Scialpinismo

Domenica di gravi incidenti sulle montagne svizzere

Di Giancarlo Costa

Cartina

Un gruppo di 14 scialpinisti di nazionalità italiana, francese e tedesca stava compiendo la traversata Chamonix-Zermatt, quando è stato sorpreso dal maltempo mentre cercavano di raggiungere il rifugio Vignettes a 3157 metri di quota fra la Pigne d'Arolla e il Monte Collon.
Sono stati trovati dopo una giornata di ricerche dal Soccorso Alpino Svizzero. Quattro le vittime, di una è Marco Castiglioni, guida alpina italiana che si era trsferito in Svizzera. Altri 5 alpinisti sono in condizioni di grave ...

Continua a leggere

Tour du Grand Paradis – Trofeo Renato Chabod: vincono gli spagnoli Cardona-Pinsach e le francesi Bonnel-Mollard

Di Giancarlo Costa

Tour du Grand Paradis Trofeo Renato Chabod (foto Courthoud)

Si è disputata oggi in Valsavarenche l’8a edizione del Tour du Grand Paradis – Trofeo Renato Chabod, gara internazionale di scialpinismo a coppie. Il maltempo ha provato a rovinare quella che è una festa dello scialpinismo nonché ultima gara della lunga stagione dello scialpinismo agonistico, l’alta pressione degli ultimi dieci giorni ha ceduto il passo a una perturbazione, con nebbia alla partenza e vento freddo in quota, per cui l’organizzazione, coordinata dalle Guide Alpine Ilvo Martin e Paolo ...

Continua a leggere

Ötzi Alpin Marathon in Val Senales

Di Giancarlo Costa

Christian Hoffmann vincitore della Ötzi Alpin Marathon Foto newspower)

Si è disputata sabato 28 aprile la Ötzi Alpin Marathon a Naturno (BZ) fino a quota 3212 metri sul ghiacciaio della Val Senales. Un triathlon atipico, diverso da tutte le altre gare e capace di raccogliere un buon numero di appassionati, pronti a competere in singolo o in staffetta nelle frazioni di mountain bike, corsa e scialpinismo, per un totale di 42.2 chilometri e 3266 metri di dislivello sino a giungere nei pressi dell’Hotel più elevato d’Europa ...

Continua a leggere

Tour du Grand Paradis: partenza anticipata alle 7:30

Di Giancarlo Costa

Salita Chabod Tour du Grand Paradis

Poche ore alla partenza dell’8a edizione del Tour du Grand Paradis – Trofeo Renato Chabod. Le condizioni di innevamento sono quanto di meglio può offrire la Valsavarenche in questo periodo, mentre la variabilità meteo prevista per domani domenica 29 aprile, ha consigliato agli organizzatori di anticipare la partenza di mezz’ora, quindi alle 7,30, con conseguente anticipo delle operazioni preliminari.

Questo il nuovo programma.

ORE 06:00 – 6:45 LOCALITA' PRAVIEUX (VALSAVARENCHE) CONFERMA ISCRIZIONE E CONSEGNA PACCHI ...

Continua a leggere

Tutto pronto in Valsavarenche per il Tour du Grand Paradis – Trofeo Renato Chabod

Di Giancarlo Costa

Percorso Tour du Grand Paradis

Con la tracciatura del percorso effettuata nella giornata di giovedì dalle Guide Alpine Ilvo Martin e Paolo Pellissier e dai tanti volontari dell’organizzazione, è iniziato ufficialmente il lungo fine settimana in Valsavarenche per il Tour du Grand Paradis – Trofeo Renato Chabod. Le condizioni di innevamento sono spettacolari su tutto il percorso, con partenza in località Pravieux-Pessey e arrivo a Pont con un dislivello di 2460 metri in 2 salite e di 2330 metri in 2 discese, passando per i ...

Continua a leggere

Il pacco gara del Tour du Grand Paradis e il gemellaggio con i francesi del Vertical Transvanoise

Di Giancarlo Costa

Zaino Venturi by Frendo pacco gara del Tour du Grand Paradis (1)

Siamo entrati nella settimana del Tour du Grand Paradis, l’ultima gara del calendario internazionale e italiano di scialpinismo. Domenica 29 aprile sulle pendici del Gran Paradiso, l’unico “4000” interamente in territorio italiano, sarà sfida sportiva per la vittoria tra alcuni dei “top skialper” italiani, ma sarà per tutti l’occasione di fare un viaggio con sci e pelli di foca sulle nevi del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Al momento in cui scriviamo sono circa 110 le squadre ...

Continua a leggere

A Campo Imperatore la Gran Sasso Twin Cup ha concluso lo Skialpdeiparchi-La Sportiva-Skitrab

Di Giancarlo Costa

Partenza Gran Sasso Twin Cup (foto antonietta di girolamo)

Si è conclusa lo scorso weekend sulle nevi di Campo Imperatore (AQ) la stagione agonistica dello SKIALPDEIPARCHI-LA SPORTIVA-SKITRAB 2018, per la prima volta oltre la metà di aprile, con la ormai classica gara FISI a coppie ”Gran Sasso Twin Cup" organizzata dallo Sci Club Paganica e il coordinamento tecnico della Guida Alpina Leandro Giannangeli.
Clima primaverile e ancora tanta neve, con un percorso divertente, circa 10 km, con 850 metri di dislivello suddivise in due salite e due discese di ...

Continua a leggere

Il Centro Sportivo Esercito trionfa nella Patrouille des Glaciers

Di Giancarlo Costa

Antonioli Boscacci Eydallin trionfano alla Patrouille des Glaciers (foto ansa)

Nella gara dell’esercito svizzero vince sempre il Centro Sportivo Esercito di Courmayeur. Questa l’estrema sintesi dell’odierna Patrouille des Glaciers, che quando il meteo non si mette di traverso come nell’ultima edizione, ma riesce a fare il percorso completo di 53 km e oltre 3000 metri di dislivello tra Zermatt e Verbier, vede negli ultimi anni protagonisti e vincitori gli Alpini di Courmayeur. Quest’anno la pattuglia era composta da Robert Antonioli, Matteo Eydallin e Michele Boscacci ...

Continua a leggere

Tour du Grand Paradis in ricordo di Renato Chabod

Di Giancarlo Costa

Logo Tour du Grand Paradis tratto da un disegno di Renato Chabod

Il Tour du Grand Paradis – Trofeo Renato Chabod, è una gara di scialpinismo che ricorda la figura di Renato Chabod, pioniere dell’alpinismo valdostano negli anni ‘30 con alcune delle grandi salite dell’epoca come la Nord del Gran Paradiso, la Nord dell’Aiguille Blanche de Peuterey, la Sud del Mont Maudit e la ripetizione della Nord delle Grandes Jorasse. Lo stesso logo della gara, che stilizza il “Gran Paradiso dal Tramouail di Djuan”, è stato da lui disegnato per ...

Continua a leggere

Patrouille des Glaciers Z1 e A1 del mercoledì

Di Giancarlo Costa

Patrouille des Glaciers volantino

La Patrouille des Glaciers del mercoledì con il percorso integrale Z1 da Zermatt a Verbier e quello ridotto A1 da Arolla a Verbier, vera novità dell’ediione 2018 della PDG si è conclusa con una grande giornata di scialpinismo, grazie anche al meteo finalmente favorevole. Novità perché tradizionalmente la gara organizzata dall’esercito svizzero aveva nel mercoledì la gara da Zermatt ad Arolla e quella del sabato da Zermatt a Verbier. Ma la popolarità della Patrouille des Glaciers è talmente ...

Continua a leggere