinanti gare di scialpinismo ...

Continua a leggere

Vertical Madonna di Campiglio: vittoria dello svizzero Marti, Robert Antonioli conquista la Coppa del mondo di scialpinismo

Di Giancarlo Costa

Robert Antonioli e Michele Boscacci Vertical Madonna di Campiglio (foto ismf) (1)

Giornata trionfale per l’Italia dello scialpinismo. Il 28enne valtellinese di Valfurva Robert Antonioli, grazie al secondo posto ottenuto nella Vertical race di Madonna di Campiglio, si aggiudica aritmeticamente la Coppa del Mondo 2019 di skialp, con una gara di anticipo. Per il portacolori del Centro sportivo Esercito si tratta della seconda sfera di cristallo dopo quella ottenuta nel 2017, che si aggiunge alle 11 medaglie centrate complessivamente ai campionati mondiali. In campo femminile affermazione della francese Axelle Mollaret Gachet ...

Continua a leggere