Scialpinismo

Peak to Creek: a Bormio scialpinismo e discesa sulla pista Stelvio

Di Giancarlo Costa

Partenza Creek to Peak a Bormio (foto organizzazione)

Una splendida giornata di sole ha incoronato una bellissima edizione della Peak to Creek, fatta di una gara di scialpinismo di sola salita e di una discesa sulla mitica pista Stelvio di Bormio.
A non mancare, oltre all’entusiasmo degli atleti e del pubblico, è stato il vento, presenza ormai costante in questo inverno 2018/2019. Le raffiche e le temperature gelide non hanno però raffreddato il clima di festa che si è respirato sabato 26 gennaio a Bormio, dove ...

Continua a leggere

In 7500 alla Marcialonga di Fiemme e Fassa

Di Giancarlo Costa

L'arrivo di Eliassen vincitore della Marcialonga (foto newspower)

Petter Eliassen non è un personaggio, non esulta nemmeno alzando le braccia, quasi intimorito dalle luci dei riflettori. Petter Eliassen è molto di più, è un faticatore silenzioso, uno che si rimbocca le maniche, un po’ come lo sono i fiemmesi e fassani, capaci di risalire in sella realizzando tutti i 70 km della Marcialonga di Fiemme e Fassa dopo che qualche mese fa un violento uragano distrusse in Trentino alberi, ponti e linee di collegamento. Dopo quella del timido ...

Continua a leggere

Nel Vertical di Andorra bronzi per Robert Antonioli e Alba De Silvestro

Di Giancarlo Costa

Robert Antonioli terzo nel Vertical di Andorra (foto Torri)

Seconda giornata di gare nella tappa andorrana di Coppa del mondo di scialpinismo, con la prova Vertical ad Arcalis in località Arinsal. Dopo il poker di vittorie del sabato,arrivano due bronzi per i senior azzurri, con Robert Antonioli, sempre più leader di Coppa del mondo e Alba De Silvestro.

Partono a tutta Boscacci e Antonioli, ma alle loro spalle la coppia svizzera composta da Werner Marti e Remì Bonnet non molla le code dei loro sci. Cede il passo ...

Continua a leggere

Poker dell’Italia nella Coppa del mondo di scialpinismo a Font Blanca, Andorra

Di Giancarlo Costa

Robert Antonioli vincitore in Coppa del mondo Font Blanca (foto ismf)

In una settimana in cui lo sci italiano domina su tutti i tracciati, dalla discesa al freeride, passando addirittura per il biathlon, non poteva mancare all’appello proprio lo scialpinismo. E gli alpini del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur, vestiti di azzurro Italia, hanno fatto poker sui Pirenei di Font Blanca, in Andorra. Era la giornata della gara individuale, della Coppa del mondo di scialpinismo che come quella austriaca della scorsa settimana, è stata disputata su un percorso ridotto ...

Continua a leggere

L'Adamello Ski Raid presentato alla Regione Lombardia

Di Giancarlo Costa

Adamello Ski Raid (foto organizzazione)

I numeri sono da urlo: 43000 metri di sviluppo, 4000 di dislivello positivo, 4380 in discesa, partenza da quota 1630 e transito addirittura ai 3539 di Cima Adamello. Ed ancora 700 concorrenti in gara, i più forti al mondo, in rappresentanza di 18 nazioni.

Bastano queste cifre per descrivere il fascino dell’Adamello Ski Raid, competizione di scialpinismo per squadre di due componenti, che per la settima volta tornerà ad animare il massiccio dell’Adamello e il comprensorio sciistico ...

Continua a leggere

Coppa del mondo di scialpinismo: Michele Boscacci e Robert Antonioli sbancano Bischofshofen

Di Giancarlo Costa

Michele Boscacci vincitore Individuale Coppa del mondo Biscofchofen (foto ismf)

La Coppa del mondo di scialpinismo si tinge subito d'azzurro. Dopo il trionfo di Robert Antonioli nella sprint di venerdì, arriva la splendida doppietta nell'individuale a Bischofshofen con il successo di Michele Boscacci proprio davanti a Robert Antonioli. I due sono stati sin dall'inizio nel gruppo di testa insieme allo svizzero Marti Werner e agli altri due compagni di squadra Federico Nicolini e Nadir Maguet. La prima iniziativa è stata dell'atleta elvetico, poi in discesa Michele Boscacci l'ha raggiunto e ...

Continua a leggere

Robert Antonioli vince la Sprint di Coppa del mondo di Bischofshofen

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Sprint di Coppa del mondo di Bischofshofen (foto ismf)

Parte nel migliore dei modi per i colori azzurri la Coppa del mondo di scialpinismo nella località austriaca di Bischofshofen, fin qui nota per il salto dal trampolino.

D’ora in poi sarà anche ricordata per il successo dell’azzurro Robert Antonioli, che si è aggiudicato la sprint maschile battendo lo svizzero Iwan Arnold e il compagno di squadra Nicolò Canclini. Per Canclini oltre al bronzo assoluto, c’è anche il successo nella classifica Espoir, quella riservata agli Under23, con ...

Continua a leggere

Tutto pronto a Bischofshofen in Austria per il debutto della Coppa del Mondo di scialpinismo

Di Giancarlo Costa

Antonioli, Boscacci e Loss il podio dei Campionati Italiani Sprint di Valtournenche

Nonostante le copiose nevicate dell’ultimo mese in Austria, gli organizzatori della prima prova della Coppa del mondo di scialpinismo di Bischofshofen sono riusciti a garantire gli standard di regolarità e sicurezza. Questa prima tappe prevede le gare Sprint venerdì 18 gennaio e Individuale domenica 20 gennaio. Tra le due gara ci sara una Vertical, ma non valida per la Coppa del mondo di scialpinismo.
La gara individuale in programma domenica 20 gennaio non si disputerà terrà sul percorso ...

Continua a leggere

Tour Ski Alp: Henri Aymonod e Charlotte Bonin le stelle della notturna di Valtournenche

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Cronoscalata Cime Bianche Valtournenche (1)

Si è disputata mercoledì 16 gennaio a Valtournenche, in Valle d’Aosta, la gara scialpinistica notturna di sola salita “Cronoscalata delle Cime Bianche”, gara in linea con 700 metri di dislivello sul pistone di Valtournenche, in pratica dalla partenza all’arrivo della cabinovia. Gara valida per il circuito Tour Ski Alp. Percorso quasi identico alla prova Vertical di Campionato Italiano disputata su questo tracciato un mese fa’, forse un minuto di differenza nel finale del tracciato, ma soprattutto ...

Continua a leggere

Domenica 13 Gennaio a Pescasseroli con lo Skialp dell’Orso si è aperto lo Skialpdeiparchi 2019

Di Igor Antonelli

Partenza Skialp dell’Orso a Pescasseroli (foto Live Your Mountain)

La località appenninica simbolo del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise ha ospitato la terza edizione della sua classica diurna, su un percorso di circa 800m D+ tecnico e divertente con 5 cambi assetto. Tracciato nuovo con partenza dalla zona impianti per poi avere tratti di salita tutti fuori pista con decine di inversioni; discesa nel bosco con raccordo finale sulla pista che riconduceva al traguardo.

Circa quaranta i partecipanti e numerosi gli appassionati sul tracciato. Tra gli atleti ...

Continua a leggere