A Petter Northug la 50 km Mondiale davanti a 120mila spettatori. Giorgio Di Centa nono

Di GIANCARLO COSTA ,

Petter Northug in trionfo dopo la 50 km (foto Tore Afdal)
Petter Northug in trionfo dopo la 50 km (foto Tore Afdal)

Il protagonista del mondiale si conferma Petter Northug: il norvegese, già oro nella staffetta e nella sprint, vince anche la 50 km in tecnica libera davanti a oltre 120mila persone. In una gara massacrante ma dai ritmi bassi (per volontà dello stesso Northug, che preferiva l'arrivo in volata e non ha permesso a nessuno di andare in fuga grazie anche all'aiuto dei compagni), il norvegese è andato via come consono sull'ultima salitella al russo Vylegzhanin, che ha chiuso al secondo posto davanti all'altro norvegese Gjerdalen, bronzo a sorpresa. Delusi il canadese Harvey (oro nella team sprint) e soprattutto gli svedesi, che partivano con ambizioni di podio con almeno Rickardsson e Hellner; primo degli azzurri l'eterno Giorgio Di Centa, sempre nel gruppo ma incapace di tirar fuori lo spunto decisivo come a Pragelato nei Giochi del 2006; diciannovesimo Pietro Piller Cottrer, ventunesimo un ottimo Thomas Moriggl, mentre ha concluso 28esimo Roland Clara. L'altoatesino ha provato due volte l'azione personale nella prima metà di gara, ma nessuno lo ha aiutato nella fuga, ed è crollato negli ultimi 5 km.

Ordine d'arrivo 50 km t.l. maschile mass start a Oslo Holmenkollen (Nor)

1 NORTHUG Petter jr. 1986 NOR 2:08:09.0

2 VYLEGZHANIN Maxim 1982 RUS 2:08:10.7

3 GJERDALEN Tord Asle 1983 NOR 2:08:15.3

4 ROETHE Sjur 1988 NOR 2:08:17.0

5 HARVEY Alex 1988 CAN 2:08:17.2

6 ANGERER Tobias 1977 GER 2:08:17.2

7 RICKARDSSON Daniel 1982 SWE 2:08:17.5

8 LALLUKKA Juha 1979 FIN 2:08:19.4

9 DI CENTA Giorgio 1972 ITA 2:08:33.9

10 DOLIDOVICH Sergei 1973 BLR 2:08:35.9

19 PILLER COTTRER Pietro 1974 ITA 2:09:31.5

21 MORIGGL Thomas 1981 ITA 2:10:18.6

28 CLARA Roland 1982 ITA 2:12:00.8

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti