Gare e Eventi

Domenica 8 aprile si disputa la Pizolada delle Dolomiti

Di Giancarlo Costa

Pizolada delle Dolomiti

In questo inverno così pieno di neve il Passo San Pellegrino è il regno dello scialpinismo. Una splendida location nel cuore delle Dolomiti della Val di Fassa dove gli scialpinisti possono godere di aria pura, natura incontaminata e paesaggi mozzafiato scegliendo tra itinerari di ogni genere di difficoltà.

Domenica 8 aprile, in occasione della 42° Pizolada delle Dolomiti, sarà possibile confrontarsi con gli spettacolari percorsi che si arrampicano sulle pendici del Col Margherita partecipando, in sicurezza, alla storica gara ...

Continua a leggere

Coppa del mondo Big Air a Quebec City: Emil Zulian quarto e Nicola Liviero sesto

Di Giancarlo Costa

Big Air Quebec City (foto fissnowboard)

Ultimo atto della Coppa del mondo di Big Air a Quebec City in Canada e buone notizie per lo snowboard freestyle italiano. Vince la gara canadese il padrone di casa Max Parrot con il punteggio finale 195.25, 2° lo svizzero Jonas Boesinger, mentre al 3° posto si piazza il canadese Antoine Truchon, che per 75 centesimi di punto relega al 4° posto un ottimo Emil Zulian, che con il 6° posto di Nicola Liviero e il 14° di Nicola ...

Continua a leggere

Amatrice-Pizzo di Sevo: Carlo Colaianni e Giovanna Galeota vincono Io Sono Futuro Skialp

Di Igor Antonelli

Passaggio Sette Fonti Amatrice Pizzo di Sevo (foto Stefano Ardito)

Si è svolta Domenica 25 Marzo ad Amatrice-Pizzo di Sevo, la seconda edizione di “IO SONO FUTURO SKIALP”. Il centro montano reatino pesantemente distrutto durante il sisma del 24 Agosto 2016 sorge negli spettacolari scenari dei Parchi Nazionali Gran Sasso Monti della Laga e dei Monti Sibillini, luogo che il progetto "Io Sono Futuro" ha lo scopo di valorizzare anche attraverso attività come lo scialpinismo.
Clima rigido e condizioni invernali, con gli apporti nevosi degli ultimi dieci giorni che hanno ...

Continua a leggere

A Dobbiaco Francesco De Fabiani ed Elisa Brocard Campioni Italiani Lunghe Distanze, a Fabio Pasini e Alice Canclini la Coppa Italia Sportful

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Campionati Italiani Lunghe Distanze di Dobbiaco (foto fisi)

Si sono disputati domenica 25 marzo i Campionati Italiani sci di fondo lunghe distanze a Dobbiaco, dove una bella cornice di pubblico sulle salite e nella Nordic Arena ha incitato i propri beniamini spingendoli fino al traguardo. Grande prova di Francesco De Fabiani (Cs Esercito) che ha vinto sulla distanza dei 30 km nel tempo di 1h03’29”, al 2° posto distanziato di 17” Giandomenico Salvadori (Fiamme Gialle) e 3° Paolo Fanton (Carabinieri) a 1’06”. Tra gli Under 23 ...

Continua a leggere

Silvia Bertagna vince la Coppa del Mondo di Big Air Freeski a Quebec City

Di Giancarlo Costa

Silvia Bertagna vince la Coppa del Mondo Big Air Freeski (foto fisi)

Doppia soddisfazione per Silvia Bertagna nel terzo e ultimo appuntamento di Coppa del Mondo di Big Air Freeski a Quebec City, in Canada, che è seguito a quelli di Milano e Moenchengladbach. La trentaduenne altoatesina si è classificata al secondo posto con 174 punti, battuta solamente dalla padrona di casa Dana Howell con 175 punti, mentre l’altra canadese Megan Cressey si è piazzata terza con 152,80 punti. Grazie al sesto podio della carriera, Bertagna è salita a quota ...

