Gare e Eventi

Deejay Xmasters Winter Tour a Prato Nevoso con la Coppa Italia di Snowboard Freestyle FISI

Di Giancarlo Costa

Xmasters Coppa Italia Freestyle Fisi

Neanche il tempo di rientrare dal Passo del Tonale che è giunto già il momento di ripartire. Il DEEJAY Xmasters Winter Tour il 12 e 13 gennaio tornerà nuovamente a Prato Nevoso.
Lo scorso anno fu un successo, con una due giorni di sole, tantissimi partecipanti, tanto snowboard freestyle e lo spettacolo dell’FMX con il Team Daboot.

Quest’anno non sarà certo da meno. Infatti l’organizzazione dei DEEJAY Xmasters annuncia la partnership con Rusty Tootbrush, la crew ...

Continua a leggere

Horn Attacke: da Bolzano al Corno del Renon il 9 marzo

Di Giancarlo Costa

L'arrivo dell'Horn Attacke (foto newspower)

"Tension, endurance, nature and ski touring”, queste le parole chiave del comitato organizzatore altoatesino. La sfida bolzanina per eccellenza è la Horn Attacke del 9 marzo in Alto Adige, un contest più unico che raro da Bolzano al Corno del Renon, un duathlon tra corsa e scialpinismo da non perdere che, passati i mesi più freddi dell’inverno, riserva un mirabile contorno paesaggistico e una competizione impegnativa adatta ai “cuori forti”. Il poker di edizioni inizia a prendere forma e ...

Continua a leggere

Tour Ski Alp: Nadir Maguet e Charlotte Bonin vincono a Torgnon

Di Giancarlo Costa

Nadir Maguet ai Campionati Italiani di Valtournenche

E’ iniziato il Tour Ski Alp 2019, circuito di 5 gare di scialpinismo tra Valle d’Aosta e Piemonte. Terza edizione per la “Cronoscalata A&O Supermercati Chatrian” con partenza dal paese di Torgnon in Valtournenche e percorso movimentato. Vittoria per “l’enfant du pays” Nadir Maguet del Centro Sportivo Esercito in 42’42”, che vive proprio a Torgnon, seguito sul podio da un altro giovane talento valdostano della corsa e dello scialpinismo, Henri Aymonod 2° in 44’57”, con Mattia ...

Continua a leggere

Peak to Creek 2019: il 26 gennaio l’evento per discesisti e scialpinisti sulla pista Stelvio di Bormio

Di Giancarlo Costa

Peak to Creek discesa sulla Stelvio

Sciare su una pista di Coppa del Mondo? Questo è lo spirito della Peak to Creek, un evento che dal ben lontano 2006 vede centinaia di sciatori e snowboarder di cimentarsi lungo gli 8 km della pista Stelvio di Bormio. La partenza, a coppie, avviene da Cima Bianca, a 3012 metri, e permette agli sci di correre fino a 1787 metri più in basso, col traguardo posto a Bormio paese, con unicamente un breve tratto neutralizzato per questioni di sicurezza ...

Continua a leggere

La Sportiva Epic Ski Tour il 22 e 23 febbraio in Val di Fiemme, montepremi complessivo di 18000 euro

Di Giancarlo Costa

La Sportiva Epic Ski Tour

Il comitato organizzatore de “La Sportiva Epic Ski Tour” del 22 e 23 febbraio in Val di Fiemme andrà a premiare, in occasione della terza edizione, un gran numero di scialpinisti. Essi si suddivideranno il montepremi di 18.000 euro, destinato ai primi dieci classificati fra gli uomini e alle prime cinque atlete femminili (poiché in numero minore), con anche il 10° maschio a portarsi a casa un bottino di 100 euro. I primi tre uomini e donne della classifica ...

Continua a leggere

Nadia Ochner e Aaron March secondi nel team event PSL di Bad Gastein

Di Giancarlo Costa

Podio Team Event  PSL Bad Gastein (foto fisi)

Il team event PSL si conferma favorevole alla tradizione italiana in Coppa del mondo con il secondo posto di Nadya Ochner e Aaron March sulla pista austriaca di Bad Gastein. La coppia azzurra si è arresa nella big final ad Austria 1 di Benjamin Karl e Daniela Ulbing, completa il podio Svizzera 1 di Dario Caviezel e Patrizia Kummer, mentre Italia 2 di Maurizio Bormolini e Giulia Gaspari ha concluso al diciassettesimo posto. Per la squadra italiana si tratta del ...

Continua a leggere

Coppa del mondo PSL: a Bad Gastein vincono Stefan Baumeister e Claudia Riegler, Aaron March sesto

Di Giancarlo Costa

Claudia Riegler nel PSL Bad Gastein (foto fis snowboardding) (1)

Due azzurri nella top ten nello slalom parallelo di Bad Gastein, prima gara della specialità nella Coppa del mondo di snowboard dopo i due giganti disputati in Italia a dicembre. Aaron March e Maurizio Bormolini si sono fermati ai quarti di finale chiudendo rispettivamente al sesto e all'ottavo posto in base ai tempi delle qualificazioni. Ad eliminarli sono stati rispettivamente il padrone di casa Benjamin Karl, poi terzo nella classifica finale, e il tedesco Stefan Baumeister, che ha battuto ...

Continua a leggere

Damiano Lenzi e l’austriaco Jakob Herrmann nella sfida-spettacolo sul trampolino di Bischofshofen

Di Giancarlo Costa

Sfida sul trampolino di Bischofshofen (foto David Geieregger)

In occasione dell’ultima tappa dei Quattro Trampolini, Damiano Lenzi sfida l’austriaco Jakob Herrmann nella salita e discesa della pista di atterraggio di Bischofshofen: una “prima mondiale” per superare una pendenza di 32 gradi, che ha affascinato oltre 15.000 spettatori e mostrando al mondo il valore tecnico e atletico dello scialpinismo.

Il Torneo dei Quattro Trampolini sta al salto con gli sci come il Grande Slam sta al tennis o il Sei Nazioni sta al rugby: il ...

Continua a leggere

Al Tonale è iniziato il Deejay Xmasters Winter Tour

Di Giancarlo Costa

DEEJAY Xmasters Winter Tour al Tonale

Il DEEJAY Xmasters Winter Tour si conferma fin dalla sua prima tappa l’evento invernale di riferimento nel mondo degli action sports. Nella magnifica cornice di Passo del Tonale, il 5 e 6 gennaio, si è svolta un’inedita Xmas edition del Tour.

Mai, nelle sue 2 precedenti edizioni, era cominciato così presto. Mai aveva sfidato il weekend dell’epifania. Alta l’affluenza di sciatori nello ski resort, complici gli ultimi giorni di vacanza, che hanno trovato nel DEEJAY ...

Continua a leggere

Tour de Ski: vittoria dei norvegesi Klaebo e Oestberg, Francesco De Fabiani nono

Di Giancarlo Costa

Francesco De Fabiani all'arrivo del Final Climb Tour de Ski (foto newspower)

Johannes Klaebo stramazza al suolo sul Cermis: vincere il Tour de Ski è stata un'impresa tanto meravigliosa quanto faticosa. Il norvegese partiva con 1'20" di vantaggio sul russo Sergey Ustiugov nella Final Climb ed è arrivato appena 16 secondi prima con il 27esimo tempo di giornata: vietato pensare a una giornata no, tutt'altro. Klaebo ha trionfato laddove il più grande fondista degli ultimi anni, Petter Northug, era sempre crollato. E anche Federico Pellegrino, in diretta tv, ha ...

Continua a leggere