Antonioli, Boscacci, Maguet, tripletta azzurra in Turchia

Di GIANCARLO COSTA ,

Robert Antonioli vincitore Sprint Erzican (foto fb ismf)
Robert Antonioli vincitore Sprint Erzican (foto fb ismf)

Secondo successo dell'anno per Robert Antonioli e Italia padrona nella sprint maschile che ha chiuso la due giorni di Coppa del mondo sulle montagne turche di Ergan. Il valtellinese dell'Esercito, detentore della sfera di cristallo nella specialità, si è imposto davanti ai compagni di squadra Michele Boscacci (al terzo piazzamento della stagione sul podio) e Nadir Maguet, e consolidano le proprie posizioni di vertice nella classifica generale. La top ten registra anche l'ottavo posto di Filippo Barazzuol e il decimo di Matteo Eydallin. In campo femminile il successo è andato alla francese Laetitia Roux sulle spagnole Caudia Galicia Cotrina e Marta Garcia Farres, quarta Katia Tomatis.

"Era una sprint diversa dal solito - ha commentato alla fine Antonioli-, molto più lunga rispetto alle gare a cui siamo abituati. Mi sono gestito bene e alla fine ho controllato i miei avversari nel modo migliore. Un podio completamente tricolore è sempre una bella soddisfazione, siamo una grande squadra".

Michele Boscacci: "La sprint non è proprio il mio format ma in queste condizioni riesco a comportarmi meglio. Ho fatto qualche pasticcio nei cambi, ma sono riuscito a rimanere sulle ruote di Antonioli, la forma sta crescendo in vista dei Mondiali". Chiude Nadir Maguet: "Bella sprint, tecnica e lunga, ci ho creduto fino alla fine nonostante abbia avuto qualche problemino nei metri conclusivi".

Fonte fisi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti