Articoli di Giancarlo Costa

 

Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

ISMF e La Grande Course uniscono le proprie forze per il futuro dello scialpinismo agonistico

Pierra Menta passaggio Grand Mont (foto Torri)

La Federazione Internazionale di Sci Alpinismo (ISMF) e La Grande Course (LGC) – che organizza il circuito delle gare tradizionali di lunga distanza nell'arco alpino e sulla cordigliera pirenaica – desiderano avviare una partnership per potenziare la disciplina dello scialpinismo.

I Presidenti e le delegazioni dei comitati esecutivi dell'ISMF e LGC si sono incontrati ad Arvier, Valle d'Aosta (Italia) per confrontarsi sull'instaurazione di una più stretta collaborazione tra le due organizzazioni nel campo dello sci alpinismo.Durante la ...

Continua a leggere

Mont Rascias da Champorcher – Itinerario Sci e Snowboard Alpinismo

Apertura Mont Rascias da Champorcher

INIZIO ESCURSIONE: Champorcher, loc. Chardonney (Quota 1425m)
ACCESSO: Per arrivare a Champorcher, uscire a Pont Saint Martin sull’autostrada A6 Torino-Aosta, quindi risalire la statale fino a Hone, dopo il forte di Bard, e alla rotonda girare a sinistra e prendere la strada che risale la valle di Champorcher fino al capoluogo, quindi continuare fino al piazzale degli impianti, in località Chardonney e parcheggiare.
DISLIVELLO: 1200 metri circa
DIFFICOLTA’: Medio Sciatore o Snowboarder Alpinista
PERIODO CONSIGLIATO: da dicembre ad Aprile
ATTREZZATURA: ...

Continua a leggere

Cima Beccher da Piamprato, Val Soana – Itinerario Sci e Snowboard Alpinismo

Apertura Itinerario Cima Beccher da Piamprato

INIZIO ESCURSIONE: da Piamprato in Val Soana (TO) quota 1550 metri
ACCESSO: Per arrivare a Piamprato, prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Ivrea e proseguire per Castellamonte, Cuorgnè, Pont Canavese. A Pont prendere le indicazioni per la Val Soana, quindi risalendo la valle arrivare a Ronco, quindi Valprato, al bivio girare a destra e arrivare alla fine della strada, cioè Piamprato.
DISLIVELLO: 100 metri circa
TEMPO: circa 4 ore per la salita
PERIODO CONSIGLIATO da Gennaio ad Aprile
ATTREZZATURA: da ...

Continua a leggere

Becca France da Thouraz, Sarre - Itinerario Sci e Snowboard Alpinismo

Apertura Itinerario Becca France da Thouraz

INIZIO ESCURSIONE: Thouraz quota 1652m (Sarre, Valle d’Aosta)
ACCESSO: Per arrivare a Thouraz prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Aosta e proseguire sulla statale n° 26 in direzione di Sarre. Prima della rotonda per l’autostrada Aosta-Courmayeur, svoltare sulla destra, e in Sarre seguire le indicazioni per Thouraz. Arrivati a Thouraz,
dove termina la strada, parcheggiare ed iniziare l’escursione.
DISLIVELLO: 700m circa
DIFFICOLTA: BSA (Buoni sciatori e snowboarder alpinisti)
TEMPO: 1h30m per la salita
PERIODO CONSIGLIATO da Dicembre a Febbraio ...

Continua a leggere

Cima la Rossa, Lemie Valli di Lanzo – Itinerario Sci e Snowboard Alpinismo

Apertura Itinerario Cima la Rossa Lemie

INIZIO ESCURSIONE: Da Fraz. Inversigni (Quota 1206m), Lemie, Valli di Lanzo (TO)
ACCESSO: da Torino uscita tangenziale Venaria, seguire le indicazioni per Lanzo, Valli di Lanzo. Oltrepassato Lanzo, sulla sinistra c’è una deviazione per la Val di Viù, continuare fino a Lemie, oltrepassare il paese e girare a destra seguendo le indicazioni per la Fraz. Inversigni (Quota 1206m). La strada asfaltata è quasi sempre pulita, quindi continuare per la sterrata fin che si può, facendo attenzione ai tratti ghiacciati, ...

Continua a leggere

La Sportiva converte la propria produzione per realizzare camici e mascherine per la Protezione Civile di Trento

Apertura La Sportiva produce mascherine

Prosegue l’emergenza Coronavirus e Confindustria Trento su richiesta del Presidente Manzana, chiede alle industrie del settore tessile Trentino uno sforzo di riconversione produttiva allo scopo di far fronte alla mancanza in regione di dispositivi medico sanitari quali camici e mascherine certificate. La Sportiva, azienda con sede produttiva a Ziano di Fiemme e leader mondiale nella produzione di calzature ed abbigliamento per la montagna, dopo aver fermato totalmente le proprie linee produttive già una settimana prima del decreto ministeriale che ...

Continua a leggere

Monte Cervo canale est, Valpelline - Itinerario Sci e Snowboard Alpinismo

Apertura Monte Cervo canale est Valpelline (foto Flavio Migliavacca)

ACCESSO: Per arrivare in Valpelline, per la precisione a Bionaz in Valle d'Aosta, prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Aosta Est, prendere la statale 27 in direzione del Traforo del Gran San Bernardo, quindi a Gignod girare a destra seguendo le indicazioni Valpelline. Superare Valpelline capoluogo, quindi Oyace e arrivare a Bionaz, superare il paese e prendere la strada in direzione della diga Place Moulin, parcheggiare la macchina al bivio per Chez Chenoux, circa 1 km dopo Bionaz, dove normalmente ...

Continua a leggere

#Unsaltoinavanti: dal mondo del Freestyle raccolta fondi per la Croce Rossa Italiana

Il mondo del Freestyle per la Croce Rossa Italiana

VFL lancia una video campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi a favore della Croce Rossa Italiana e la sua attività per contrastare l’epidemia di COVID-19.
In un momento di crisi nazionale, dove il nostro governo ci esorta al fermarsi per ridurre al minimo il proliferare di questo virus, è il momento in cui la comunità italiana del Freestyle può mettere in gioco le proprie abilità al fine di portare un reale contributo in aiuto al nostro paese per “combattere” e ...

Continua a leggere

Il Gruppo Salewa-Oberalp aiuta a gestire la crisi COVID-19 con mascherine e camici protettivi

Mascherina realizzata a Montebelluna (foto Oberalp)

“Siamo abituati ad assumerci le nostre responsabilità, non solo per i nostri dipendenti e consumatori, ma anche per la società in cui viviamo e lavoriamo – spiega Heiner Oberrauch, Presidente del Gruppo Salewa-Oberalp - In tutta Italia, come nel territorio della nostra sede a Bolzano, c’è un’emergenza nella emergenza, rappresentata da una forte carenza di dispositivi medici di protezione per il personale che tratta i pazienti affetti da COVID-19. Per rispondere in tempi brevissimi alla necessità del Servizio Sanitario ...

Continua a leggere

Monte Croce da Saint Jacques, Val d’Ayas – Itinerario sci e snowboard alpinismo

Apertura Itinerario Monte Croce da Saint Jacques

Per arrivare a Saint Jacques in Val d'Ayas, prendere l’autostrada A5 Torino-Aosta, uscire ad Verres e proseguire sulla statale della Val d'Ayas per Champoluc. All’ingresso di Champoluc attraversare il paese e continuare diritti fino alla frazione Saint Jacques, parcheggiare ed iniziare la salita.
DISLIVELLO: 1400 metri circa (1200 + 200)
DIFFICOLTA: BSA (Buoni sciatori e snowboarder alpinisti)
PERIODO CONSIGLIATO da Dicembre a Marzo
ATTREZZATURA: da scialpinismo o snowboard-alpinismo, rampant o ramponi utili per la vetta
CARTOGRAFIA: L’Escursionista Editore 1/25.000 ...

Continua a leggere