Gare e Eventi

L’Italia domina l’individuale dei Mondiali di scialpinismo: oro per Antonioli, Magnini, Murada, argento Boscacci, De Silvestro

Di Giancarlo Costa

Robert Antonioli oro e Michele Boscacci argento ai Mondiali di scialpinismo (foto skitrab)

Seconda giornata di gare ai Campionati Mondiali di scialpinismo a Villars sur Ollon in Svizzera, dopo il rinvio di ieri a causa delle condizioni meteo. Percorso breve ma elettivo con 1600 metri di dislivello, 6 salite e 5 discese. L’Italia dello scialpinismo domina questa gara, di cui era la favorita insieme ai francesi e ai padroni di casa svizzeri.

Iniziando con i senior maschili, è doppietta Italia con Robert Antonioli che conquista l’oro, seguito da Michele Boscacci ...

Continua a leggere

Prali Freeride Event

Di Giancarlo Costa

Apertura Prali Freeride Event 2019

Lo scorso weekend è andato in scena il Prali Freeride Event, giunto alla sesta edizione. Anno dopo anno questo angolo della Val Germanasca è diventato, a metà marzo, il punto di riferimento per la scena del freeride nazionale, in cui si incontrano le diverse anime del freeride (fuoripista), fatto con sci, snowboard e telemark. La stagione complicata per la neve sulle Alpi Occidentali, non ha fermato l’evento, fatto di test e prove materiali, clinics di scialpinismo e backcountry, serata ...

Continua a leggere

Coppa del mondo Slopestyle Mammoth: Silvia Bertagna settima, vittoria della svizzera Gremaud

Di Giancarlo Costa

La svizzera Gremaud vincitrice Slopestyle di Mammoth (foto fis)

Settimo posto di Silvia Bertagna nella prova di Coppa del mondo Slopestyle in programma a Mammoth (Usa). La gardenese ha superato le qualificazioni con l'ultimo posto utile e nella finale ha totalizzato un punteggio di 57,60. La vittoria è andata alla svizzera Mathilde Gremaud con 86,65 davanti dalla norvegese Johanne Killi con 79,15 e alla canadese Megan Oldham con 76,15.

La classifica di Coppa del mondo Slopestyle a due prove dalla fine vede in ...

Continua a leggere

A Oslo vittorie di Bolshunov e Johaug, De Fabiani e Comarella i migliori azzurri

Di Giancarlo Costa

Tripletta russa nella 50km di Oslo (foto fiscrosscountry)

La Russia scrive la storia dello sci di fondo nella 50 km in tecnica classica di Oslo. Per la prima volta nella tradizionale gara di Coppa del mondo una nazione piazza tre atleti sul podio: a trionfare è Alexander Bolshunov, che grazie anche ai punti bonus conquistati nei traguardi intermedi, sale a quota 1230 in testa alla classifica generale scavalcando il norvegese Johannes Klaebo (1181); secondo, battuto in volata dopo un finale di gara generosissimo nel quale sono stati i ...

Continua a leggere

Valentino Bacca e Corinna Ghirardi vincono la Lagorai Cima d’Asta

Di Giancarlo Costa

Valentino Bacca vincitore della Lagorai Cima d'Asta (foto Martini Pegasomedia)

Ha un sapore particolare la 29^ Lagorai Cima d’Asta per i vincitori Valentino Bacca e Corinna Ghirardi. Per lo skialper di Rumo si tratta del primo successo in una classica dello scialpinismo, per la bresciana di Ponte di Legno invece è la seconda vittoria consecutiva, ma in questa occasione giunta con autorevolezza e determinazione, mentre dodici mesi fa le cadute in discesa delle rivali l’avevano un tantino agevolata.

Non la smette di sorridere Valentino Bacca sul traguardo ...

