Vertical Mondiali Villars: Robert Antonioli d’argento, negli Espoir oro Murada, argento Magnini, bronzo Aymonod

Di GIANCARLO COSTA ,

Robert Antonioli argento Vertical Mondiali Villars (foto ISMF) (3)
Robert Antonioli argento Vertical Mondiali Villars (foto ISMF) (3)

E’ grande Italia anche nella prova Vertical del Campionato Mondiale di Scialpinismo di Villars-sur-Ollon in Svizzera. Ed è grande Robert Antonioli, che dopo il bronzo nella Sprint, l’oro nell’Individuale, si mette al collo l’argento nel Vertical.
Antonioli che chiude in 26’00”, si trova nella morsa dei padroni di casa Svizzeri, che prendo l’oro con Werner Marti in 25’19” e il bronzo con Remi Bonnet in 26’04”. Quarto Michele Boscacci a 20 secondi dal bronzo. In gara anche Davide Magnini ed Henri Aymonod, che essendo Espoir conquistano rispettivamente l’argento e il bronzo dietro il francese Samuel Equy che va all’oro.
Menzione speciale per Henri Aymonod che dopo aver fatto incetta di titoli italiani nella categoria Promesse di corsa in montagna nel 2018, prende anche una medaglia mondiale nello scialpinismo e come Magnini si conferma un eclettico protagonista tra corsa in montagna, skyrunning e scialpinismo.

Si conferma regina dei Vertical scialpinistici l’austriaca Andrea Mayr, che bissa il titolo conquistato nel 2017. Giù il cappello di fronte alla più grande mountain runner, che ha vinto ben 6 titoli mondiali di corsa in montagna, che si presenta solo in queste grandi occasioni e “asfalta” tutta la concorrenza. Damigelle d’onore della Mayr sono state la francese Axelle Gachet Mollaret argento e a la svizzera Victoria Kreuzer bronzo. L’azzurra Alba De Silvestro è ottava, dopo l’argento nell’individuale (a proposito non si poteva convocare Charlotte Bonin, vicecampionessa italiana di Vertical e due volte olimpionica nel triathlon?), mentre grande soddisfazioni arrivano dalle Espoir, con Giulia Murada all’oro e Giulia Compagnoni all’argento.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti