Tadey Pivk entra nel team Dynafit per la stagione scialpinistica 2013-2014

Di GIANCARLO COSTA ,

Tadei Pivk vittorioso al Sellaronda 2013 con Dennis Brunod
Tadei Pivk vittorioso al Sellaronda 2013 con Dennis Brunod

Il forte atleta friulano vestirà i colori dell’azienda che ha reinventato lo scialpinismo. Con un palmares che sfiora le cento vittorie in carriera, Tadei Pivk si divide tra corsa in montagna e gare con sci e pelli, il binomio ideale per un’azienda come Dynafit che ha scelto di vivere dove vive il leopardo delle nevi, ovvero oltre i duemila metri di quota.

Alto, magro, fisico asciutto di chi in salita non vuole grammi di troppo, ma corpo d’atleta snello e potente per correre in discesa, dove spesso nelle gare di skyrunning, si fa la differenza. È questo il profilo di Tadei Pivk, il tarvisiano protagonista di numerose competizioni di corsa in montagna e gare di scialpinismo che a partire da quest’inverno difenderà i colori del Dynafit Team italiano.

Infatti il trentatreenne atleta friulano è entrato nella scuderia dell’azienda sinonimo di scialpinismo, che ha però conquistato un posto al sole anche nel panorama dell'alpine running durante l’estate.

«Beh che dire, noi uomini di montagna siamo di poche parole, ma di certo non posso che essere entusiasta di entrare a far parte di un team importante come Dynafit - ha commentato Tadei - che ho sempre riconosciuto come marchio di riferimento nel mondo dello ski-alp».

Tadei Pivk è nato a Gemona il 20 Luglio 1981 e attualmente vive a Tarvisio, in provincia di Udine, e il sodalizio di appartenenza è la Unione Sportiva Aldo Moro di Paluzza. Nella vita è un addetto agli impianti di risalita ed è fidanzato.

Un impegno sportivo, quello di Tadei Pivk, che si può definire di quattro stagioni. «E’ vero, quando smetto con lo scialpinismo è tempo di iniziare a gareggiare con le gare di skyrunning – sottolinea Tadei – e la ruota rincomincia in autunno nel passaggio dalla corsa agli sci con le pelli».

Il friulano è sempre stato uno sportivo praticante, ma solo negli ultimi dieci anni si è affacciato al mondo di alto livello confermando grandi doti atletiche in entrambe le stagioni.

Nel suo palmares invernale brillano più di 50 successi tra cui la vittoria alla scorsa Sellaronda SkiMarathon e numerosi primati nella cronoscalata dello Zoncolan “Memorial Plazzotta” con altrettanti record di salita.

Ma è nella corsa a piedi che Tadei ha conquistato gli allori più prestigiosi. In questa stagione si è laureato Campione Italiano di Skyrunning e ha indossato pure la maglia tricolore di Campione Nazionale di Corsa in Montagna Lunghe distanze. «E’ stata una stagione da incorniciare, con il bronzo ai Campionati Europei di SkyRunning di Canazei!». A questi titoli vanno aggiunti quello di Campione Italiano Skyrunning Combinata e dello scorso anno e quello conquistato nel 2010.

Profonda soddisfazione anche dal fronte aziendale per questo nuovo acquisto: «Siamo molto orgogliosi di dare il benvenuto a Tadei nel nostro team – ha commentato Andrea Zambaldi, responsabile atleti e sponsoring Dynafit Italia – e siamo certi che saprà miscelare un mix di elementi per noi fondamentali: passione ed entusiasmiamo con competenza ed esperienza. Ne vedremo delle belle».

Insomma, un atleta di alto livello su cui l’azienda punta gli occhi: Tadei fino ad oggi è salito per 89 volte sul gradino più alto del podio! E la speranza è che la striscia positiva continui sotto l’egida dello snowleopard Dynafit, anche sul fronte internazionale.

Fonte ufficio stampa

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti