Sci Orienteering: campionato italiano middle ad Enego

Di GIANCARLO COSTA ,

Sci Orienteering (foto 7comunionline)
Sci Orienteering (foto 7comunionline)

La stagione 2021 dell’orienteering è iniziata con i soli appuntamenti nazionali dello sci orientamento. Sospesa, per ora, l’attività regionale, la Fiso ha autorizzato le manifestazioni nazionali riservate agli agonisti, ad iniziare dalla disciplina dello Sci Orienteering. In effetti l’orienteering, ed in particolare sugli sci o Mtb, è una disciplina in cui l’assembramento non si presenta assolutamente, se non nelle fasi pre e post gara, in cui viene osservato un rigido protocollo di distanziamento.

Nel week end del 20 e 21 febbraio si sono svolte una gara sprint di coppa Italia ed il campionato italiano middle in uno dei paradisi dello sci fondo: il centro fondo Enego, al margine ovest dell’altopiano di Asiago ed al confine con zone devastate dalla tempesta Vaia.
Per Orientamondo hanno preso parte alle gare due specialisti dello sci fondo canavesano: Paolo Montagnoli, (classe 1983), con all’attivo diverse “Marcialonga”, maratone, gran fondo Internazionali ed orientista uscito dalle leve scolastiche di Banchette e Leonardo Curzio, esperto master in entrambe le discipline.

Nella gara sprint Paolo Montagnoli si è imposto all’attenzione generale con un ottimo 4° posto nella categoria Elite, a 1’25” dal podio, davanti ad atleti giovani e sicuramente più esperti nello sci-o; la bella gara è stata ripetuta il giorno successivo, nel campionato italiano Middle, dove si è classificato al 5° posto, sempre a poco dal podio, dietro agli atleti della squadra nazionale in procinto di partire per i campionati d’Europa in Estonia.

Tra i Master +60 Leonardo Curzio ha colto due facili vittorie grazie alla tecnica sugli sci da fondo ed all’esperienza orientistica che, nel corso degli anni, lo hanno portato più volte sul podio tricolore.
Per la pol. Masi di Casalecchio sul Reno Lucia Curzio ha gareggiato in Elite femminile piazzandosi con onore al 5° e 4° posto nelle due gare dove il podio è stato monopolizzato dalle giovani atlete della squadra azzurra.

Per la cronaca Samuele Tait e Stefania Corradini sono i nuovi campioni italiani Middle di Sci Orienteering. Samuele Tait ha battuto i trentini Francesco Corradini 2° e Aaron Gaio 3°. Stefania Corradini ha invece battutto Alice Ventura seconda e Stefania Monsorno terza.

Fonte Orientamondo

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti