Winter Race Mont Avic: le luci nella notte di Chevrere (AO) di corsa e scialpinismo

Di GIANCARLO COSTA ,

Winter Race Mont Avic (foto pantacolor.it)
Winter Race Mont Avic (foto pantacolor.it)

Formula nuova quella adottata a Champdepraz loc. Chevrere da Dennis Brunod, per una sera anche organizzatore nella sua terra d'azione, quella del Parco Mont Avic. Il fascino della notturna con luna piena, dopo una nevicata di 10 cm circa, quasi una pennellata di bianco che la natura ha voluto concedere per inaugurare questa manifestazione. Un concetto di gara che in potrebbe far tendenza nel panorama delle notturne scialpinistiche. Due novità per l'appunto, rispetto alle classiche vertical di sola salita. La gara è di salita e discesa (per 10,8 km e 670 m D+) innanzitutto, con gli scialpinisti che dovevano tenere le pelli per tutto il tracciato, azzerando così comunque anche i rischi delle lievi discese. Poi, in contemporanea e sullo stesso tracciato, si gareggiava anche di corsa con le scarpe da trail.

Indeciso fino all'ultimo se gareggiare o meno, visto l'impegno organizzativo, Dennis Brunod partecipava con gli sci e le pelli, vincendo parimerito con l'amico Franco Collè, con l'ottimo tempo di 52'39”, per un podio completato da Jean Pellissier 3° in 55'39”, con Gerard Gael 4° in 57'21” ed Enrico Cognein 5° in 58'47”. Nella gara femminile vittoria per Gloriana Pellissier in 1h01'57” su Claudia Titolo seconda in 1h15'26”.

Nella gara di corsa sulla neve, vittoria di Davide Cheraz in 58'12”, seguito da Filippo Cannetta 2° in 1h00'59”, Jarno Venturini 3° in 1h04'23”, Fabrizio Vigè 4° in 1h04'36” e Diego Vairos 5° in 1h04'41”.

Lara Paganone s'aggiudica la gara femminile in 1h10'53”, seconda Jenny Garda in 1h18'28”, terza Carmela Vergura in 1h20'30”.

In allegato alcune foto e le classifiche

La galleria fotografica completa su www.pantacolor.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti