Tony Sbalbi record nella notturna di Gressoney Memorial Leonardo Follis

Di GIANCARLO COSTA ,

Tony Sbalbi vincitore della notturna di Gressoney
Tony Sbalbi vincitore della notturna di Gressoney

Leonardo Follis era amico di tanti che erano presenti stasera nella scalata notturna al Weissmatten a Gressoney Saint Jean. Il sorriso e la gentilezza del campione di fondo e di scialpinismo di Gressoney, che ci ha lasciati nel 2001, rimangono nel cuore di tutti noi che corriamo su e giù per le montagne. Un bel modo di ricordarlo è questa gara ideata e realizzata dallo Sci Club Gressoney e da Franco Collè. A rendere omaggio a quest'iniziativa il campione francese Tony Sbalbi, fresco del titolo transalpino di Vertical Race (e da non dimenticare argento agli ultimi campionati europei dietro allo spagnolo Kilian Jornet Burgada), che ha stabilito il nuovo record sui 700 metri di dislivello di gara in 28'38", precedendo Jean Pellissier e Alain Seletto arrivati pari merito in 30'31".

Quarto posto per un positivo Matteo Stacchetti in 31'49", quinto per il regolare Massimo Junod in 31'51", sesto Andrea Basolo in 32'31", settimo Franco Colle in 32'44", ottavo Filippo Righi in 32'57", nono Nadir Giovannetto in 33'21" e decimo Corrado Vigitello in 33'30".

Nella Tecnica Libera Giuseppe "Pech" Ouvrier s'impone in 33'31", su Luigi Trentaz 2° in 36'55", Giancarlo Costa 3° in 39'08", Paolo Rial 4° in 40'40", Cristian Linty 5° in 42'11", Emanuele Panza 6° in 42'30".

Nei Master Over 45 la spunta Carlo Chabod in 34'29" su Roberto Canonico 2° in 35'49" e Claudio Bevolo 3° in 36'42", mentre nei cadetti il sedicenne Nadir Maguet vince con un fenomenale 36'03".

Vittoria femminile di Alessandra Gianatti in 38'53" su Raffaella Gianotti seconda in 39'39", terza Raffaella Miravalle in 41'58", quarta Cristina Borgesio in 45'01" e quinta Marta Beuchod in 45'24".

In allegato le classifiche complete dei 130 scialpinisti e a breve il servizio fotografico.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti