Scialpinismo

Rivisondoli – Monte Pratello: Carlo Colaianni e Raffaella Tempesta leader dello Skialpdeiparchi

Di Igor Antonelli

Tratto a piedi Trofeo Claudio Del Castello (fotoforgo) (1)

Terza edizione del Trofeo Claudio Del Castello svoltasi domenica pomeriggio a Rivisondoli – Monte Pratello (AQ) nel comprensorio sciistico dell’alto Sangro che con l’occasione festeggiava la chiusura stagionale (pur avendo ancora neve!).
Organizzazione impeccabile da parte dei ragazzi della ASD MOUNTAIN LAB per il settimo appuntamento dello Skialpdeiparchi 2019, coadiuvati dai maestri di sci dell’intera stazione sciistica riferimento assoluto di tutto l’Appennino e non solo con i suoi 100km di piste.
Giornata primaverile e gara partita alle ...

Continua a leggere

Nella sprint di Campiglio Oriol Cardona al fotofinish su Robert Antonioli, al femminile Jagercikova

Di Giancarlo Costa

Fotofinish Sprint Madonna di Campiglio (foto Pegasomedia)

Il tempio dello slalom speciale è tornato protagonista a tre mesi di distanza per un altro evento di Coppa del Mondo, ma questa volta riservato agli sci con le pelli. Il primo atto delle finali del massimo circuito di sci alpinismo, la Sprint, è dunque andato in scena in versione serale sul canalone Miramonti di Madonna di Campiglio, regalando suggestione per l’ambientazione e per la nevicata che ha accompagnato le gesta dei partecipanti, ma soprattutto emozione per l’arrivo ...

Continua a leggere

Becca di Gay, Valle di Piantonetto – Itinerario sci e snowboard alpinismo

Di Giancarlo Costa

Apertura itinerario  Becca di Gay

INIZIO ESCURSIONE: Diga del Telessio, Valle di Piantonetto (quota 1900 metri)

ACCESSO: Per arrivare alla diga del Telessio prendere l’autostrada Torino-Aosta, uscire ad Ivrea e proseguire per Castellamonte – Cuorgnè, oppure da Torino prendere la superstrada per Caselle, Rivarolo e Cuorgnè. Da Cuorgnè, prendere la strada che risale la valle dell’Orco, superare Locana, continuare fino a Rosone, frazione di Locana, quindi prendere la strada sulla destra, molto ripida, per risalire fino alla diga del Telessio, o dove la ...

Continua a leggere

Mario Merelli C’è finale di Coppa Italia: vincono William Boffelli e Corinna Ghirardi

Di Giancarlo Costa

Partenza Mario Merelli C'è a Lizzola (foto fisialpicentrali)

Si sono disputate a Lizzola nello scorso fine settimana le finali di Coppa Italia di scialpinismo, con le gare intitolate a Mario Merelli, il forte alpinista di Lizzola scomparso in un incidente in montagna qualche anno fa’.

Sprint

Il campione europeo Nicolò Canclini e Bianca Balzarini hanno conquistato, sabato 30 marzo, la vittoria nelle sprint di Lizzola che hanno aperto la “Mario Morelli C’è”, valevole per le finali di Coppa Italia. Al via erano presenti oltre 130 ...

Continua a leggere

Daniel Antonioli e Gloriana Pellissier vincono il Trofeo Rollandoz a Rhemes-Notre-Dame

Di Giancarlo Costa

Daniel Antonioli vincitore Trofeo Rollandoz

Una giornata da cartolina ha accompagnatogli scialpinisti protagonisti della 43a edizione del Trofeo Rollandoz, la gara di scialpinismo individuale a Tecnica Classica che si è corsa domenica 31 marzo nel vallone di Entrelor, in Val di Rhemes in Valle d’Aosta. La storica gara valdostana, la più antica in attività se escludiamo il trofeo Mezzalama, dal 2017 ha cadenza biennale, in pratica si alterna con Tour du Grand Paradis della vicina Valsavarenche, ed è portata avanti da un piccolo gruppo ...

