Attualità

Due morti sul massiccio del Monte Bianco, sul Marbrè e sulla Tour Ronde

Di Giancarlo Costa

Tour Ronde (foto montblancguide.it)

Uno sciatore è morto dopo essere stato investito nella tarda mattinata da una valanga staccatasi, al suo passaggio, sul massiccio del Monte Bianco. L'uomo, un americano di 39 anni, è deceduto in ospedale ad Aosta nonostante i tentativi di rianimazione. La slavina lo ha travolto a 3300 metri di quota, mentre insieme a due compagni di escursione stava iniziando la discesa del canale dei Marbré, una classica discesa di freeride, vicino al Dente del Gigante.

Un altro incidente mortale ...

Continua a leggere

Deceduto lo snowboarder svizzero Christoph Lorenz travolto dalla valanga del Monte Garone a Livigno

Di Giancarlo Costa

Monte Garone (foto summitpost.org)

Lo snowboarder svizzero Christoph Lorenz (34 anni), che martedì è stato travolto da una valanga sul Monte Garone, è deceduto ieri sera presso l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove era stato trasportato con l’eliambulanza.

L’incidente è avvenuto mentre il gruppo composto da 4 snowboarder e dalla Guida Alpina Matteo Galli praticavano una discesa di heliski. Durante la mattinata Matteo Galli aveva già accompagnato altri sciatori su un versante montuoso e, nelle vicinanze dell’accaduto, la Guardia ...

Continua a leggere

Valanga a Livigno (SO) sul Monte Garone, tutti salvi i travolti

Di Giancarlo Costa

Monte Garone (foto summitpost.org )

Facevano eliski gli snowboarder coinvolti oggi da una valanga a Livigno sul Monte Garone a circa 2300 metri di quota. Il bollettino neve e valanghe locale segnalava il grado di pericolo 3 (marcato).  

Il gruppo, che ha raggiunto il Monte Garone con l'heliski, era accompagnato dalla Guida Alpina di Livigno, Matteo Galli, che ha dichiarato:

“Stavamo approcciando la discesa nella sua parte più ripida e ho fermato il gruppo in una posizione sicura. A quel punto io sono sceso ...

Continua a leggere

Valanga sulla Testa dei Frà in Valle d'Aosta, morto uno scialpinista canavesano

Di Giancarlo Costa

Testa dei Fra (foto caivda.it)

E' una classica dello scialpinismo in Valle d'Aosta, la salita da Morge, frazione di La Salle, alla Testa dei Frà a quota 2800 metri circa. Oggi era affollata di scialpinisti e racchettari, circa una trentina secondo quanto riportato dal TGRegione, e il distacco della valanga ha travolto e trasportato a valle lo sfortunato scialpinista che stava scendendo dalla cima. Gli uomini del Soccorso Alpino e della Guardia di finanza di Entrèves hanno scavato per un paio d'ore prima ...

Continua a leggere

Incidente mortale per due scialpinisti francesi sul Domes de Miage nel Monte Bianco

Di Giancarlo Costa

Tacul Maudit e Monte Bianco

Incidente mortale sul Monte Bianco, nei pressi del ghiacciaio d’Armacette, sul Domes de Miage. Stavano facendo un'escursione di scialpinismo i due fratelle francesi di 22 anni, travolti e uccisi da una valanga. L'incidente è successo il 24 dicembre, con il ritrovamento della prima vittima, a seguito dell'allarme dato dai genitori, il giorno di Natale. Il PGHM di Chamonix ha continuato le ricerche del secondo disperso fino al ritrovamento di questa mattina, a quota 2200 metri circa ...

Continua a leggere

Il film “Snowboard Alpinismo” è online

Di Giancarlo Costa

Snowboard Alpinismo il film di Dario Tubaldo e Cesare Pisoni

Dopo la presentazione di Brescia nella rassegna Brescia Winter Film Festival il film “Snowboard Alpinismo” è online da oggi sul web, una strenna natalizia del regista Dario Tubaldo.

“Snowboard Alpinismo” è un video realizzato per approfondire la conoscenza di questo sport in continua evoluzione. Vengono analizzate le diverse tecniche di risalita, ciaspole, splitboard e scietti, le caratteristiche delle attrezzature e dei materiali, infine i pericoli legati alla montagna. Immagini d'azione e interviste ai protagonisti di questo mondo. Hanno partecipato ...

Continua a leggere

In Val di Fiemme 15 centimetri di neve fresca corrispondono al 15% di sconto

Di Giancarlo Costa

Powder sulle Dolomiti dellaVal di Fiemme

In Val di Fiemme sono stati 15 i centimetri di neve fresca caduti sulle montagne e sulle piste e saranno 15 i punti percentuali di sconto.

Questo per chi prenota entro 48 ore un soggiorno in Hotel!

Escluso il periodo dal 26 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015.

L'offerta sarà valida per soggiorni di minimo 3 notti. L'offerta non é cumulabile con le altre promozioni. Inoltre sconto del 10% sul noleggio dell'attrezzatura da sci e il 20 ...

Continua a leggere

Surfisti della neve: lo “Snowboard Alpinismo” raccontato nel film di Dario Tubaldo e Cesare Pisoni

Di Giancarlo Costa

Cesare Pisoni, Giordano De Vecchi e Dario Tubaldo durante la presentazione del film Snowboard Alpinismo al Brescia Winter Film Festival

A Brescia, in occasione del Brescia Winter Film Festival presso la sala Eden, prima proiezione del film “Snowboard Alpinismo”, realizzato dal regista Dario Tubaldo e da Cesare Pisoni, il DS della Nazionale Italiana di Snowboard, con gli interventi di Giordano De Vecchi, Stefano Fontanelle (l'organizzatore del raduno-gara di Vetan), Ettore Personettaz (Istruttore Nazionale di Snowboard), Patrick Raspo (Guida Alpina) e la partecipazione di Elena Messina, Michela Messina, Barbara Pozzi, Alessio Ata Marchesin oltre che del sottoscritto.

Documentario o film ...

Continua a leggere

Valanga mortale sul monte Faraut in Val Varaita

Di Giancarlo Costa

Giulia Marchisio travolta dalla valanga del monte Faraut (foto LaStampa.it)

Tragedia in montagna in provincia di Cuneo. Sul monte Faraut (quota 3046 metri), classica meta scialpinistica della Val Varaita, nella zona di Bellino, che fa da spartiacque tra Val Varaita e Val Maira, s'e staccata una valanga che ha travolto e ucciso una giovane scialpinista, Giulia Marchisio di 24 anni. Nonostante i soccorsi del padre e di un amico e il pronto intervento dell'elicottero del Soccorso Alpino, niente da fare per la sfortunata scialpinista.

Continua a leggere

Valanga a Cima Beccher nel vallone di Champorcher, 2 scialpinisti feriti

Di Giancarlo Costa

Cima Beccher e Mont Rascias nel vallone di Champorcher, luoghi dei soccorsi di  oggi 8 dicembre

C'erano tanti scialpinisti oggi nel vallone di Champorcher, ma il vento della notte ha cambiato le condizioni della neve, non più polverosa ma a lastroni lavorata dal vento. Sotto Cima Beccher (quota 2945 metri) una valanga s'è staccata e ha travolto due scialpinisti, Silvano Dalbard e Roberto Bianchetti. L'allarme è stato dato dai loro compagni di gita, poi l'intervento dell'Elisoccorso ha evitato guai peggiori, recuperandoli e portandoli all'ospedale di Aosta per le cure del ...

Continua a leggere