Snowboardcross a Montafon (AUT): sei azzurri su otto si qualificano per le finali

Di GIANCARLO COSTA ,

Markus Schairer miglior tempo in qualifica a Montafon (foto FIS/Oliver Kraus)
Markus Schairer miglior tempo in qualifica a Montafon (foto FIS/Oliver Kraus)

Le difficili condizioni meteorologiche, cone neve e sole che si alternavano, hanno rallentato il programma delle qualificazioni dello snowboardcross di Montafon (Aut), prima gara della Coppa del mondo, tanto che gli organizzatori sono stati costretti a posticipare il programma femminile (con Michela Moioli e Raffaella Brutto) a sabato mattina e a concludere a tarda ora quello maschile.

Fra i promossi di giornata ci sono sei degli otto italiani iscritti: nei ventiquattro che hanno superato il taglio subito dopo la prima run ci sono Tommaso Leoni, Michele Godino ed Emanuel Perathoner, mentre Omar Visintin, Luca Matteotti e Fabio Cordi hanno ottenuto il risultato dopo la seconda run. Sono rimasti fuori Alberto Schiavon e Lorenzo Sommariva. L'eliminazione diretta di entrambe le gare è prevista a partire dalle ore 12.30, diretta televisiva su Eurosport2.

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti