Snowboard-Alpinismo

Cresta di Corleans Canale Nord da Crevacol - Itinerario Scialpinismo e Snowboard-Alpinismo

Di Giancarlo Costa

Discesa canale nord tra Cresta Corleans e Testa Serena

INIZIO ESCURSIONE: Crevacol parcheggio degli impianti (Quota 1650 metri)
ACCESSO: Per arrivare a Crevacol, prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Aosta Est, prendere la statale 27 in direzione del Traforo del Gran San Bernardo, quindi dopo Saint-Rhemy-en-Bosses e prima del viadotto che porta al tunnel, uscire a destra in direzione degli impianti di Crevacol. Parcheggiare qui, o in stagione avanzata proseguire fin sotto il viadotto che porta al tunnel e da qui iniziare l’escursione.
DISLIVELLO: 1070 metri circa ...

Continua a leggere

Becca di Monciair (3544m) – Itinerario scialpinismo e snowboard-alpinismo

Di Giancarlo Costa

Apertura itinerario Becca di Monciair

INIZIO ESCURSIONE: Pont Valsavarenche (1960 m)
ACCESSO: Per arrivare a Pont Valsavarenche, prendere l’autostrada Torino-Aosta, uscire ad Aosta o Villeneuve, risalire la statale fino a Villeneuve, quindi attraversare un ponte e dal centro di Villeneuve continuare a risalire la valle fino ad un bivio, prendere per la Valsavarenche e continuare fino al termine della strada dove si trova un parcheggio.
DISLIVELLO: 1600 metri
DIFFICOLTA’: Sci-Snowboard ripido - 4.3/E4
ATTREZZATURA: da scialpinismo o snowboard-alpinismo, ramponi e piccozza
PERIODO CONSIGLIATO ...

Continua a leggere

Etna skialp e snowalp: scivolare sulla neve della “Muntagna”

Di Giancarlo Costa

L'eruzione dell'Etna di inizio marzo (foto giancarlo costa) (1)

Lo scialpinismo e lo snowboard-alpinismo sull’Etna sono un’esperienza da provare. Seduto sull’aereo che da Catania mi riportava verso Caselle, verso casa, verso le Alpi, avevo già nostalgia di questo piccolo viaggio sul più alto vulcano attivo d’Europa (quota 3330m). Non solo una toccata e fuga, ma 5 giorni vissuti intensamente tra neve, lava e vento, in un’annata particolarmente generosa di coltre bianca. Il drago che dorme sotto “A Muntagna” s’è risvegliato quasi aspettasse il ...

Continua a leggere

Si inaugura domani Prowinter la Fiera degli Sport di Montagna e Invernali a Bolzano

Di Giancarlo Costa

Prowinter2017

Prowinter è la piattaforma italiana più importante per scoprire i nuovi trend, prodotti e servizi offerti nel settore degli sport di montagna e quelli invernali grazie alla presenza di 230 aziende qualificate. Nel ricco programma di appuntamenti, in cui trovano spazio anche le tradizionali premiazioni di fine stagione dei migliori atleti, un’area è dedicata alle giovani startup e alle loro nuove idee per il futuro degli sport di montagna.

Turismo 2.0, tecnologie applicate su prodotti futuristici, biciclette ...

Continua a leggere

Alla scoperta della Majella: Rava del Ferro e Rava della Vespa

Di Emanuele Iannarilli

Majella

25 anni o forse più sono passati da quando giovanissimo infilavo gli sci d’alpinismo ai piedi per portarli sulla Majella. Dove andavo sinceramente non lo sapevo, seguivo i “vecchi” che facevano strada e io salivo, salivo e salivo ancora. Me la ricordavo sempre molto lunga la gita alla Majella, si facevano della alzatacce che a 12/13 anni non te ne capaciti.

Il richiamo era forte e nonostante in centro Italia sulle montagne ci vada abbastanza spesso, la ...

Continua a leggere

Nel Gran Sasso Twin Cup successo di Carlo Colaianni-Marco Daniele, l’Abruzzo Snow Alp Trophy a Giordano De Vecchi

Di Giancarlo Costa

Gran Sasso Twin Cup e Abruzzo Snow Alp Trophy (7)

Una giornata spaziale, fatta di cielo blu e montagne innevate come meringhe, ha accolto scialpinisti e snowboarder-alpinisti che si sono cimentati oggi domenica 9 aprile a Campo Imperatore nella Gran Sasso Twin Cup e Abruzzo Snow Alp Trophy; due gare, una a coppie di scialpinismo e una individuale di snowboard-alpinismo. Ancora una volta l’Abruzzo sportivo e appassionato di montagna si è dato da fare per la riuscita di questa manifestazione che chiude la lunga stagione dello skialp e snowalp ...

Continua a leggere

Alla scoperta di Prali Natural Ski Area con Carlalberto “Cala” Cimenti

Di Giancarlo Costa

Prali Natural Ski Area

Un diamante grezzo incastonato nelle montagne piemontesi. Con un po’ di enfasi si potrebbe definire così Prali, la stazione sciistica della Val Germanasca, a un’ora di macchina da Torino e vicina alla Via Lattea, alle “Montagne Olimpiche” di Sestriere e dintorni.
Ma Prali è sempre stata la stazione del fuoripista, per chi scrive e per tanti altri, il posto dove andare dopo le grandi nevicate (almeno fin quando abitavo a Torino), il posto dove c’era una seggiovia monoposto ...

Continua a leggere

Gran Sasso Twin Cup e Abruzzo Snow Alp Trophy, tutto pronto a Campo Imperatore per la finale del circuito Skialpdeiparchi-La Sportiva-Ski Trab

Di Giancarlo Costa

Campo Imperatore Abruzzo Snowalp Trophy e Twin Cup (foto Giulia Esposito)

La lunga stagione dello scialpinismo, e snowboard-alpinismo, sugli Appennini centrali, tra Abruzzo, Lazio, Marche e Molise sta per concludersi con la festa finale di domenica 9 aprile a Campo Imperatore, in provincia de L'Aquila, ai piedi del Gran Sasso d’Italia.

Un ritrovo, due gare e una festa in cui chi ama il confronto agonistico con sci e pelli di foca o le usa per salire e scendere e vedere nuove montagne, deve partecipare, almeno una volta. Il ...

Continua a leggere

Test scarponi Ride Lasso con suola Michelin

Di Giancarlo Costa

Apertura Test scarponi Ride Lasso suola Michelin (9)

Uno scarpone per tutte le nevi il Ride Lasso gommato Michelin.
Le sensazioni di “surfare la neve” (snowboardare è un po cacofonico) con gli scarponi soft sono uniche, questa è una delle ragioni del successo dello snowboard nel corso di questi 30 anni, che ho passato anche personalmente in montagna con lo snowboard.
Che si scenda in neve fresca, si vada in fakie, si facciano le pieghe o si esca in backside da un quarter, lo scarpone soft ci da ...

Continua a leggere

Skyway Monte Bianco presenta il nuovo campo ARTVA realizzato da Fondazione Montagna Sicura

Di Giancarlo Costa

Skyway campo Artva (foto Ketchum)

Skyway Monte Bianco, la funivia che porta fino al punto più vicino alla vetta del Monte Bianco, presenta il nuovo campo ARTVA realizzato da Fondazione Montagna Sicura presso il Pavillon du Mont Fréty a quota 2.200 metri.

Il nuovo campo allestito a un centinaio di metri sopra la stazione intermedia delle nuove funivie del Monte Bianco rientra nel progetto Alcotrà Prév Risk Haute Montagne ed è pensato per consentire di vivere la montagna in modo sicuro. I visitatori ...

Continua a leggere