A Vezza d'Oglio Isabella Morlini e Stephane Richard vincono il mondiale di corsa con le racchette da neve

Di GIANCARLO COSTA ,

Caspolada di Vezza d'Oglio (foto organizzazione)
Caspolada di Vezza d'Oglio (foto organizzazione)

Si è svolta domenica a Vezza d’Oglio in Alta Val Camonica l’ottava edizione dei Mondiali di corsa con le racchette da neve organizzati dalla World Snowshoe Federation (WSSF), che ha visto sfidarsi nelle tre categorie i 101 atleti giunti in rappresentanza di dodici nazioni sul percorso completamente innevato che si snoda lungo il fondovalle, per una totale di 10 Km, nelle bellissime pinete circostanti l’abitato.

Venerdì 5 di sera si è svolta la cerimonia di inaugurazione conclusasi con un grande spettacolo scenografico e musicale Fontane Danzanti di Acqua & Fuoco e il concerto dell’Extraband Quintet in Piazza IV Luglio: gli atleti provenienti da Europa (Italia, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Russia, Spagna, Svezia e Svizzera), Nord America (Canada e Stati Uniti), Asia (India) e Africa (Tunisia, che non gareggia) hanno sfilato per le vie del accompagnati dai maestri della Scuola Sci Ponte di Legno - Tonale e dai giovani dell’Unione Sportiva Vezza d’Oglio. Diego Occhi, Presidente Comitato Organizzatore Caspolada e Monika Owczarek, la canadese Presidente World Snowshoe Federation, affiancati dalle presentatrici ufficiali della cerimonia Silvia e Laura Squizzato hanno accolto anche il comitato d’onore, composto da Davide Caparini - Onorevole Camera dei Deputati, Antonio Rossi - Assessore allo Sport e Politiche per i Giovani - Regione Lombardia, Alessandro Mattinzoli - Vice Presidente Provincia di Brescia, Giovanmaria Rizzi - Sindaco di Vezza d'Oglio, Oliviero Valzelli - Presidente Comunità Montana e Bim di Vallecamonica, Roberto Menici - Presidente Unione Comuni Alta Vallecamonica. Oltre 3000 appassionati hanno partecipato alla Caspolada al Chiaro di Luna.

RISULTATI:

Vincitori Assoluta femminile

Primo classificato: Isabella Morlini, Italia

Secondo classificato: Ragna Debats, Spagna, Catalogna

Terzo classificato: Rosa Valls Tio, Spagna, Catalogna

Vincitori Assoluta maschile

Primo classificato: Stephane Richard, Francia

Secondo classificato: Filippo Barizza, Italia

Terzo classificato: Rober Ruiz Revuelta, Spagna

Senior / Open femminile:

Primo classificato: Ragna Debats, Spagna, Catalogna

Secondo classificato: Rosa Valls Tio, Spagna, Catalogna

Terzo classificato: Whitney Spivey, USA

Senior / Open maschile:

Primo classificato: Stephane Richard, Francia

Secondo classificato: Filippo Barizza, Italia

Terzo classificato: Rober Ruiz Revuelta, Spagna

Master femminile:

Primo classificato: Isabella Morlini, Italia

Secondo classificato: Simonett Menestrina, Italia

Terzo classificato: Silvia Leal Auge, Spagna, Catalogna

Master maschile:

Primo classificato: Claudio Cassi, Italia

Secondo classificato: Daniele Fornoni, Italia

Terzo classificato: Franco Torresani, Italia

Junior femminile:

Primo classificato: Ester Molinari, Italia

Secondo classificato: Melissa Corsini, Italia

Junior maschile:

Primo classificato: Jan Margarit Sole, Spagna, Catalogna

Secondo classificato: Mar Traserra Pujol, Spagna, Catalogna

Terzo classificato: Andrea Occhi, Italia

Nello sport, nella cultura, nelle tradizioni, nel territorio, nel turismo della Lombardia la montagna recita un ruolo da protagonista assoluta”, ha dichiarato Antonio Rossi, Assessore allo Sport e Politiche per i Giovani della Regione Lombardia. “Voglio fare i complimenti a Vezza d’Oglio che è riuscita a rendere la passeggiata con le caspole un evento in grado di attirare atleti da tutto il mondo. Iniziative come queste riportano la gente in montagna, valorizzando il patrimonio collettivo”.

Siamo orgogliosi di aver celebrato i mondiali di uno sport, le caspole, che da anni richiama sempre più appassionati, sia atleti sia gente comune, che vogliono vivere la montagna in un modo nuovo e tradizionale allo stesso tempo”, ha dichiarato Diego Occhi, Presidente del Comitato organizzativo dei Campionati Mondiali per Racchette da Neve, “Anche quest’anno, nonostante le difficoltà legate alla mancanza di neve, il lavoro dei volontari, della Pro Loco di Vezza d’Oglio e del Comitato Organizzatore è stato ripagato da un bellissimo weekend di festa e sport”.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti