Scialpinismo

Monte Camicia Backcountry: a Colaianni e Tempesta l’ultima tappa dello Skialpdeiparchi

Di Igor Antonelli

Carlo Colaianni vincitore del Monte Camicia Backcountry (foto organizzazione) (1)

Domenica 26 Marzo super appuntamento su una delle montagne simbolo dell’intero comprensorio del Gran Sasso d’Italia, il Monte Camicia che con i suoi 2564 metri rappresenta uno degli itinerari più conosciuti d’Abruzzo.
La Polisportiva Castel del Monte (AQ) promotrice del Monte Camicia Backcountry ha nuovamente dimostrato una grande capacità organizzativa in quanto la logistica di un evento nella parte meridionale della piana di Campo Imperatore non è affatto facile, sia per l’accessibilità resa difficoltosa dalla gestione di alcune arterie sia ...

Continua a leggere

Matteo Eydallin e Robert Antonioli campioni del mondo distance di scialpinismo, al femminile bronzo per Compagnoni - Veronese all'Adamello Ski Raid

Di Giancarlo Costa

Eydallin e Antonioli campioni del mondo all'Adamello Ski Raid (foto Pegasomedia) (1)

La terza volta di Matteo Eydallin e la prima volta di Robert Antonioli. L’ottava edizione dell’Adamello Ski Raid ha ribadito che il piemontese e il valtellinese nelle gare di scialpinismo classico non hanno rivali. I due alfieri del Centro sportivo Esercito si erano laureati campioni del mondo ai primi di marzo nella team race e si sono guadagnati anche la medaglia d’oro nella sfida di Pontedilegno-Tonale, che ha messo in palio il titolo di campioni del mondo long ...

Continua a leggere

Adamello Ski Raid: in gara 260 skialper da 17 paesi per il titolo iridato

Di Giancarlo Costa

Partenza  Adamello Ski Raid (foto Pegasomedia)

C’è grande attesa nel comprensorio Pontedilegno – Tonale per la sfida che domani, sabato 25 marzo, assegnerà i titoli di campioni del mondo long distance team di skialp. Il percorso è stato attrezzato, le iscrizioni sono state completate, ora non resta altro che aspettare lo start dell’ottava edizione dell’Adamello Ski Raid, che vedrà in gara 260 partenti, o meglio 130 coppie in rappresentanza di 17 nazioni, sfidarsi anche per il circuito internazionale La Grande Course.

In gara ...

Continua a leggere

Risultati Cdm giovani scialpinismo a Val Louron in Francia

Di Giancarlo Costa

Coppa del mondo giovani di scialpinismo a Val Louron (foto ISMF)

Prima giornata di gare per la tappa di Coppa del mondo giovani di scialpinismo a Val Louron, in Francia, dove si è disputata una vertical race. Nella categoria under 20 maschile il successo è andato all’austriaco Loic Dubois in 19’28″50 davanti all’austriaco Nils Oberauer, staccato di 10″42, terza posizione per l’altro elvetico Jon Kistler a 27″54. Appena fuori dal podio gli azzurri, con Hermann Debertolis quarto e Davide Sambrizzi quinto. Seguono Vincenzo Taufer Leonardo decimo, Simone Compagnoni dodicesimo, Gabriele ...

Continua a leggere

William Boffelli e Corinna Ghirardi vincono la Mario Merelli c’è di Lizzola

Di Giancarlo Costa

William Boffelli vincitore Mario Merelli c'è a Lizzola (foto Torri)

La gara che ricorda l’alpinista Mario Merelli si è svolta domenica nel suo paese, Lizzola, in cima alla val Seriana in provincia di Bergamo. La prova era anche valida per la Coppa Italia Scialpinismo, era nel format individuale con 1700 metri di dislivello, distribuiti su diverse salite e alcuni tratti a piedi.

Vittoria del bergamasco William Boffelli, che conferma il suo buon momento di forma e si aggiudica la gara in 1h36’35”, seguito sul podio da Alessandro Rossi 2° ...

