Il segno di Zorro sull’Engadin Skimarathon (SVI), Stephanie Santer leader della Fis Marathon Cup

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio Maschile
Podio Maschile

Cristian Zorzi conclude al terzo posto la Engadin Skimarathon, nona prova della Fis Marathon Cup, battuto allo sprint da due giovani svizzeri. Ai piedi del podio Fabio Santus. Tra le donne Stephanie Santer chiude al quarto posto, ma conquista il pettorale rosso di leader che difenderà domenica prossima nell'ultima gara del circuito, la Birkebeiner in Norvegia.

La distanza è quella giusta, lo stile anche, e Cristian Zorzi non disattende le aspettative di essere protagonista nella gara più veloce del circuito, la Engadin Skimarathon, dove chiude al terzo posto, dietro ai due rossocrociati Roman Furger e Curdin Perl. I quarantadue chilometri del tracciato sono stati percorsi ad altissima andatura sin dal passaggio sul lago ghiacciato del passo Maloja, complice una neve veloce e numerosi scatti nel gruppo di testa, ma l'allungo decisivo è avvenuto a poco più di due chilometri dall'arrivo di S-Chanf quando per iniziativa dei due fondisti di casa, Remo Fischer e Toni Livers, si è creato un piccolo gruppo di fuggitivi tra i quali anche i nostri Zorzi e Fabio Santus. Ad un chilometro dal traguardo i due promotori della fuga cedevano lasciando ai quattro compagni la lotta per i tre posti del podio. Ad avere la meglio è Roman Furger che batte allo sprint l'enfant du pais Cudin Perl, terzo il fassano Zorzi e ai piedi del podio il bergamasco Fabio Santus.

Buona la prova di squadra della Nazionale Italiana Lunghe distanze che piazza Bruno Carrara al nono posto e Sergio Bonaldi al decimo.

Medaglia di legno nella prova femminile con Stephanie Santer al quarto posto nella prova vinta dalla francese Anouk Faivre-Picon. L'atleta pusterese si consola con l'aver conquistato, per soli 21 punti, il pettorale rosso di leader di Fis Marathon Cup che difenderà a denti stretti domenica prossima nella decima e ultima prova del circuito mondiale delle granfondo, la Birkebeiner Rennet a Lillehammer. Per l'azzurra sarà una "mission impossible" perché nei 54 chilometri di gara a tecnica classica la svedese Jenny Hansson è la favorita (e attenzione alla svizzera Seraina Boner, oggi seconda) ma certamente la nostra Stephanie venderà cara la pelle.

Engadin Skimarathon 42Km FT

Classifica Maschile

1 Furger Roman SUI 1:31.21,1

2 Perl Curdin SUI 1:31.21,4

3 Zorzi Cristian ITA 1:31.23,4

4 Santus Fabio ITA 1:31.24,6

9 Carrara Bruno ITA 1:31.27,1

10 Bonaldi Sergio ITA 1:31.28,0

14 Kostner Florian ITA 1:31.29,9

19 Paredi Simone ITA 1:31.30,7

Classifica Femminile

1 Faivre Picon Anouk FRA 1:36.28,4

2 Boner, Seraina SUI 1:36.29,7

3 Leonardi Cortesi Natascia SUI 1:36.32,5

4 Santer Stephanie ITA 1:36.32,6

5 Confortola Antonella ITA 1:36.33,5

21 Valbusa Sabina ITA 1:44.21,8

Classifica Generale FIS Marathon Cup

Uomini

Rank Name Nation Points

1 REZAC Stanislav CZE 405

2 AUKLAND Joergen NOR 282

3 JOHNSSON Jimmie SWE 275

6 KOSTNER Florian ITA 237

8 BONALDI Sergio ITA 223

11 SANTUS Fabio ITA 210

18 CATTANEO Marco ITA 100

22 PAREDI Simone ITA 90

28 ZORZI Cristian ITA 73

33 CARRARA Bruno ITA 58

Donne

Rank Name Nation Points

1 SANTER Stephanie ITA 431

1 NYSTROEM Susanne SWE 410

2 BONER Seraina SUI 385

8 CONFORTOLA Antonella ITA 252

47 VALBUSA Sabina ITA 10

Informazioni per il pubblico: www.worldloppet.com

Fonte Ufficio stampa COMeta PRess

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti