Gare e Eventi

Il norvegese Gjerdalen e la svedese Johansson vincono La Venosta 10km

Di Giancarlo Costa

Il norvegese  Gjerdalen vincitore La Venosta (foto Newspower)

Sole, cielo azzurro, neve, montagne da favola e due grandi campioni. In Alto Adige Tord Asle Gjerdalen e Britta Johansson Norgren hanno dato la loro classica zampata vincendo la seconda edizione de La Venosta in un inedito format, una 10 km a cronometro da Kapron a Malga Melago. Spettatori inusuali stambecchi e camosci, risvegliati dal clamore dell’evento e dall’elicottero della TV: la Venosta rappresentava la quinta tappa di Visma Ski Classics, la 100.a della lunga storia del circuito, ormai assurto ...

Continua a leggere

Robert Antonioli secondo nel Vertical in Andorra, vittorie dello svizzero Bonnet e della svedese Alexandersson

Di Giancarlo Costa

Robert Antonioli secondo nel Vertical in Andorra (fito skimo stats Torri)

Il Vertical di La Massana chiude il weekend di gare andorrane. La vittoria maschile va allo svizzero Remi Bonnet, davanti all’azzurro Robert Antonioli, al secondo podio in due giorni, e all’americano Cameron Smith. Quarto posto per l’altro azzurro Federico Nicolini, mentre è settimo Michele Boscacci.

Nella gara femminile successo della svedese Tove Alexandersson, davanti alle francesi Axelle Gachet Mollaret e Emily Harrop. La migliore azzurra è Giulia Murada, sesta, davanti ad Alba De Silvestro settima e Ilaria Veronese ...

Continua a leggere

Michele Boscacci vince in Coppa del mondo in Andorra, terzo Robert Antonioli

Di Giancarlo Costa

Michele Boscacci vincitore in Andorra (foto fb Boscacci) (1)

Si è disputa la prova individuale della tappa di Coppa del mondo di scialpinismo in Andorra. Il valtellinese del Centro Sportivo Esercito Michele Boscacci si è imposto a La Massana con il tempo di 1h45’49″, prima vittoria stagionale, precedendo il francese Xavier Gachet e l’altro azzurro Robert Antonioli. Buon settimo posto anche per Matteo Eydallin, seguito da Nicolò Canclini e Davide Magnini.

Nella gara femminile vittoria della francese Axelle Gachet Mollaret, davanti alla svedese Tove Alexandersson e ...

Continua a leggere

Roland Fischnaller terzo nel PGS di Simonhohe, in Austria, pronto per la sua sesta Olimpiade

Di Giancarlo Costa

Roland Fischnaller terzo nel PGS di  Simonhohe (foto fb Pisoni)

Ancora una volta l’immenso Roland Fischnaller porta l’Italia dello Snowboard su un podio di Coppa del mondo di Parallelo. Podio numero 44 per il campione del Centro Sportivo Esercito, al quale manca solo una medaglia olimpica, che cercherà di conquistare alla sua sesta Olimpiade in quel di Pechino, per suggellare una carriera che lo vede, a 41 anni, come lo snowboarder italiano più vincente di sempre. Nel PGS di Simonhohe, in Austria, Roland Fischnaller ha superato nella small final ...

Continua a leggere

Nell’Halfpipe di Mammoth Mountain vincono i giapponesi Hirano e Tomita

Di Giancarlo Costa

Halfpipe Mammoth USA (foto Fis usfreeskiteam)

Si è disputato a Mammoth Mountain negli USA, l’Halfpipe di Coppa del mondo che serve anche come prova di qualificazione per le Olimpiadi di Pechino.

I giapponesi dominano entrambe le competizioni, confermando la bontà della scuola asiatica del freestyle snowboard.

Nel Superpipe di Mammoth vince la giapponese Ruki Tomita con il punteggio di 89.40, seconda la cinese Cai Xuetong con 86.80, terza la soralla della vincitrice Sena Tomita.

Nella gara maschile, che assomiglia al campionato giapponese ...

Continua a leggere

Sellaronda Skimarathon: si corre il 25 marzo, a oggi 443 squadre iscritte

Di Giancarlo Costa

Partenza Sellaronda Skimarathon (foto Areaphoto)

Sellaronda Skimarathon, dopo gli stop forzati, gli scialpinisti hanno voglia di ripartire. Iscrizioni sold out, 318 squadre nazionali iscritte. Tra gli stranieri 125 pettorali assegnati, ma le iscrizioni sono ancora aperte.
Come ogni edizione “pre-Covid” le iscrizioni che si sono aperte ai primi giorni di gennaio hanno dimostrato la solita bagarre per conquistare un pettorale per essere al via della gara di scialpinismo in notturna più famosa al mondo che partirà da Corvara in Alta Badia venerdì 25 marzo ...

Continua a leggere

Nella notturna di Torgnon successi di Henri Aymonod e Charlotte Bonin

Di Giancarlo Costa

Partenza notturna skialp Torgnon (foto organizzazione)

Una delle poche gare di scialpinismo sulle Alpi Occidentali si è disputata mercoledì sera 12 gennaio. In 108 scialpinisti hanno risposto all’appello degli organizzatori della media valle del Cervino, che malgrado il periodo complicato, sono riusciti ad organizzare perfettamente la gara.
Mancavano all’appello gli scialpinisti della Nazionale, in partenza per la tappa di Coppa del mondo in Andorra, ma i vincitori sono stati lo stesso 2 protagonisti dello sport a livello mondiale: Henri Aymonod, vincitore della Coppa del mondo ...

Continua a leggere

Epic Ski Tour torna sul Monte Bondone il 21 e 22 gennaio

Di Giancarlo Costa

Epic Ski Tour

A Palazzo Geremia a Trento, conferenza stampa di presentazione della sesta edizione di Epic Ski Tour, la gara di scialpinismo in programma il 21 e 22 gennaio sul Monte Bondone. Kurt Anrather (CEO di Curtes Sportevents Marketing) manderà in scena non soltanto una semplice gara di skialp, ma una vera manifestazione a tutto tondo dedicata agli amanti di questa disciplina e che sarà arricchita da una serie di interessanti iniziative di contorno.
Ospite speciale di Epic Ski Tour ...

Continua a leggere

Torna la Coppa del mondo di Scialpinismo a La Massana, Andorra, sabato 16 e domenica 17 gennaio

Di Giancarlo Costa

Partenza Coppa del mondo Individuale Passo Tonale (foto Torri)

Torna l’appuntamento con la Coppa del mondo di Scialpinismo che, dopo la tappa italiana di Ponte di Legno, si sposta ad Andorra nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 gennaio. Il direttore tecnico Stefano Bendetti potrà contare su tutti i più importanti rappresentanti azzurri della disciplina, per un team composto da Robert Antonioli, Matteo Eydallin, Michele Boscacci, William Boffelli, Nicolò Canclini, Alex Oberbacher, Andrea Prandi, Federico Nicolini, Davide Magnini, Damiano Lenzi, Alba De Silvestro, Giulia Compagnoni, ...

Continua a leggere

Aperte le iscrizioni al Millet Tour du Rutor Extrême

Di Giancarlo Costa

Boscacci Magnini vincitori del Tour du Rutor Extreme 2018 (foto organizzazione)

Millet Tour du Rutor Extrême, la gara di scialpinismo che vale la stagione. Una sfida destinata ad entrare nella leggenda. Dal 31 marzo al 2 aprile, sulle montagne valdostane di Arvier, La Thuile e Valgrisenche, andrà in scena il Campionato Mondiale di Lunga Distanza a coppie di scialpinismo. Tre giorni di sfide epiche a fil di cielo, 75 km di vero fuoripista, 40km di salita, 32 di funamboliche discese e 5 di creste aeree. Sarà una gara “extrême” di ...

Continua a leggere