Itinerari

L'avventura dietro casa: gli itinerari di sci ripido di Diego Fiorito

Di Giancarlo Costa

Diego Fiorito in discesa dal Monte Sautron

Un po di foto di uno specialista dello sci ripido, Diego Fiorito, cuneese, amante dello sci ripido e della ricerca della discesa estetica, linee studiate e affrontate spesso per la prima volta sulle montagne del cuneese e non solo.

Le foto allegate riguardano:

Valle Maira - Rocca Peroni - Parete Est - Difficoltà: III/4.3/e4 - Prima discesa in sci il 24.12.2014, di Diego Fiorito e Manuel Revelli.

Valle Vermenagna - Monte Frisson - Parete Nord Est - Difficoltà: IV/5.3/e4 ...

Continua a leggere

Itinerario Sci e Snowboard Alpinismo – Mombarone da San Giacomo a Trovinasse (TO) e ritorno

Di Giancarlo Costa

Apertura itinerario Mombarone da San Giacomo a Trovinasse

INIZIO ESCURSIONE: fraz. San Giacomo di Andrate (quota 1250 metri circa)

ACCESSO: Per arrivare ad San Giacomo prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Ivrea e proseguire per Biella e poi Andrate. Passare il paese di Andrate, continuare sulla strada per San Giacomo, quindi parcheggiare nell'apposito parcheggio sterrato ed iniziare l’escursione.

DISLIVELLO: 1000 metri circa

DIFFICOLTA: MSA (Medi sciatori e snowboarder alpinisti)

TEMPO: 2h per la salita + 30m per il rientro da Trovinasse a San Giacomo

PERIODO CONSIGLIATO ...

Continua a leggere

Itinerario sci e snowboard alpinismo cima Chiaromonte (quota 2145 m) da Traversella (820 m) – Valchiusella (TO)

Di Giancarlo Costa

14 Discesa da cima Chiaromonte

INIZIO ESCURSIONE: Traversella, Valchiusella (820 metri circa)

ACCESSO: Per arrivare a Traversella, in Valchiusella, da Torino, prendere l’autostrada Torino-Aosta, uscire a Ivrea, proseguire seguendo le indicazioni per la Valchiusella, quindi Alice Superiore e poi Traversella. Parcheggiare nella piazza e iniziare a salire partendo dalla via centrale e girando a sinistra dopo la chiesa.

DISLIVELLO: 1300 metri circa

DIFFICOLTA: MSA (Medi sciatori e snowboarder alpinisti)

TEMPO: circa 2 ore per la salita

PERIODO CONSIGLIATO da Dicembre a Marzo

ATTREZZATURA: da ...

Continua a leggere

Buon 2015 da Outdoor Passion

Di Giancarlo Costa

Panorama scendendo da Col Champillon

Buon Anno 2015 a tutti da Outdoorpassion. Il Col Champillon di oggi con il sole, senza vento e con la neve un po' lavorata dal vento dei giorni scorsi era una cartolina ben augurante per un 2015 fatto di sport e passione per la montagna, che con l'informazione quotidiana su snowpassion, runningpassion, outdoorpassion e mtbpassion, continueremo a fornire ai nostri lettori.

Guarda l'itinerario del Col Champillon.

Continua a leggere

Itinerario sci e snowboard alpinismo: Crete des Ceingles canale centrale (2950 m.) – Saint-Rhemy-en-Bosses (AO)

Di Giancarlo Costa

01 La linea di discesa nel canale centrale della Crete des Ceingles

INIZIO ESCURSIONE: Si può partire a monte dell'abitato di Saint Rhemy, oppure seguire la strada fino al traforo del tunnel del Gran San Bernardo, parcheggiare prima della barriera del pedaggio e un'apertura conduce all'esterno dove si prosegue sulla strada del Colle del Gran San Bernardo.

ACCESSO: Per arrivare a Saint-Rhemy-en-Bosses, prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Aosta Est, prendere la statale 27 in direzione del Traforo del Gran San Bernardo. A Saint-Rhemy-en-Bosses prendere la strada per ...

