Nasce il comitato Universiadi Invernali Torino 2025, ma il 4 dicembre apriranno le montagne piemontesi?

Di GIANCARLO COSTA ,

Sestriere
Sestriere

In Regione Piemonte è stato firmato il protocollo d'intesa per la formazione del Comitato per le Universiadi Invernali 2025. Torino, dopo l'esperienza del 2007, punta nuovamente a diventare sede per l'evento nel 2025, con la novità di istituire per la prima volta le Para Universiadi in stretto collegamento con gli Special Olympics.
Un evento destinato a lasciare traccia anche nel futuro, con le residenze per gli atleti che poi rimarranno a soddisfare le esigenze delle migliaia di studenti che arriveranno da fuori Piemonte tra Torino e Novara. Insieme a Torino, per le Universiadi Invernali del 2025, al momento ci sono altre tre città candidate, una svizzera, una finlandese e una svedese: il verdetto si avrà a maggio 2021.

Ma in queste ore è di un’altra montagna che si parla: la montagna delle vallate piemontesi e di tutto l’arco alpino. Si riusciranno ad aprire le stazioni sciistiche e a permettere altre attività sportive, che in montagna non vuol dire solo lo sci di pista, ma anche scialpinismo, sci di fondo, racchette da neve, escursionismo e mountain bike? Al DPCM del 4 dicembre l’ardua sentenza.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti