Racchette

Cesare Maestri e Annalaura Mugno vincono La Ciaspolada e il titolo europeo di corsa con le racchette

Di Giancarlo Costa

Cesare Maestri vincitore La Ciaspolada (foto PegasoMedia)

Cesare Maestri torna sul luogo del delitto, o meglio a La Ciaspolada della Val di Non dopo due anni di assenza, e lascia il segno per la quarta volta, aggiudicandosi l’edizione numero 48, ma soprattutto il titolo europeo di corsa con le racchette da neve, dopo aver vinto nel 2019 quello mondiale.
Il ventottenne di Borgo Lares non ha lasciato spazio agli avversari, attaccando dal primo all’ultimo metro dei 5,5 km del tracciato allestito presso il Centro del fondo di ...

Continua a leggere

La Ciaspolada: l’8 gennaio alle Regole di Malosco in palio i titoli europei

Di Giancarlo Costa

Ciaspolada (foto PegasoMedia)

Dagli anni Settanta ad oggi, con l’eccezione forzata del 2021, il compito di inaugurare il calendario annuale degli eventi sportivi organizzati in Trentino tocca ad una delle manifestazioni più popolari dell’intero programma, quale è La Ciaspolada, una competizione che ha saputo costruire e lanciare una disciplina sportiva inesistente fino al 1973 e che ha saputo anche attraversare indenne lo scorrere del tempo, con tutti i radicali cambiamenti nella vita e nei costumi delle persone avvenuti negli ultimi decenni. I ...

Continua a leggere

La Ciaspolada numero 48 alle Regole di Malosco in Val di Non l’8 gennaio 2022

Di Giancarlo Costa

Ciaspolada volantino

Non è stata una decisione semplice da prendere, viste le difficoltà, le paure e le forti limitazioni alle attività sociali con le quali dobbiamo nuovamente fare i conti, ma il comitato organizzatore de «La Ciaspolada» ha comunque concluso di andare avanti e confermare la data della 48ª edizione, che si svolgerà regolarmente sabato 8 gennaio. Le ultime norme varate dal governo non creano infatti impedimenti critici allo svolgimento della manifestazione e quindi atleti e amici delle racchette da ...

Continua a leggere

FAQ sul DPCM: accolte le richieste di Uncem sugli spostamenti per gli sport in montagna

Di Giancarlo Costa

Faq sport in montagna

Le FAQ sul DPCM su seconde case e sport outdoor – evidenzia Marco Bussone, Presidente nazionale Uncem – vanno nella direzione che avevamo richiesto e auspicato con il Governo. Sono di buon senso e consentono spostamenti, sempre con il massimo buon senso e contenimento assoluto del rischio contagio rispetto ai comportamenti individuali. Si possono fare ciaspolate e gite di scialpinismo, come passeggiate, naturalmente con regole connesse al distanziamento e alla prevenzione. Ora al lavoro sui ristori per le categorie colpite ...

Continua a leggere

Il Cai in audizione alla Camera sulla sicurezza nelle discipline sportive invernali

Di Giancarlo Costa

Racchette da neve e snowboard sul Monte Viglio nel Lazio

Il Presidente generale del Club alpino italiano Vincenzo Torti è intervenuto alle audizioni della Commissione Cultura della Camera dei Deputati, presentando le osservazioni e le proposte di modifica del Cai allo schema di decreto legislativo (attuativo della legge delega n. 86/2019 di riforma dello sport) “Misure in materia di sicurezza nelle discipline sportive invernali”.

Osservazioni e proposte di modifica erano già allegate nella lettera indirizzata i giorni scorsi al Ministro per lo Sport, Vincenzo Spadafora, e al ...

Continua a leggere

Il Cai chiede a Conte un chiarimento urgente sulle attività consentite in montagna con il nuovo Dpcm

Di Giancarlo Costa

Scialpinismo sulle piste chiuse di Cervinia

Non appena preso atto del contenuto del Dpcm del 14.01.2021, la Presidenza generale del Club alpino italiano ha immediatamente inoltrato al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte un quesito per ottenere con urgenza un chiarimento che possa permettere ai propri iscritti di svolgere le attività che sono espressamente consentite dal decreto, fugando ogni possibile dubbio interpretativo.

Il testo del quesito

Ill.mo Prof. Avv.
Giuseppe Conte
Presidente del Consiglio dei Ministri
Sua Sede

Preso atto di quanto ...

Continua a leggere

Il Cai contrario all’obbligo di escursioni su neve con Artva, sonda e pala

Di Giancarlo Costa

Racchette da neve sul Monte Cazzola Alpe Devero

Non c’è pace per il mondo della montagna, ormai preso di mira dai decreti del governo nazionale e in alcuni casi da quelli regionali. L’ultimo è quello che riguarda l’obbligatorietà di avere Artva, pala e sonda quando si fa un’escursione sulla neve, quindi con racchette o anche solo con scarponcini. Chiunque faccia scialpinismo e freeride normalmente è dotato di questi dispositivi di autosoccorso in valanga, ma camminare su un sentiero o un prato innevato è un’altra cosa. E poi ...

Continua a leggere

Lorenzo Delladio, proprietario de La Sportiva, parla della sua visione del turismo in montagna

Di Giancarlo Costa

Lorenzo Delladio e Reinhold Messner in La Sportiva (foto mocellin storyteller)

Sul quotidiano online l’Adige.it, è stata pubblicata una bella intervista a Lorenzo Delladio, proprietario de La Sportiva, azienda leader di abbigliamento, calzature di montagna e outdoor. Delladio analizza il momento particolare che sta attraversando il mondo della montagna e del suo turismo, un periodo che da marzo è pesantemente condizionato dal coronavirus e oltretutto ora è sotto attacco dei media generalisti che associano il turismo di montagna solo allo sci in pista e agli impianti di risalita, considerati ...

Continua a leggere

Prowinter Connects: ciaspole, scialpinismo e sci di fondo per vincere le difficoltà dell’inverno 2020-2021

Di Giancarlo Costa

Prowinter Connects

Nello slalom tra le criticità che la stagione invernale presenta al mondo dello sci, è necessario cogliere tutte le opportunità che la situazione offre. È questa una sintesi di quanto emerso dal webinar organizzato da Prowinter che ha affrontato gran parte dei problemi rilevati dagli operatori della neve, senza tralasciare l’analisi delle nuove occasioni che nonostante tutto si profileranno: tra tutte la crescita di discipline come l’escursionismo con ciaspole, lo scialpinismo e lo sci di fondo.
Il webinar ha fatto ...

Continua a leggere

Prevenzione valanghe: accordo tra Aineva e Soccorso Alpino

Di Giancarlo Costa

Accordo tra Aineva e Soccorso Alpino per la prevenzione valanghe (foto cnsas)

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico ha stretto un accordo strategico con Aineva, punto di riferimento in Italia nello studio della neve e delle valanghe, per garantire una montagna sempre più sicura e sempre più consapevole.
L’intesa, che ha valenza nazionale, è stata sottoscritta presso la sede di Aineva a Trento. Al tavolo, con il presidente nazionale del CNSAS Maurizio Dellantonio, era presente anche l’assessore provinciale al turismo di Trento, Roberto Failoni, nelle vesti di presidente di Aineva. ...

Continua a leggere