Continua a leggere

Campionati Mondiali Scialpinismo Villars: bronzo per Robert Antonioli nella Sprint

Di Giancarlo Costa

Robert Antonioli bronzo Sprint Campionati Mondiali Villars (foto ISMF) (4)

Medaglia di bronzo per Robert Antonioli nella sprint dei Campionati mondiali di scialpinismo, in corso di svolgimento a Villars sur Ollon in Svizzera. Antonioli è stato bravo nel difendere il gradino più basso del podio, preceduto solo da due svizzeri, l'espoir Arno Lietha, velocissimo in finale tanto da concludere con 3 secondi di vantaggio sul compagno di squadra Iwan Arnold. Al terzo posto il valtellinese, a pochi decimi dall'argento. Buon piazzamento totale per Nicolò Canclini, sesto nella generale ...

Continua a leggere

Hannes Perkmann e Annelise Felderer vincono l’Horn Attacke di Bolzano

Di Giancarlo Costa

Hannes Perkmann vincitore Horn Attacke Bolzano (foto newspower)

Non sarà l’Ironman di triathlon, ma la Horn Attacke che da Bolzano arranca fin sul Corno del Renon (2262 m.) è davvero una gara per superuomini e superdonne.
Tre o due frazioni per le staffette, ma un’unica grande faticata per gli individuali, con 20 km e 2.000 metri di dislivello, due primi tratti di corsa, con la salita da Bolzano verso Soprabolzano con punti “impossibili” ed una seconda dall’arrivo della funivia del Renon fino a Pemmern ...

Continua a leggere

Monterosa Ski Alp: vittorie di Barazzuol-Boffelli e Theocharis-Ghirardi

Di Giancarlo Costa

Filippo Barazzuol vincitore di 3 edizioni del Monterosa Ski Alp (foto jeantet monterosaskialp)

Si è disputata venerdì 8 marzo la nona edizione della Monterosa Ski Alp, gara notturna di scialpinismo sulle piste del comprensorio del Monterosa Ski. Percorso tosto, che misura 30 km per un dislivello positivo di 2800 metri. Dopo la partenza a Gressoney-La-Trinitè il percorso ha condotto gli scialpinisti in Valle d’Ayas attraverso il Colle della Bettaforca per tornare nuovamente a Gressoney dopo aver affrontato l’ultima durissima salita della pista Moos.

Terza vittoria per Filippo Barazzuol, quest’anno ...

Continua a leggere

Freeride World Tour Andorra: Arianna Tricomi seconda nello sci, Marion Haerty vince il titolo mondiale nello snowboard

Di Giancarlo Costa

Freeride World Tour Arcalis Andorra (foto FWT) (1)

Penultima tappa del Freeride World Tour ad Arcalís in Andorra. Dopo qualche rinvio per le condizioni metereologiche, la gara si è disputata giovedì 7 marzo con ottim condizioni di innevamento.

SNOWBOARD MASCHILE

Vittoria dello statunitense Blake Hamm al suo primo successo in carriera nel FWT. Seconda piazza per il francese Victor De Le Rue, mentre sul terzo gradino del podio sale l’americano Davey Baird.

SCI MASCHILE

Secondo podio consecutivo per il francese Léo Slemett, seguito ...

Continua a leggere

Lagorai Cima d'Asta del 10 marzo è Coppa Italia last minute

Di Giancarlo Costa

Lagorai Cima d'Asta (foto organizzazione)

Domenica 10 marzo torna in Trentino il grande scialpinismo, con la ventinovesima edizione della Ski Alp Lagorai Cima d'Asta, che ha ricevuto un’importante attestazione federale proprio nelle ultime ore. La storica competizione del Tesino avrà infatti validità come prova di Coppa Italia, in sostituzione di una delle tappe inizialmente in calendario e non disputata. «Penso che lo spirito del movimento scialpinistico – commenta il presidente del Comitato organizzatore Nicola Muller – sia quello di venire in contro a situazioni difficili ...

Continua a leggere