Continua a leggere

Presentato a Champoluc il Trofeo Mezzalama con la novità della Roccia della Scoperta

Di Giancarlo Costa

Apertura Presentazione Trofeo Mezzalama 2019

Sì è alzato il sipario sulla XXII edizione del Trofeo Mezzalama. Oggi pomeriggio giovedì 28 ottobre, presso il resort Camp Zero Active Luxury a Champoluc, era presenta tutta la Valle d’Aosta “che conta” in campo sportivo di montagna e politico. Si presentava qualcosa di più di una semplice gara di scialpinismo, si celebrava un mito, quello del Trofeo Mezzalama. Gara di scialpinismo a squadre di 3, attraverso i 4000 del Monte Rosa, da Cervinia a Gressoney-La-Trinitè, 45 km di ...

Continua a leggere

Magnini secondo nella Vertical di Disentis, Boscacci terzo, Antonioli in testa alla Coppa del mondo

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Disentis Vertical Race (foto ismf) (1)

Vertical di Coppa del mondo in Svizzera a Disentis. Sul gradino più alto sale uno svizzero, Werner Marti, ma l'Italia piazza comunque due atleti sul podio, prima del gran finale di Madonna di Campiglio. A sorpresa c'è un espoir al secondo posto della categoria senior: è Davide Magnini, classe 1997, che ha chiuso a soli dieci secondi dal vincitore, conquistando ovviamente il primo posto della propria categoria. Terzo tra i senior è Michele Boscacci che conquista così il ...

Continua a leggere

Pokerissimo Italia in Coppa del mondo: Antonioli, Boscacci, Eydallin, Magnini, Maguet

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Coppa del mondo Disentis (foto ismf) (1)

Pokerissimo dell’Italia nella gara individuale di Coppa del mondo a Disentis in Svizzera. Non c'era bisogno di un'ulteriore dimostrazione di forza, ma i ragazzi della Nazionale di scialpinismo hanno voluto darla comunque realizzando un autentico capolavoro di squadra nell'individuale maschile. Robert Antonioli, il numero uno di questo sport come si era visto ai recenti Mondiali di Villars con cinque medaglie in cinque gare, ha tagliato il traguardo per primo dopo un'ora, 26 minuti e 34 ...

Continua a leggere

Sellaronda Skimarathon: vittorie con record per Filippo Barazzuol–William Boffelli e Laetitia Roux–Martina Valmassoi

Di Giancarlo Costa

Partenza Sellaronda 2019 (foto organizzazione)

Storico successo a Selva di val Gardena per la coppia composta da Filippo BarazzuolWilliam Boffelli che, dopo avere regolato il binomio composto da Patrick Facchini – Philipp Goetsch, ha innescato il turbo e scritto una nuova pagina di storia della più importante gara scialpinistica in notturna. 2h56’59 sarà il nuovo tempo da battere nelle edizioni a venire. Seconda piazza per i “ragazzi di casa” Federico Nicolini – Federico Bacca (3h03’09”). Completano il podio Patrick Facchini – Philipp Goetsch (3h04’09 ...

Continua a leggere

Mario Merelli c’è: a Lizzola dal 29 al 31 marzo le finali di Coppa Italia

Di Giancarlo Costa

A Lizzola la finale di Coppa Italia scialpinismo

I vincitori del circuito di Coppa Italia Fisi verranno decretati a fine mese sulle nevi di Lizzola. Dopo essere stata prova unica di campionato italiano, la bella gara dell’Alta Val Seriana sarà quindi chiamata a decretare “re e regina” del circuito italiano più importante.

Per l’occasione lo staff coordinato da Dino Merelli ha predisposto una tre giorni di vero scialpinismo. Tre prove, tanta passione per ricordare un grande alpinista e un grande sportivo. Le date da segnarsi ...

Continua a leggere