Attualità

Condannati guida alpina francese e titolare eliski per la morte di un turista danese nel 2012 in Valle Argentera

Di Giancarlo Costa

Eliski (foto d'archivio)

Stava facendo fuoripista dopo essere salito con l'elicottero un turista danese, Bo Overgaard, quando morì fra le montagne dell’alta Valle Argentera, nel Torinese, travolto da una valanga. Il tribunale di Torino ha pronunciato due condanne per omicidio colposo e un’assoluzione. Sono stati condannati sia la Guida Alpina Gilles Revile che accompagnava lo sciatore, che il titolare della società dell'eliski Eric Carquillat. Francesi in trasferta in Italia per l'eliski, perchè oltre frontiera l'eliski è vietato ...

Continua a leggere

Lo Skiroll diventa disciplina FISI, le finali di Coppa del Mondo al Monte Bondone dal 9 all'11 settembre

Di Giancarlo Costa

Clara, Bonaldi e Pellegrino impegnati in skiroll (foto newspower)

Il Presidente Flavio Roda ha firmato con delibera la composizione delle squadre 2016 di skiroll, disciplina che entra a far parte della famiglia della Federazione Italiana Sport Invernali a partire da questa stagione nel settore delle discipline nordiche, con direttore sportivo Sandro Pertile. Il coordinatore dei gruppi sarà Flavio Becchis, nel team di Coppa del mondo saranno presenti cinque atleti fra i seniores e quattro atleti fra gli juniores, mentre quindici saranno i componenti delle formazioni giovanili. La stagione di ...

Continua a leggere

Valanga nel canale Coolidge sul Monviso, morto uno scialpinista

Di Giancarlo Costa

Monviso

Incidente mortale questa mattina, sabato 21 maggio, sul Monviso. Dalla parete nord si è staccata una valanga, che ha travolto e ucciso uno scialpinista, Gioele Dutto, 20 anni di Cervasca.

Nel canalone dove è avvenuto il distacco, il Coolidge a quota di 2700 metri circa, c’erano numerosi altri appassionati, fortunatamente tutti rimasti illesi, in quando l’unico ad essere stato travolto in pieno dalla valanga è stato il giovane scialpinista Gioele Dutto, che mentre stava scendendo con gli ...

Continua a leggere

A Courmayeur l’ANEF ha presentato “L’immagine della montagna italiana”

Di Giancarlo Costa

Ludovico Mannheimer, Luca Ubaldeschi, Flavio Roda, Evelina Christillin, Renzo Iorio, Valeria Ghezzi, Massimo Feruzzi, Fabrizia Derriard (foto Lanzeni)

Nella speciale cornice di Skyway Monte Bianco si è tenuta la parte pubblica dell’Assemblea dell’ANEF, Associazione Nazionale Esercenti Funiviari. Protagonista la ricerca che fotografa le opinioni e le consuetudini degli italiani in vacanza in montagna presentata da Ludovico Mannheimer. Sono emersi risultati interessanti e preziosi per ipotizzare le strategie di marketing del futuro. Ne hanno parlato Valeria Ghezzi -Presidente Nazionale ANEF e i partecipanti alla tavola rotonda, Evelina Christillin - Presidente Enit, Flavio Roda – Presidente FISI, Renzo Iorio - Presidente ...

Continua a leggere

La composizione delle nazionali di sci di fondo per il 2016/17

Di Giancarlo Costa

Federico Pellegrino, Greta Laurent e Francesco De Fabiani

Il Presidente Flavio Roda ha deliberato le formazioni dello sci di fondo per la stagione 2016/17. Vengono così ufficializzate le composizioni delle Squadre A Coppa del mondo, delle Squadre A, e delle Squadre B U25. Ma ecco la lista completa degli atleti e dei responsabili dello staff tecnico:
Direttore Sportivo - Sandro Pertile
Allenatore responsabile maschile e femminile - Giuseppe Chenetti
Allenatore responsabile U25 femminile - Pietro Piller Cottrer
Allenatore responsabile U25 maschile - Luciano Cardini
Responsabile Settore Giovanile - Marco Selle
Squadra A ...

Continua a leggere

L’assemblea ANEF 2016 presenta a Courmayeur il ritratto degli italiani in montagna

Di Giancarlo Costa

Skyway Mont Blanc Courmayeur

Chi sono, come si comportano, cosa preferiscono i turisti italiani in montagna? Queste domande sono al centro di una ricerca commissionata dall’Associazione Nazionale Esercenti Funiviari (ANEF), che si riunirà in Assemblea il 12 e il 13 maggio a Courmayeur.

Il dott. Ludovico Mannheimer presenterà in anteprima i risultati dell’indagine durante l’incontro pubblico che si terrà venerdì 13 nella speciale cornice di Skyway Monte Bianco, la nuova avveniristica funivia. A commentarne i risultati saranno la Presidente Nazionale ...

Continua a leggere

Incidente mortale sul Pizzo Stella in alta Valchiavenna

Di Giancarlo Costa

Pizzo Stella (foto rubagalline.it)

Incidente mortale sul Pizzo Stella in alta Valchiavenna, ieri 5 maggio. L'incidente è avvenuto a circa 3000 metri di quota, un distacco di neve ha trascinato a valle con un salto di circa 700 metri, lo scialpinista Stefano Guidi di Prata Campaccio. A dare l'allarme il compagno di escursione Luigi Martinucci, con il corpo dello sfortunato scialpinista recuperato grazie al Soccorso Alpino e alla Guardia di Finanza.

Continua a leggere

Morto uno scialpinista nel vallone del Carro a Ceresole Reale

Di Giancarlo Costa

Il luogo dell'incidente nel Vallone del Carro e le operazioni di soccorso

Ancora una vittima in montagna durante una escursione di scialpinismo. E' successo questa mattina nel vallone del Carro, nel comune di Ceresole Reale, a circa 2100 metri di quota, una classica dello scialpinismo canavesano, un vallone che confina con la Francia e la vallata che porta a Bonneval, nella zona del Parco del Gran Paradiso.

Lo sfortunato scialpinista è scivolato sulla diagonale molto gelata che porta alla parte superiore del vallone, finendo nelle rocce del torrente, scoperto a causa ...

Continua a leggere

Morti due scialpinisti travolti da una valanga sotto la vetta del Rutor

Di Giancarlo Costa

La salita finale alla Testa del Rutor (foto d'archivio)

Ancora un incidente mortale causato dal distacco di una valanga oggi in Valle d'Aosta, ancora in Valgrisenche. Le vittime sono due scialpinisti che salivano verso la Testa del Rutor, poco sotto la cima posta a 3486 metri di quota, travolti dalla valanga e trascinati in basso dove hanno perso la vita. Sono due piemontesi, Franco Giuliano, 67 anni di Mezzenile (Torino) e Pietro Gilodi, 60 anni di Cellio (Vercelli) ex gestore del Capanna Margherita e volontario del Soccorso Alpino ...

Continua a leggere

Valanga in Valgrisenche: morta una scialpinista francese

Di Giancarlo Costa

Discesa scialpinismo Valgrisenche

Tragedia questa mattina in Valgrisenche, Valle d'Aosta, dove una valanga ha travolto e trascinato in un crepaccio sotto la Punta Bassac a 3300 metri di quota, una scialpinista francese che ha perso la vita. Faceva parte di una comitiva con una Guida Alpina. Il recupero è stato effettuato dal Soccorso Alpino Valdostano con la Guardia di Finanza

Il pericolo valanghe nella zona è compreso tra 2 e 3, niente di eccezionale, forse le precipitazioni del weekend e la ...

Continua a leggere