Scialpinismo

Zaino CAMP Ski Raptor

Di Giancarlo Costa

Zaino CAMP Ski Raptor

Frutto di decenni di esperienza nella progettazione di zaini ad alte prestazioni, anche quest’anno CAMP era presente ad ISPO 2018 con numerose novità. Segnaliamo tra le altre lo zaino Ski Raptor, che mantiene leggerezza, funzionalità e robustezza, estendendo il campo di utilizzo del classico zaino da scialpinismo fino all’area freeride. La costruzione è in Nylon super resistente con schienale e spallacci sagomati e un esclusivio sistema porta attrezzatura.

In questo prodotto che troveremo nella linea skialp 2018 ...

Continua a leggere

Nel Moena Ski Alp successi di Alex Oberbacher e Giorgia Felicetti

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Moena Skialp (foto organizazione)

Quasi 200 atleti e appassionati di scialpinismo hanno partecipato alla 5° Moena Ski Alp, gara in notturna valida come seconda prova del Trofeo IV Valli, andata in scena ieri sera con partenza dalla stazione a valle della telecabina Ronchi-Valbona-Le Cune (1360 m) e arrivo allo Chalet Valbona (1830m), nel cuore della Val di Fassa.

Protagonista il team Bogn da Nia piazzando i suoi atleti su tutti i gradini del podio di tutte le categorie, sia in campo maschile che ...

Continua a leggere

Nel Tour del Monscera successi di Nadir Maguet e Corinna Ghirardi

Di Giancarlo Costa

Podio Tour del Monscera (foto fb corrado gex)

Si è disputato domenica 11 febbraio in Val Bognanco il Tour del Monscera, gara di scialpinismo del circuito International Ski Tour. Cinque salite e altrettante discese per circa 20 km e 2400 metri di dislivello.
Un vincitore di prestigio per questa edizione, con Nadir Maguet del Centro Sportivo Esercito che s’impone in 2h54’28”, 2° Filippo Barazzuol in 2h56’28” e 3° Pietro Lanfranchi in 3h00’02”. Completano la top ten nell’ordine Franco Collé, François Cazzanelli, Filippo Beccari ...

Continua a leggere

Stefano Castagneri e Tatiana Locatelli vincono il Trofeo Giono a Palit in Valchiusella

Di Giancarlo Costa

Apertura Stefano Castagneri vincitore del Trofeo Giono Palit Valchiusella (Foto Pantacolor)

E’ stata una festa dello scialpinismo “ruspante” il Trofeo Giono (Memorial Luigi e Bartolomeo Giono) disputato oggi nel comprensorio dell’ex-impianto sciistico di Palit in Valchiusella. Questa gara concludeva il circuito Tour Ski Alp, circuito fatto di gare notturne sulle pista di varie stazioni valdostane, che saranno anche la moda del momento, ma non c’è paragone con una gara di scialpinismo diurna, con la traccia fatta di inversioni su un pendio di neve fresca con buone pendenza e almeno ...

Continua a leggere

Il ritorno di Kilian nel Vertical di Puy Saint Vincent, terzo Michele Boscacci

Di Giancarlo Costa

Kilian ritorna alla vittoria nel Vertical di Puy Saint Vincent (foto fb ismf)

Si è disputata la seconda prova, il Vertical Race, della tappa di Coppa del Mondo di scialpinismo nella stazione francese di Puy Saint Vincent, a pochi chilometri dal confine con l’Italia di Claviere.

Il re è tornato: lo spagnolo Kilian Jornet Burgada dimostra di aver completamente recuperato dalle operazioni alle spalle fatte in autunno, e dopo il quarto posto di ieri nell’individuale, ottiene la vittoria nel Vertical, gara di sola salita con 680 metri dislivello. Seconda piazza ...

Continua a leggere

Si disputa domenica il Trofeo Giono in Valchiusella, ultima tappa del Tour Ski Alp

Di Giancarlo Costa

Tracciato trofeo Giono Valchiusella

La neve caduta abbondante nelle ultime settimane e le previsioni meteo di sole per domenica 11 febbraio, sono il miglior auspicio per il successo del Trofeo Giono, gara di scialpinismo a Tecnica Classica e Libera (sci di fondo/bastoni a raspa e/o snowboard) che si disputerà in Valchiusella, nel comprensorio dell’ex stazione sciistica di Palit.
Una gara prestigiosa per il canavese che fa scialpinismo, una gara che, pur con qualche stop dovuto alla mancanza di neve, vide la ...

Continua a leggere

L’Italia domina l’individuale di Puy Saint Vincent con Antonioli e Boscacci

Di Giancarlo Costa

Robert Antonioli vince l'individuale di Coppa del Mondo a Puy Saint Vincent (foto fb ismf)

Si è disputa oggi la gara individuale della quarta tappa della Coppa del Mondo ISMF in Francia sulla nevi di Puy Saint Vincent. La gara individuale è stata disputata nel Parco nazionale degli Écrins, con un tracciato di 1800 metri di dislivello positivo sviluppato su 6 salite e altrettante discese.
Una gara che ha visto il ritorno all’agonismo del fuoriclasse spagnolo Kilian Jornet Burgada, fermo da alcuni mesi per essersi operato alle spalle.

Gara accesa con il forcing ...

Continua a leggere

Memorial Giuseppe Gontier: a Champorcher vittorie di Franco Collè e Charlotte Bonin

Di Giancarlo Costa

Franco Collè vincitore della notturna di Champorcher (foto fb movement)

Si è disputato mercoledì sera 7 febbraio a Champorcher il Memorial Giuseppe Gontier, gara notturna di scialpinismo, penultima tappa del circuito valdostano Tour Ski Alp.
Percorso rinnovato, con una salita fino alla cima della prima seggiovia, per circa 700 metri di dislivello, cambio pelli e arrivo in discesa al Laris, di fronte all’arrivo della funivia.

Bissa il successo del 2017 Franco Collè del team Movement, valdostano di Gressoney e protagonista del trail running estivo, che con il tempo ...

Continua a leggere

Coppa Italia giovani a Chamois: vittorie di Henri Aymonod e Ilaria Veronese

Di Giancarlo Costa

Henry Aymonod vincitore a Chamois (foto fb aymonod)

Oltre centoventi iscritti hanno preso parte alla seconda tappa della Coppa Italia Giovani tenutasi a Chamois, in Valle d’Aosta. Nella sprint di apertura le vittorie nella categoria under 23 è andata a Henri Aymonod davanti a Daniele Carobbio e Francesco Leoni, fra le donne successo di Ilaria Veronese su Elisa Presa e Francesca Zucco. Tra gli juniores successo di Andrea Prandi davanti a Stefano Confortola e Sebastien Guichardaz e di Giorgia Felicetti su Valeria Pasquazzo e Sara Pedranzini. Infine ...

Continua a leggere

La montagna d’inverno in Friuli Venezia Giulia: le dieci esperienze da vivere immersi in una natura incontaminata

Di Giancarlo Costa

Monte Lussari (foto Pentaphoto)

Dieci è il voto massimo che si poteva prendere a scuola, rappresenta l’ottimo nelle prove sportive in cui conta il giudizio. Dieci è il voto massimo che si potrebbe dare alle montagne friulane, ma prima di dare un voto bisogna andare a visitarle e vivere le dieci esperienze che ci possono offrire.

Sono infinite le possibilità di svago che una vacanza in inverno sulle montagne del Friuli Venezia Giulia offre al turista. Da Tarvisio e Sella Nevea, passando ...

Continua a leggere