Articoli di Giancarlo Costa

 

Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Itinerari Sci e Snowboard Alpinismo - Monte Lion (2009 m.) - Fondo, Valchiusella (TO)

apertura Monte Lion

INIZIO ESCURSIONE: Fondo, Valchiusella (1000 metri circa)

ACCESSO: Per arrivare a Fondo, in Valchiusella, da Torino, prendere l'autostrada Torino-Aosta, uscire a Ivrea, proseguire seguendo le indicazioni per la Valchiusella, quindi Alice Superiore,  Traversella e poi Fondo. Prima di Fondo c'è la strada per gl'impianti dismessi di Palit, che nell'ultimo inverno non è stata pulita, per cui è innevata. Parcheggiare ed iniziare la salita.

DISLIVELLO: 1000 metri circa

DIFFICOLTA: MSA (Medi sciatori e snowboarder alpinisti)

TEMPO: circa ...

Continua a leggere

Oisans Ski Cimes - Besse en Oisans (FRA)

Oisans ski cimes.

Si è disputata la gara di scialpinismo nella zona di La Grave, nota mecca del freeride francese, a Besse en Oisans, con un percorso per la gara a coppie e individuale sci e telemark, di 2200 metri di dislivello, con le salite a la Citrière (2040m), al Col du Surre Sarroi (2362m) e al Col du Cairn (2464m). Percorso B individuale per sci, snowboard e telemark con un dislivello di 1190 metri, con le salite a la Citrière (2040m) e ...

Continua a leggere

Anche i cinesi al via del Tour du Rutor Extreme

apertura Tour du Rutor

Arrivano i cinesi al Tour du Rutor Extreme

Questa è solo una delle chicche della finale di Coppa del Mondo di scialpinismo che scatterà venerdì 3 aprile a Valgrisenche, in Valle d'Aosta, e che terrà banco fino a domenica con tre tappe,  con oltre 6300 metri di dislivello da affrontare.

Ci sarà una squadra cinese al maschile, con Chunsen Huang e Yubo Jin, ed una al femminile con Xiaodi Cui e Na Zhang, ma anche una formazione americana con ...

Continua a leggere

Itinerario Sci e Snowboard-alpinismo - Monte Cavallo (quota 1890) Alpi Apuane - Campocatino (LU)

apertura-itinerario-Monte-Cavallo

Dall' uscita Autostradale di Aulla  seguire le indicazioni per Castelnuovo Garfagnana fino a Gramolazzo e da qui per Gorfigliano. Continuare per Campocatino (quota 1000 m.) fino al cartello Vagli-Cava dell'acqua bianca,  dove si lascia la macchina e si sale per la strada della cava in ambiente superbo, col Pisanino sulla destra, fin sotto il monte Cavallo.

Traversare a sinistra, fiancheggiare la cava sulla sinistra e abbassarsi fino alle "doline " che salgono fin sotto la vetta.

Discesa per l' itinerario ...

Continua a leggere

Grande Italia al Dachstein Xtreme, Reichegger vince ed è in testa alla Coppa del Mondo di Scialpinismo

dachstein-extreme.jpg (foto www.skimountaineering.org)

Manfred Reichegger vince la penultima prova di Coppa del Mondo di scialpinismo, la Dachstein Estreme a Schladming in Austria,  in 1:37’51” precedendo di un solo secondo il compagno di squadra Dennis Trento (1:37’52”). Terzo il francese Yannik Buffet (1:38’44”), quarto Kilian Jornet Burgada (1:40’08”) e quinto l’altro francese Tony Sbalbi, (1:40’16”).  

Tra le donne vittoria per la francese Laetitia Roux (1:51’04”), con Roberta Pedranzini (1:53’52 ...

Continua a leggere

Tre Rifugi: le foto ed il video dell'evento

I 4 in fuga: Basolo-Pellissier e Seletto-Blanc-.jpg (Foto Paolo Cornero)

Le immagini di ieri commentano meglio di tante parole le condizioni ambientali in cui si è svolta la Tre Rifugi. Un bravo a tutto lo staff organizzativo che ha saputo adeguarsi alla giornata "bagnata" e mettere in piedi il percorso di riserva in poche ore e un applauso anche ai concorrenti, che si sono adeguati allo spirito della giornata con il sorriso sulle labbra. In fondo chi fa questo tipo di sport va alla ricerca di emozioni forti e dei ...

Continua a leggere

Scialpinismo - Tre Rifugi - Mondovì (CN) 29.3.2009

La partenza della Tre Rifugi

57 volte Tre Rifugi, la grande classica scialpinistica a coppie che collega la valle Pesio con la valle Ellero. Si dovrebbe dire "avrebbe dovuto", perché ieri Giove Pluvio ha rovesciato acqua (e neve in quota) a catinelle sul percorso, sugli organizzatori e sui corridori, mettendo a dura prova un'organizzazione che si è dimostrata eccellente proprio in questa domenica di difficoltà.

Si è dovuto rinunciare ai 2 percorsi previsti, che facevano la traversata dalla valle Pesio alla valle Ellero, passando ...

Continua a leggere

Premiati dal Sindaco di Cuneo gli atleti dei Giochi Mondiali Special Olimpics Idaho (USA)

La squadra di fondo alle Special Olimpics

Lo scorso 17 marzo, gli atleti "mondiali" dell'Associazione Amico Sport Libertas sono stati premiati nel Salone d'onore del Comune dal Sindaco di Cuneo Alberto Valmaggia e dall'Assessore del settore Socio Educativo Erio Ambrosino. 

Sara Varetto, Alessandro Ghibaudo, Nicola Dalmasso e le loro allenatrici Francesca La Dolcetta e Cristina Bernardi sono stati festeggiati per la loro partecipazione ai Giochi Mondiali Special Olympics tenutisi in Idaho (USA) lo scorso febbraio, ed è stato proiettato in sala un emozionante video ...

Continua a leggere

Nissan Xtreme Verbier 2009 (SVI)

apertura-Nissan-Extreme-Verbier (Foto www.xtremeverbier.com)

L'Extreme di Verbier è uno degli avvenimenti più spettacolari ed emozionanti che si disputano in montagna. Personalmente è uno dei miei ricordi più "forti" di snowboard e montagna, scendere dalla Bec de Rosses è stato un sogno inseguito e realizzato nell'ormai lontano 1997. Ancora oggi, guardando foto, filmati, leggendo le classifiche dei protagonisti odierni, una scarica di adrenalina mi percorre il corpo, mi sembra di ritornare a quei momenti "magici". Oggi i protagonisti sono cambiati, si sono aggiunti ...

Continua a leggere

Itinerari Sci e Snowboard-alpinismo - Giro del Monviso - Crissolo (CN)

aperura giro del monviso

Il Monviso è la piramide rocciosa che si distingue da quasi tutta la pianura padana, una specie di freccia rocciosa che penetra l'azzurro del cielo. La leggenda vuole che qui nacque il CAI, Club Alpino Italiano, su idea di Quintino Sella dopo l'ascensione del 1863. Dopo aver fatto più volte il giro del Monviso a piedi, finalmente sono riuscito a farlo con lo snowboard, grazie alla compagnia di Marco Galliano, che è un vero "local" di questa montagna ...

Continua a leggere