Continua a leggere

Boscacci-Magnini e Mollaret-Fiechter vincono il Tour du Rutor Extreme in Valgrisenche

Di Giancarlo Costa

Eydallin Mguet e Boscacci Magnini vincono la terza tappa del Tour du Rutor (foto organizzazione)

Nel giorno dei verdetti le coppie più forti rispettano i pronostici della vigilia e vengono portate in trionfo sul podio finale. Nell’albo d’oro di questa 19ª edizione 4 griffe importanti: Michele Boscacci – Davide Magnini al maschile & Axelle Mollaret – Jennifer Fiechter nel ranking in rosa. Se gli alpini hanno preferito tagliare l’ultimo traguardo al fianco degli amici e compagni di scuderia Matteo Eydallin – Nadir Maguet, le regine della gara al femminile hanno inanellato l’ennesimo successo con ...

Continua a leggere

Tour du Rutor Extreme: sempre al comando Boscacci-Magnini e Mollaret-Fiechter

Di Giancarlo Costa

Apertura Davide Magnini in discesa Tour du Rutor Extreme tappa 2

Seconda giornata di gara al Tour du Rutor Extreme griffato Millet, la gara a tappe di scialpinismo che si disputa in Valgrisenche (Valle d’Aosta), con base ad Arvier, il paese dello scialpinismo, dove le foto dei momenti più significativi di passate edizioni sono appese ai muri di questo incantevole paesino valdostano. E per restare in tema di gare a tappe, forse non tutti sanno che Arvier è il paese natale di Maurice Garin, il primo vincitore del Tour de ...

Continua a leggere

Tour du Rutor Extreme in Valgrisenche: il primo round a Boscacci-Magnini e Mollaret-Fiechter

Di Giancarlo Costa

Apertura Tour du Rutor Extreme tappa 1 (16)

La Valgrisenche e la Valle d'Aosta hanno accolto con una giornata da cartolina il circo bianco dello scialpinismo. Montagne come meringhe, una quantità di neve vista poche volte, e dire che da queste parti di neve se ne intendono, come di scialpinismo. Ideato da Marco Camandona e realizzato dallo Sci Club Corrado Gex e da tutta la comunità della Valgrisenche, il Tour du Rutor Extreme è la sintesi di cosa si ricerca nello scialpinismo, agonismo e non. Tre giornate ...

Continua a leggere

Il 29 aprile ritorna il Tour du Grand Paradis – Trofeo Renato Chabod, la gara di scialpinismo sull’unico “4000” interamente italiano

Di Giancarlo Costa

Locandina Tour du Grand Paradis ridotta

Il 29 aprile ritorna il Tour du Grand ParadisTrofeo Renato Chabod, la gara di scialpinismo a coppie a Tecnica Classica lunga distanza, che con cadenza biennale offre agli scialpinisti agonisti di gareggiare sulle pendici dell’unico “4000” interamente italiano, nel magico scenario del Parco Nazionale del Gran Paradiso.

La gara è inserita nel calendario FISI/ASIVA ed è aperta alle categorie Seniores e Master. Due salite, altrettante discese con un dislivello positivo di circa 2460 metri e uno ...

Continua a leggere

Bolshunov e Bjoergen vincono il minitour di Falun, la Coppa del Mondo va ai norvegesi Joahannes Klaebo e Heidi Weng

Di Giancarlo Costa

Joahannes Klaebo vincitore della Coppa del Mondo sci di fondo (foto fis crosscountry)

Alexander Bolshunov ha tagliato per primo il traguardo della pursuit 15 km a tecnica libera e si è aggiudicato il minitour di Falun. Il russo ha fatto registrare il 17esimo tempo che gli ha permesso di mantenere un vantaggio di 47 secondi sul canadese Alex Harvey, il più veloce di giornata. Sul gradino più basso del podio è finito Dario Cologna che ha battuto in volata il norvegese Martin Johnsrud Sundby. Francesco De Fabiani è terminato 12esimo con il 24esimo ...

Continua a leggere