Nikita Kriukov

Sci di Fondo Coppa del Mondo: Nikita Kriukov (RUS) e Justyna Kowalczyk (POL) vincono la sprint di Asiago, Dietmar Noeckler 19º

Di Giancarlo Costa

L'arrivo della Sprint di Asiago (foto fis-ski.com)

Una settimana dopo il successo nella sprint a tecnica libera di Davos, Justyna Kowalczyk fa bottino pieno pure nella spritn a tecnica classica di Asiago. La polacca ha approfittato al meglio dell'assenza delle più forti fondiste nordiche (Bjoergen e Kalla su tutte) per mettersi alle spalle la finlandese Anne Kylloenen e la norvegese Maiken Falla Caspersen. Brava Gaia Vuerich, ventisettesima al traguardo ma unica azzurra capace di superare le qualificazioni con l'undicesimo tempo. Fuori anzitempo Greta Laurent, Lucia ...

Continua a leggere

Prima giornata di gare ai Mondiali di Fiemme 2013: Marit Bjoergen e Nikita Kriukov campioni del mondo nella sprint, Fabio Pasini 10º e Federico Pellegrino 12º

Di Giancarlo Costa

L'arrivo della fuoriclasse norvegese Marit Bjoergen campionessa del mondo sprint

Se non fosse perché lo speaker parlava italiano ogni tanto, oggi si poteva pensare di essere in Scandinavia.

Le bandiere norvegesi e svedesi presenti allo Stadio del Fondo di Lago di Tesero sin dalla mattina hanno colorato, assieme ai tricolori, alle bandiere russe e di altre nazioni, le tribune di questa prima giornata mondiale avvolta da una magica nevicata.

Prime medaglie assegnate in una gara, la sprint femminile e maschile, che non è stata una passeggiata per nessuno dei concorrenti ...

Continua a leggere

Sci di Fondo CDM sprint TC di Kuusamo (FIN): azzurri fuori nelle qualificazioni dominate da Nikita Kriukov e Marit Bjoergen

Di Giancarlo Costa

Marit_Bjoergen_a_Kuusamo (foto fiscrosscountry.com)

Nessun italiano è riuscito a superare le qualificazioni nella sprint a tecnica classica che ha aperto il Minitour di Kuusamo, seconda tappa della Coppa del mondo di sci di fondo. In campo maschile il primo posto spetta al russo Nikita Kriukov, che ha preceduto Petter Northug e Emil Brandsdal. Trentaduesimo e fuori per meno 1" David Hofer, più attardati Giorgio Di Centa (48simo), Fabio Pasini (50simo), Dietmar Noeckler (56simo), Valerio Checchi (91simo), Roland Clara (103simo) e Thomas Moriggl (109simo).

Fra ...

Continua a leggere