Scialpinismo

Tour du Rutor Extreme: sempre al comando Boscacci-Magnini e Mollaret-Fiechter

Di Giancarlo Costa

Apertura Davide Magnini in discesa Tour du Rutor Extreme tappa 2

Seconda giornata di gara al Tour du Rutor Extreme griffato Millet, la gara a tappe di scialpinismo che si disputa in Valgrisenche (Valle d’Aosta), con base ad Arvier, il paese dello scialpinismo, dove le foto dei momenti più significativi di passate edizioni sono appese ai muri di questo incantevole paesino valdostano. E per restare in tema di gare a tappe, forse non tutti sanno che Arvier è il paese natale di Maurice Garin, il primo vincitore del Tour de ...

Continua a leggere

Tour du Rutor Extreme in Valgrisenche: il primo round a Boscacci-Magnini e Mollaret-Fiechter

Di Giancarlo Costa

Apertura Tour du Rutor Extreme tappa 1 (16)

La Valgrisenche e la Valle d'Aosta hanno accolto con una giornata da cartolina il circo bianco dello scialpinismo. Montagne come meringhe, una quantità di neve vista poche volte, e dire che da queste parti di neve se ne intendono, come di scialpinismo. Ideato da Marco Camandona e realizzato dallo Sci Club Corrado Gex e da tutta la comunità della Valgrisenche, il Tour du Rutor Extreme è la sintesi di cosa si ricerca nello scialpinismo, agonismo e non. Tre giornate ...

Continua a leggere

Il 29 aprile ritorna il Tour du Grand Paradis – Trofeo Renato Chabod, la gara di scialpinismo sull’unico “4000” interamente italiano

Di Giancarlo Costa

Locandina Tour du Grand Paradis ridotta

Il 29 aprile ritorna il Tour du Grand ParadisTrofeo Renato Chabod, la gara di scialpinismo a coppie a Tecnica Classica lunga distanza, che con cadenza biennale offre agli scialpinisti agonisti di gareggiare sulle pendici dell’unico “4000” interamente italiano, nel magico scenario del Parco Nazionale del Gran Paradiso.

La gara è inserita nel calendario FISI/ASIVA ed è aperta alle categorie Seniores e Master. Due salite, altrettante discese con un dislivello positivo di circa 2460 metri e uno ...

Continua a leggere

Venerdì parte il Millet Tour du Rutor Extrême, la più freeride tra le gare di scialpinismo

Di Giancarlo Costa

L'uscita del canale della Tete du Rutor

Millet Tour du Rutor Extrême, tutto pronto per una 19ª edizione che si preannuncia stellare. Le vette della Valgrisenche si sono vestite a festa con un’abbondante manto di coltre bianca per l’unica tappa italiana di La Grande Course 2018, la 3 giorni griffata Sci Club Corrado Gex che richiamerà nello splendido borgo di Arvier 704 atleti da 18 differenti nazioni. Ad attenderli 3 giorni di gare “extrême” di nome e di fatto, 7000m di dislivello positivo spalmati su ...

Continua a leggere

Nella Sampeyre Ski Alp Race vittoria di François Cazzanelli e Tatiana Locatelli

Di Giancarlo Costa

Partenza Sampeyre Ski Alp Race (foto organizzazione)

Si è disputata domenica 18 marzo sotto una bella nevicata la Sampeyre Ski Alp Race, gara di scialpinismo individuale con partenza e arrivo nella zona degli impianti sciistici di Sampeyre, in Val Varaita in provincia di Cuneo. Circa 1600 metri distribuiti in 3 salite e altrettante discese sono stato il frutto del lavoro del comitato organizzatore, messo a dura prova dalle condizioni meteo.

Nella gara maschile successo di François Cazzanelli in 1h38’58” seguito sul podio da Stefano Castagneri ...

Continua a leggere

Festa italiana ad Areches-Beaufort: Antonioli, Boscacci e Tomatis vincono la Pierra Menta

Di Giancarlo Costa

Michele Boscacci e Robert Antonioli vincono la Pierra Menta 2018 (foto organizzazione)

Finisce in modo trionfale per gli italiani la Pierra Menta, la gara di scialpinismo a tappe che si disputa in Francia ad Areches-Beaufort. Robert Antonioli e Michele Boscacci vincono la gara maschile, Katia Tomatis con la francese Axelle Mollaret vince la gara femminile. Ma se la classifica femminile era già praticamente scritta alla vigilia dell’ultima tappa, quella del Gran Munt poi ridotta a causa della forte nevicata, ben diverso il discorso pe la gara maschile, che alla vigilia vedeva ...

Continua a leggere

Nel Sellaronda vittoria e record per gli svizzeri Anthamatten-Marti, a De Silvestro-Fiechter la gara femminile

Di Giancarlo Costa

Percorso Sellaronda

Sono gli svizzeri Martin Anthamatten e Werner Marti i vincitori della 23a edizione del Sellaronda, con partenza e arrivo a Canazei. Con una prova superlativa si sono anche aggiudicati il record per percorso in 3h04’30’’, dieci secondi in meno di quello di Palzer e Lenzi del 2015. Alle loro spalle salgono sul podio Davide Magnini-Manfred Reichegger secondi in 3h05’55” e William Boffelli-Remi Bonnet terzi in 3h07’30”.

Nella gara femminile vittoria di Alba De Silvestro-Jennifer Fiechter ...

Continua a leggere

Pierra Menta tappa 3: Kilian-Hermann ribaltano la classifica, Tomatis-Mollaret verso la vittoria

Di Giancarlo Costa

Katia Tomatis e Axelle Mollaret le dominatrici della Pierra Menta (foto organizzazione)

Sentenza quasi definitiva al femminile, ribaltone al maschile, questa l’estrema sintesi della terza tappa della Pierra Menta, fatta di 2450 metri di dislivello in cinque salite in un clima primaverile.

Nella terza giornata di gara Kilian la mette giù dura, forse ha capito per battere i valtellinesi del Centro Sportivo Esercito l’unica è di rischiare di far saltare il socio austriaco Jakob Hermann, che però tiene alla grande e insieme scavano un solco di quasi 2’30 ...

Continua a leggere

Una settimana al via del Tour du Rutor Extreme

Di Giancarlo Costa

Partenza Tour du Rutor Extreme 2016

Millet Tour du Rutor Extreme, cronaca di un sold out annunciato. Chiuse le iscrizioni alla quota massima di 350 squadre, il piccolo abitato di Arvier e la selvaggia Valgrisenche sono pronte alla pacifica invasione del popolo dello skialp. Il 23, 24 e 25 marzo, oltre ai 700 atleti provenienti da differenti nazioni, sui percorsi di gara e sulle vette toccate dall’unica tappa italiana 2018 di La Grande Course, sono attesi anche centinaia di spettatori che con il loro tifo ...

Continua a leggere

Pierra Menta tappa 2: Boscacci-Antonioli in testa, Tomatis-Mollaret prime donne

Di Giancarlo Costa

Podio maschile tappa 2 Pierra Menta (foto organizzazione)

Seconda tappa per la gara di scialpinismo Pierra Menta, un vero Tour de France con sci e pelli di foca. Tappa con un’altimetria da elettrocardiogramma, 5 salite e altrettante discese con 2757 metri di dislivello, che hanno messo a dura prova gli scialpinisti in gara, visto anche il peggioramento del meteo. Giornata che ha delineato nettamente la classifica femminile, sempre più dominata dalla coppia italo-francese Katia Tomatis-Axelle Mollaret, mentre al maschile si insediano in prima posizione i valtellinesi del ...

Continua a leggere