Michele Boscacci

Patrouille des Glaciers: Italia, Svizzera e Francia si contendono l’ultima prova de La Grande Course

Di Giancarlo Costa

Antonioli Boscacci Eydallin trionfano alla Patrouille des Glaciers 2018 (foto ansa) (1)

Nonostante la primavera ormai alle porte il circuito di La Grande Course punta dritto al giro di boa. Dopo il felice esito di Altitoy Terna e Millet Tour du Rutor Extrême, questa settimana i riflettori saranno puntati sulla Patrouille des Glaciers, ultima grande classica di stagione che richiamerà ai nastri di partenza quasi 5000 scialpinisti tra amatori e top runner per una sfida che sa di leggenda: 57,5 km e 4.386 m d+.

Per il circuito di LGC ...

Continua a leggere

Michele Boscacci vince la Coppa del mondo di scialpinismo a Flaine, terza Giulia Murada

Di Giancarlo Costa

Michele Boscacci vincitore della Coppa del mondi di scialpinismo (foto Valmassoi)

Michele Boscacci ha vinto oggi a Flaine in Francia la Coppa del mondo generale di scialpinismo, dopo i trionfi del 2016 e 2018, il trentaduenne valtellinese ha concesso il tris al termine della sprint che ha premiato lo svizzero Arno Lietha (vincitore della Coppa di specialità) davanti allo spagnolo Oriol Cardona Coll e all’austriaco Daniel Zugg. Boscacci si è piazzato al decimo posto, ma tanto è bastato per difendere il primato dall’attacco del più immediato inseguitore, il francese Thibault Anselmet, ...

Continua a leggere

Millet Tour du Rutor Extrême: Meteo incerto, cambia il tracciato della prima tappa di La Thuile, assente il favorito Michele Boscacci

Di Giancarlo Costa

Tour du Rutor Extreme volantino

La perturbazione in arrivo sulla Valle d’Aosta nelle prossime ore ha costretto il direttore gara Marco Camandona, quello di percorso Roger Bovard e lo staff dello Sci Club Corrado Gex ai lavori straordinari. Neve fresca in arrivo quindi per il Millet Tour du Rutor Extrême che quest’anno sarà Campionato Mondiale di Lunga Distanza a Coppie di scialpinismo Ismf e unica tappa italiana di La Grande Course.

Rispetto al programma originale, per motivi di sicurezza, la prova inaugurale di giovedì ...

Continua a leggere

Michele Boscacci e Matteo Eydallin vincono il Sellaronda, Elena Nicolini e Katia Tomatis prime donne

Di Giancarlo Costa

Sellaronda partenza (foto Areaphoto)

Parterre de roi per la super classica by night lanciata dal indimenticato Diego Perathoner. Boscacci e Eydallin dedicano il successo a William Boffelli infortunato. Sorpresa in gara donne. Vincono Katia Tomatis & Elena Nicolini davanti a Alba De Silvestro e Alessandra Scmid.

Il 2h56’59’’ di Filippo Barazzuol-William Boffelli resterà il tempo da battere sui quattro passi dolomitici Campolongo, Pordoi, Sella e Gardena. La premiata ditta del CS Esercito composta dal valtellinese di Albosaggia Michele Boscacci e dal piemontese di ...

Continua a leggere

Sellaronda Skymarathon: al via venerdì 25 marzo a Corvara anche Matteo Eydallin e Michele Boscacci

Di Giancarlo Costa

Filippo Barazzuol e William Boffelli recordman del Sellaronda Skimarathon (foto organizzazione)

A Corvara in Alta Badia la tensione inizia a farsi sentire, da venerdì mattina oltre mille sellarondisti inizieranno ad arrivare in paese per ritirare il pettorale e prepararsi al via che sarà dato come vuole la tradizione alle ore 18. Per loro il consueto programma: quattro passi, Campolongo, Pordoi, Sella e Gardena, 42 chilometri e 2700 metri di dislivello positivi.
Dopo la Pierra Menta, gara mitica che si è corsa sulle nevi di Arêches-Beaufort nell’alta Savoia francese e durante la ...

Continua a leggere

Marmotta Trophy: in Val Martello Davide Magnini e la francese Axelle Gachet Mollaret vincono la gara Individuale di Coppa del mondo

Di Giancarlo Costa

Marmotta Trophy Davide Magnini  (foto Areaphoto) (3)

In Val Martello (BZ) nella giornata di apertura della Würth Modyf ISMF World Cup di scialpinismo gli atleti in rappresentanza di 18 nazioni hanno gareggiato sul percorso di riserva. In questo inverno avaro di precipitazioni nevose, il föhn (vento caldo) e le temperature elevate hanno messo lo zampino per costringere il direttore tecnico Egon Eberhöfer e il suo staff del Marmotta Trophy a lavorare in extra time e a trovare un percorso sicuro con la neve che ora dopo ora ...

Continua a leggere

Marmotta Trophy: in Val Martello da venerdì torna la Coppa del mondo di scialpinismo

Di Giancarlo Costa

Matteo Eydallin vincitore del Marmotta Trophy di Coppa del Mondo 2021(foto organizzazione)

In Val Martello (BZ), al cospetto del gruppo montuoso Ortels-Cevedale, tutto è pronto per la quinta tappa di Würth Modyf ISMF World Cup di scialpinismo. Venerdì mattina gli atleti gareggeranno nell’Individual Race, mentre domenica andrà in scena al Centro Biathlon la spettacolare Sprint Race. La Sprint Race sarà ripresa dalle telecamere di EBU e sarà in diretta streaming sulle pagine della web tv della ISMF, https://tv.ismf-ski.org/.

Il direttore di gara Egon Eberhöfer in questi ultimi due giorni ha dovuto ...

Continua a leggere

Matteo Eydallin e Michele Boscacci trionfano alla Pierra Menta, Katia Tomatis e Martina Valmassoi seconde donne

Di Giancarlo Costa

Eydallin e Boscacci trionfatori della Pierra Menta (foto SkiMo Stats)

La Pierra Menta è finita con il trionfo di Michele Boscacci e Matteo Eydallin, che si sono aggiudicati la gara di scialpinismo a tappe che si disputa nella zona di Areches-Boufort, 4 tappe per complessivi 10000 metri di dislivello. L’ultima tappa, che viene erroneamente definita “passerella”, anche se leggermente più breve delle altre, propone ben 2000 metri di dislivello, è stata vinta nuovamente dai francesi Matheo Jacquemoud (gran rientro alle gare il suo) e Samuel Equy, che pur essendosi aggiudicati ...

Continua a leggere

Michele Boscacci e Matteo Eydallin vanno al comando della Pierra Menta, Tomatis – Valmassoi seconde

Di Giancarlo Costa

Eydallin e Boscacci in testa alla Pierra Menta (foto SkiMo Stats)

Con una prestazione maiuscola, degna del loro palmares, la squadra del CS Esercito composta da Matteo Eydallin e Michele Boscacci ha ribaltato la Pierra Menta nella seconda tappa, la più lunga con 3000 metri di dislivello, 5 salite e altrettante discese. Nel finale di gara, quando si sono accorti delle difficoltà di Gachet, hanno iniziato il forcing che si è concretizzato nell’ultima salita, con Bon Mardion che ha trascinato il compagno Gachet al traguardo. Il gap di 1’58” della prima ...

Continua a leggere

Campionati Europei Scialpinismo: Alex Oberbacher argento nel Vertical, titoli europei allo svizzero Werner e alla francese Gachet Mollaret

Di Giancarlo Costa

Podio Vertical maschile (foto ISMF)

Seconda giornata di gare ai Campionati Europei di Scialpinismo che si disputano a Boí Taüll, sui Pirenei spagnoli. Dopo la Sprint di ieri, oggi toccava alla prova Vertical, di sola salita.

L’unica medaglia per la Nazionale Italiana tra i senior, la conquista con una grande prova Alex Oberbacher, argento nella prova maschile, dietro allo svizzero Marti Werner oro e davanti al belga Maximilien Drion Du Chapois bronzo. Ottavo Michele Boscacci, 15° Matteo Sostizzo, 19° Robert Antonioli.
Nella ...

Continua a leggere