La Monterosa Skialp a Nadir Maguet-Filippo Barazzuol e Katia Tomatis-Alessandra Cazzanelli

Di GIANCARLO COSTA ,

Luci nella notte alla Monterosa Skialp (foto monterosa ski)
Luci nella notte alla Monterosa Skialp (foto monterosa ski)

Successo per la quarta edizione della Monterosa Skialp. La scelta del percorso e la nuova formula a coppie, complici una serata meteorologicamente perfetta e piste in ottime condizioni hanno richiamato ben 88 coppie di scialpinisti sulle piste del comprensorio del Monterosa Ski, che con partenza e arrivo a Champoluc sono arriviti fino a Sant'Anna nella valle di Gressoney e sono tornati indietro.

Grandi nomi al via e gara combattuta fino alla fine, con le prime tre squadre maschili racchiuse in un minuto. A spuntarla dopo una gara combattuta fino all’ultima salita sono stati i giovani emergenti dello scialpinismo italiano Nadir Maguet e Filippo Barazzuol in 2h16'58” secondi. A soli 30 secondi Franco Colle e Daniele Cappelletti sono arrivati secondi in 2h17'28”, con i favoriti della vigilia Damiano Lenzi-Lorenzo Holzneckt che completano il podio terzi in 2h18'00”. Gara di livello dunque, e lo dimostrano le squadre che completatno la top ten: Cazzanelli François-Stefano Stradelli quarti in 2h23'42”, Daniel Antonioli-Denis Trento quinti in 2h25'03”, Matteo Stacchetti-Mattia Luboz sesti in 2h26'11”, Fulvio Fazio-Alberto Fazio settimi in 2h26'24”, Michel Cinesi-Zamboni Giovanni ottavi in 2h29'20”, Andrea Basolo-Luigi Cocito noni in 2h36'33” e Alessandro Forni-Gottardini Massimo decimi in 2h38'15”.

La vittoria nella gara femminile è andata all'inedita coppia composta da Katia Tomatis e Alessandra Cazzanelli in 3h8'5”, seconde le cuneesi Elena Tornatore-Sonia Balbis in 3h24'33”, terze Chiara Bertino-Cristina Borgesio in 3h29'44”, quarte Marina Ferrandoz-Claudia Titolo in 3h31'52” e quinte Francesca Travi-Stephanie Bethaz in 3h56'26”.

Dietro di loro, tutti gli atleti che con la loro fatica e forza di volontà si sono dati battaglia lungo i 25 km del percorso.

In allegato la classifica completa e qualche foto della serata

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti