Scialpinismo

La Nazionale Italiana di scialpinismo da DF Sport Specialist giovedi 12 aprile

Di Giancarlo Costa

La nazionale di scialpinismo da DF Sport Specialist giovedi 12 aprile

Al rientro dalla finale di Coppa del Mondo che si svolgerà a Madonna di Campiglio dal 6 all’8 aprile, DF Sport Specialist ospita la Nazionale Italiana di scialpinismo per una serata “A tu per tu con i grandi dello sport”.
Al negozio di Bevera di Sirtori, giovedì 12 aprile dalle ore 20.30, sarà possibile incontrare Robert Antonioli, William Boffelli, Michele Boscacci, Nicolò Canclini, Nadir Maguet, Davide Magnini, della Nazionale Italiana di Sci Alpinismo, di cui DF Sport Specialist ...

Continua a leggere

In una valanga a Chamonix muore Emmanuel Cauchy, il Doctor Vertical di Ifreemmont

Di Giancarlo Costa

Muore Emmanuel Cauchy, il Doctor Vertical di Ifreemmont (foto fb Cauchy)

Incidente in valanga ieri nel Massiccio del Monte Bianco, sull’Aiguilles Rouge, dove sono stati travolti quattro scialpinisti, di cui tre feriti e purtroppo uno è morto. La vittima è Emmanuel Cauchy, un vero personaggio del mondo della montagna francese e non solo.
Alpinista, Guida Alpina e soprattutto medico specializzato nei congelamenti. Conosciuto come “Doctor Vertical”, Cauchy era stato uno dei fondatori dell’Istituto per la formazione e la ricerca in medicina di montagna, Ifremmont e il creatore della società ...

Continua a leggere

Robert Antonioli domina il Rosa Ski Raid Macugnaga, la Coppa Italia a Manfred Reichegger e Bianca Balzarini

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Rosa Ski Raid Macugnaga (foto organizzazione)

Due vittorie di Robert Antonioli nella Rosa Ski Raid, di Macugnaga che ha chiuso la Coppa Italia scialpinismo. Il valtellinese si è imposto sia nella sprint che nell'individuale, battendo nella prima occasione Valentino Bacca e Francesco Leoni, mentre nella seconda ha preceduto Damiano Lenzi e William Boffelli.

A livello femminile i successi sono andati rispettivamente a Bianca Balzarini sulla svizzera Deborah Chiarello 2a e Giulia Compagnoni 3a e Corinna Ghirardi che ha preceduto nell’ordine Bianca Balzarini e ...

Continua a leggere

Mondolè SkiMarathon: a Prato Nevoso successi di Cavallo-Testino e Giovando-Musso

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Mondolè Skymarathon

La notturna di Prato Nevoso è diventata ormai una classica gara nel comprensorio del Mondolè Ski, pista e fuoripista per circa 20 km e 1900 metri di dislivello con molti cambi di assetto. Organizzata dallo Sci Club Tre Rifugi, sono state 43 squadre a completare la gara, rinviata dalla data iniziale di inizio marzo per maltempo.

Vittoria nella gara maschile di Nicola Cavallo e Marco Testino in 2h16’18”, seguiti sul podio da Maurizio Basso-Stefano Camaglio secondi in 2h17 ...

Continua a leggere

Punta Marguareis e Canalone dei Torinesi - Itinerario Sci e Snowboard Alpinismo

Di Giancarlo Costa

Apertura itinerario Marguareis canalone dei Torinesi

INIZIO ESCURSIONE: Villaggio d’Ardua (Quota 925m, Chiusa di Pesio, CN)
ACCESSO: Per arrivare a Chiusa di Pesio prendere l’autostrada Torino-Savona, uscire a Mondovì e proseguire sulla stataleche passa per Mondovì, poi Villanova Mondovì e quindi seguire le indicazioni per Chiusa Pesio e la Valle Pesio.
DISLIVELLO: 1725 m (da 925m a 2650m)
DIFFICOLTA: OSA (Ottimi sciatori e snowboarder alpinisti)
TEMPO: 3h30m per la salita
PERIODO CONSIGLIATO da Febbraio ad Aprile
ATTREZZATURA: da scialpinismo o snowboard-alpinismo
CARTOGRAFIA: IGC ALPI ...

Continua a leggere

Tour du Grand Paradis: conosciamo meglio gli organizzatori

Di Giancarlo Costa

Partenza Tour du Grand Paradis 1 (foto organizzazione)

Un mese al via del Tour du Grand Paradis, l’ultima gara di scialpinismo italiana che si disputa in Valsavarenche in Valle d’Aosta, sul Gran Paradiso, l’unico 4000 interamente in territorio italiano. Orgoglio e vanto per la Valsavarenche, infatti tutta la comunità di questa vallata si mobilità per la riuscita di questa manifestazione.

Quattro chiacchiere con Silvia Blanc del Comitato Organizzatore, che parla a nome di tutti quelli che contribuiscono alla realizzazione di questa che non è ...

Continua a leggere

Prima Linea, sul Monte Grappa si correrà domenica 8 Aprile

Di Giancarlo Costa

Monte Grappa

Dopo attente verifiche e ricevuto il via libera da parte della Federazione Italiana Sport Invernali, il Comitato Organizzatore della gara di scialpinismo Prima Linea, coordinato da Davide Geronazzo, ha confermato che la partenza della prima edizione sarà data alle ore 8:30 di Domenica 8 Aprile. Il quartier generale sarà il Rifugio Bocchette, con l'accesso da Caupo oppure da Romano d'Ezzelino (VI).
Le condizioni del manto nevoso sono migliorate, il dislivello totale di sola salita sarà di 1700 ...

Continua a leggere

Domenica 8 aprile si disputa la Pizolada delle Dolomiti

Di Giancarlo Costa

Pizolada delle Dolomiti

In questo inverno così pieno di neve il Passo San Pellegrino è il regno dello scialpinismo. Una splendida location nel cuore delle Dolomiti della Val di Fassa dove gli scialpinisti possono godere di aria pura, natura incontaminata e paesaggi mozzafiato scegliendo tra itinerari di ogni genere di difficoltà.

Domenica 8 aprile, in occasione della 42° Pizolada delle Dolomiti, sarà possibile confrontarsi con gli spettacolari percorsi che si arrampicano sulle pendici del Col Margherita partecipando, in sicurezza, alla storica gara ...

Continua a leggere

Amatrice-Pizzo di Sevo: Carlo Colaianni e Giovanna Galeota vincono Io Sono Futuro Skialp

Di Igor Antonelli

Passaggio Sette Fonti Amatrice Pizzo di Sevo (foto Stefano Ardito)

Si è svolta Domenica 25 Marzo ad Amatrice-Pizzo di Sevo, la seconda edizione di “IO SONO FUTURO SKIALP”. Il centro montano reatino pesantemente distrutto durante il sisma del 24 Agosto 2016 sorge negli spettacolari scenari dei Parchi Nazionali Gran Sasso Monti della Laga e dei Monti Sibillini, luogo che il progetto "Io Sono Futuro" ha lo scopo di valorizzare anche attraverso attività come lo scialpinismo.
Clima rigido e condizioni invernali, con gli apporti nevosi degli ultimi dieci giorni che hanno ...

Continua a leggere

Boscacci-Magnini e Mollaret-Fiechter vincono il Tour du Rutor Extreme in Valgrisenche

Di Giancarlo Costa

Eydallin Mguet e Boscacci Magnini vincono la terza tappa del Tour du Rutor (foto organizzazione)

Nel giorno dei verdetti le coppie più forti rispettano i pronostici della vigilia e vengono portate in trionfo sul podio finale. Nell’albo d’oro di questa 19ª edizione 4 griffe importanti: Michele Boscacci – Davide Magnini al maschile & Axelle Mollaret – Jennifer Fiechter nel ranking in rosa. Se gli alpini hanno preferito tagliare l’ultimo traguardo al fianco degli amici e compagni di scuderia Matteo Eydallin – Nadir Maguet, le regine della gara al femminile hanno inanellato l’ennesimo successo con ...

Continua a leggere