Continua a leggere

Itinerari Sci e Snowboard Alpinismo – Punta della Valletta anticima (3007 metri) da Pila (AO)

Di Giancarlo Costa

01 Itinerario Punta della Valletta anticima

INIZIO ESCURSIONE: da Pila (quota 1800 m)

ACCESSO: Per arrivare a Pila, prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Aosta Est, quindi seguire le indicazioni per Gressan e poi alla rotonda per Pila. Arrivati a Pila, parcheggiare ed iniziare a risalire le piste da sci, oppure prendere la seggiovia Nouva e quindi scendere alla propria sinistra e da qui iniziare la salita verso l'anticima della Punta Valletta

DISLIVELLO: 1200 metri circa

DIFFICOLTA: MSA (medi sciatori e snowboarder alpinisti)

CARTOGRAFIA ...

Continua a leggere

Scialpinismo in Friuli Venezia Giulia: percorsi in una natura incontaminata

Di Giancarlo Costa

Scialpinismo in Friuli Venezia Giulia

Paesaggi riservati a pochi e un silenzio quasi irreale, il tutto incorniciato dalla neve che imbianca le vette delle montagne del Friuli Venezia Giulia: lo scialpinismo offre queste semplici ma esclusive attrattive a chi desidera entrare in contatto con una natura autentica e viverla con zero impatto per l'ambiente. Non servono impianti di risalita per praticare questo sport a cui il Friuli Venezia Giulia riserva 12 itinerari in tutti i comprensori, da Piancavallo a Forni di Sopra, dal monte ...

Continua a leggere

Itinerario Sci e Snowboard-alpinismo – Punta Bettolina (2996 m.) da Staffal, Gressoney-la-Trinetè (AO)

Di Giancarlo Costa

Itinerario Punta Bettolina da Staffal

INIZIO ESCURSIONE: Gressoney La Trinitè - Staffal (1850 m.)

ACCESSO: Per arrivare a Staffal (Gressoney La Trinità), prendere l’autostrada Torino-Aosta e uscire a Pont Saint Martin, quindi seguire le indicazioni per Gressoney – Monte Rosa, fino al parcheggio in località Staffal, dove finisce la strada e iniziano le piste da sci. Da qui iniziare l’escursione.

DISLIVELLO: 1150 metri circa

DIFFICOLTA: MSA (Medi sciatori e snowboarder alpinisti)

TEMPO 2 ore per la salita

PERIODO CONSIGLIATO da novembre ad aprile

ATTREZZATURA: da ...

Continua a leggere

L'Alta Pusteria aspetta i fondisti sulle piste del comprensorio più grande d'Europa

Di Giancarlo Costa

Sci di fondo in Alta Pusteria

Piste sempre tracciate e battute alla perfezione, percorsi panoramici, strutture sportive all’avanguardia e pacchetti turistici davvero vantaggiosi: tante le opportunità per chi sceglie i cinque comuni del Consorzio Turistico Alta Pusteria, Sesto, San Candido, Dobbiaco, Villabassa e Braies, per una vacanza all’insegna dello sci di fondo a partire dal 23 dicembre 2014.

Sono ben 200 i chilometri di piste dolomitiche dedicate allo sci nordico in Alta Pusteria, cuore del circuito Dolomiti Nordicski, il carosello organizzato di sci di ...

Continua a leggere

Un po' di polvere sul Rosa

Di Giancarlo Costa

Un po' di polvere sul Rosa (foto Stefano Marta - Mandala Trail)

Primo sopralluogo nella zona del Monterosaski, da Staffal ai quasi 3000 metri del Passo dei Salati, per una stagione che si annuncia con ottime premesse. La forte nevicata di inizio settimana ha lasciato in quota 1 metro di neve fresca e il colpo d'occhio di ieri nella zona del Monte Rosa era fantastico. Riflessi e giochi di luce, tra montagne imponenti e neve fresca.

Le foto di un po' di polvere sul Rosa...

Continua a leggere