Continua a leggere

Schladming Vertical: vincono lo svizzero Bonnet e l’austriaca Dreier, Giulia Murada in testa alla Coppa del mondo

Di Giancarlo Costa

Partenza Vertical Schladming (foto ISMF)

Federico Nicolini ha chiuso al quinto posto al termine della Vertical maschile nell’ultima giornata di Coppa del mondo a Schladming, in Austria. Sulla mitica pista “Planai”, il 28enne trentino ha espresso la miglior prestazione stagionale sul massimo circuito. Gara vinta dal formidabile svizzero specialista del format Remi Bonnet, primo con distacco in 19’17″, seguito sul podio dal belga Maximilien Drion Du Chapois, terzo l’altro elvetico Werner Marti.

Gli altri azzurri in gara erano: Davide Magnini 11°, Alex ...

Continua a leggere

Giulia Murada terza e Nicolò Canclini quinto nella Sprint di Schladming

Di Giancarlo Costa

Sprint o Skicross a Schladming (foto ISMF)

Giulia Murada ha conquistato il terzo posto nella Sprint femminile di Coppa del mondo di scialpinismo, andata in scena nella località austriaca di Schladming, in Austria. Sulla celebre pista “Planai”, la 25enne di Albosaggia è stata protagonista di una gara emozionante, risoltasi con il successo della francese Emily Harrop prima in 2’54″. Murada non era partita col piede giusto nell’atto finale della competizione, rimanendo attardata nei primi metri. La portacolori del Centro Sportivo Esercito non si è persa d’animo, ...

Continua a leggere

Aiguille d’Artanavaz da Planaval – Itinerario sci e snowboard alpinismo

Di Giancarlo Costa

Apertura Itinerario Aiguille d'Artanavaz

INIZIO ESCURSIONE: Planaval, frazione di La Salle (AO)
ACCESSO: Per arrivare a Planaval prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire a Morgex e proseguire sulla statale n° 26 in direzione di La Salle. Alla rotonda seguire le indicazioni per Morge e Planaval, dove termina la strada, parcheggiare ed iniziare l’escursione.
DISLIVELLO: 1300 metri circa con notevole sviluppo (circa 10 km)
DIFFICOLTA: BSA (Buoni sciatori e snowboarder alpinisti)
PERIODO CONSIGLIATO da Febbraio ad Aprile
ATTREZZATURA: da scialpinismo o snowboard-alpinismo, utili rampant, ramponi ...

Continua a leggere

Adamello Ski Raid: definito il percorso, le iscrizioni chiudono giovedì 23 marzo

Di Giancarlo Costa

Herrmann e Bon Mardion vincitori dell'Adamello Ski Raid (foto Pegasomedia)

Significative novità per l’ottava edizione dell’Adamello Ski Raid, in calendario sabato 25 marzo, arrivano dal Comitato Organizzatore per quanto riguarda percorso di gara e iscrizioni. Dopo gli ultimi sopralluoghi, grazie alla neve caduta in quota nei giorni scorsi, il direttore di gara Guido Salvetti e il direttore di percorso Mario Sterli hanno deciso di riproporre quasi integralmente il percorso originale della grande classica di skialp, che quest’anno è valida come Campionato del Mondo long distance team e ...

Continua a leggere

Oberbacher e Boffelli trionfano alla Lagorai Cima d'Asta, Ghirardi e Pezzoli prime donne

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Lagoai Cima d'Asta (foto fb Nicolini)

La Lagorai Cima d’Asta è tornata dopo quattro anni di assenza ed ha lasciato sbalorditi tutti i 160 partecipanti. Per la sua trentesima edizione, su un percorso inedito di 20 km di sviluppo e 2100 metri di dislivello, la classica scialpinistica del Tesino ha regalato emozioni, facendo superare le fatiche di impegnative salite e spettacolari discese in primis ai vincitori, l’altoatesino di Ortisei Alex Oberbacher e il bergamasco di Roncobello William Boffelli (reduci dalla Pierra Menta), ma pure alla seconda ...

Continua a leggere