Snowboard-Alpinismo

Becca di Gay, Valle di Piantonetto – Itinerario sci e snowboard alpinismo

Di Giancarlo Costa

Apertura itinerario  Becca di Gay

INIZIO ESCURSIONE: Diga del Telessio, Valle di Piantonetto (quota 1900 metri)

ACCESSO: Per arrivare alla diga del Telessio prendere l’autostrada Torino-Aosta, uscire ad Ivrea e proseguire per Castellamonte – Cuorgnè, oppure da Torino prendere la superstrada per Caselle, Rivarolo e Cuorgnè. Da Cuorgnè, prendere la strada che risale la valle dell’Orco, superare Locana, continuare fino a Rosone, frazione di Locana, quindi prendere la strada sulla destra, molto ripida, per risalire fino alla diga del Telessio, o dove la ...

Continua a leggere

Monte Pebrun da Villaggio Primavera in Valle Stura - Itinerario sci e snowboard alpinismo

Di Giancarlo Costa

Apertura itinerario Monte Pebrun

INIZIO ESCURSIONE: Da Villagio Primavera (Quota 1500m), frazione di Argentera in Valle Stura (CN)
ACCESSO: Per arrivare a Villaggio Primavera in Valle Stura, prendere l’autostrada Torino-Savona e uscire per Cuneo, quindi seguire le indicazioni per Cuneo e successivamente a Borgo San Dalmazzo per Valle Stura, Colle della Maddalena, Francia confine di stato. Risalire la Valle Stura, oltrepassare Pontebernardo e prima di Bersezio, su di un rettilineo in prossimità di alcune case, c’è l’indicazione Villaggio Primavera, parcheggiare ed ...

Continua a leggere

Test Burton Splitboard Family Tree Anti-Social 147

Di Giancarlo Costa

Apertura Test Burton Splitboard Family Tree Anti Social 147 (9)

Pelli di (simil)foca in salita e snowboard in discesa: questa in sintesi è la splitboard. Un attrezzo studiato per consentire agli snowboarder di muoversi liberamente in montagna, esplorare le montagne lontane dagli impianti di risalita. Lo snowboard-alpinismo è nato con lo snowboard stesso quando i surfisti da onda americani risalivano a piedi le montagne per scendere con le loro tavole da surf modificate, o anche no, per scendere in neve fresca esattamente come facevano con le onde nell’oceano ...

Continua a leggere

Grand Creton da Crevacol - Itinerario Scialpinismo e Snowboard Alpinismo

Di Giancarlo Costa

01 Apertura Itinerario Grand Creton

INIZIO ESCURSIONE: Crevacol parcheggio degli impianti (Quota 1650 metri)
ACCESSO: Per arrivare a Crevacol, prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Aosta Est, prendere la statale 27 in direzione del Traforo del Gran San Bernardo, quindi dopo Saint-Rhemy-en-Bosses e prima del viadotto che porta al tunnel, uscire a destra in direzione degli impianti di Crevacol. Parcheggiare qui, o in stagione avanzata proseguire fin sotto il viadotto che porta al tunnel e da qui iniziare l’escursione.
DISLIVELLO: 1370m (da 1660m ...

Continua a leggere

Victor de Cessole a Casterino: una gara meravigliosa nella Valle delle Meraviglie

Di Giancarlo Costa

Victor de Cessole Casterino (foto Croc Montagne Gourdel) (1)

Ritorno per la seconda volta a Casterino per bella gara di scialpinismo Challenge Victor de Cessole, di domenica 17 febbraio sulle Alpi Marittime francesi, nella Valle delle Meraviglie, Parco Nazionale del Mercantour.
L’organizzazione CROC Montagne con l’infaticabile responsabile Philippe, ha ordinato una splendida giornata di sole che ha illuminato queste montagne che da un lato guardano il comprensorio di Limone Piemonte, il Col di Tenda e dall’altro fanno perdere lo sguardo verso il mare.

La gara ...

Continua a leggere

Portami lassù: a Ivrea il libro di Cristina Giordana e la storia di Luca

Di Giancarlo Costa

Portami lassu presentazione

E’ stata molto di più della presentazione di un libro quella di venerdì sera al Bookstore Mondadori di Ivrea. Un libro che parla di Luca Borgoni, un ragazzo di 22 anni che aveva fatto dello snowboard e della montagna le sue passioni così forti e intense da diventare la sua vita e purtroppo la sua morte l’8 luglio 2017. A questo punto, anziché calare un triste sipario, il destino ha voluto che la vita di Luca continuasse in un ...

Continua a leggere

Memorial Giuseppe Gontier: a Champorcher successi di Henri Aymonod e Charlotte Bonin

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Memorial Gontier Champorcher (9)

Si è disputato mercoledì sera 13 febbraio a Champorcher il Memorial Giuseppe Gontier, gara arrivata al 14a edizione in ricordo di un personaggio simbolo della valle di Champorcher, affermatosi nello sci di fondo nazionale come skiman di Stefania Belmondo. Questa gara notturna di scialpinismo è nel circuito circuito valdostano Tour Ski Alp. La carenza di neve aveva causato un primo rinvio, poi nelle ultime 2 settimane, la neve nuova ha contribuito a migliorare le condizioni del pistone e la gara ...

Continua a leggere

Portami lassù: venerdì 15 febbraio presentazione del libro sulla vita di Luca Borgoni a Ivrea

Di Giancarlo Costa

Portami Lassu presentazione

Sarà una serata emozionante quella di venerdì 15 febbraio ore 21 al Mondadori Bookstore di Ivrea, in piazza Freguglia 13, perché si potrà assistere alla presentazione del libro “Portami lassù – Una storia vera di luce, amore e montagne”. Un libro sulla vita di Luca Borgoni, scritto dalla mamma Cristina Giordana, un libro che è diventato il caso letterario dell’anno, attirando l’attenzione di diversi mass media nazionali, un libro che farà commuovere non solo chi ha conosciuto Luca e ...

Continua a leggere

Ortovox Safety Nights in Val Bognanco

Di Giancarlo Costa

Apertura Ortovox Safety Nights in Val Bognanco

In montagna il rischio “zero” non esiste. Quante volte abbiamo sentito ripetere questa frase quando si parla di sicurezza in montagna? Ma c’è chi va oltre a queste frasi da manuale, ed affronta la situazione con realismo e grande professionalità.

Ortovox ne è l’esempio. La ditta tedesca che dal 1980 produce l’apparecchiatura per la ricerca e l’autosoccorso dei travolti da valanga, va oltre alla parte commerciale del suo business, va oltre alla semplice vendita della ...

Continua a leggere

Mont Fourchon canale sud da Saint-Rhemy-en-Bosses – Itinerario sci e snowboard alpinismo

Di Giancarlo Costa

Apertura Itinerario Fourchon canale sud (foto Chiara Giovando)

INIZIO ESCURSIONE: Saint-Rhemy-en-Bosses (quota 1700m)
ACCESSO: Per arrivare a Saint-Rhemy-en-Bosses, prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Aosta Est, prendere la statale 27 in direzione del Traforo del Gran San Bernardo. Quindi prendere la strada che porta a Colle del Gran San Bernardo, chiuso in inverno, fino al punto in cui la strada è pulita, circa quota 1700 metri. Parcheggiare ed iniziare l'escursione.
DISLIVELLO: 1200 circa
DIFFICOLTA’: Ripido in discesa 4.1 / E1
TEMPO: 2h30’ circa per la salita ...

Continua a leggere