Robert Antonioli vince il Vertical di Andorra, Alba De Silvestro seconda

Di GIANCARLO COSTA ,

Robert Antonioli vincitore del Vertical di Andorra (foto ismf)
Robert Antonioli vincitore del Vertical di Andorra (foto ismf)

Robert Antonioli domina la Vertical race maschile di Coppa del mondo a Comapedrosa (Andorra) e aumenta il proprio vantaggio nella classifica generale. Il valtellinese dell'Esercito ha concluso la sua fatica con il tempo di 26'36", con il quale si è messo alle spalle gli svizzeri Remi Bonnet e Werner Marti rispettivamente di 12" e 22". Appena fuori dalla zona podio Michele Boscacci e Davide Magnini con il quarto e quinto posto. Nicolò Canclini, diciassettesimo, si è classificato al terzo posto nella graduatoria riservata agli espoir, mentre Matteo Sostizzo si è piazzato secondo nella categoria juniores. Nella generale Antonioli sale a 360 punti contro i 158 di Marti e i 154 di Gachet.

Nella gara femminile Alba De Silvestro non è riuscita a concedere il bis dopo il trionfo nell'individuale di sabato, ma può ugualmente considerarsi soddisfatta del secondo posto ottenuto alle spalle dell'elvetica Victoria Kreuzer, terza la francese Axelle Gachet Mollaret e quarta Ilaria Veronese. Nella categoria juniores seconda piazza per Samantha Bertolina, la generale vede la svizzera Marianne Fatton in testa con 300 punti, seguono De Silvestro con 243 e Gachet Mollaret con 234.

Ordine d'arrivo vertical race maschile LA Massana (And):
1. Robert Antonioli (Ita) 26'36"1
2. Remi Bonnet (Svi) +12"2
3. Werner Marti (Svi) +22"6
4. Michele Boscacci (Ita) +31"1
5. Davide Magnini (Ita) +34"5 - 1° posto espoir

11. Federico Nicolini (Ita) +1'18"
17. Nicolò Canclini (Ita) +1'29" - 3° posto espoir
19. Nadir Maguet (Ita) +1'53"
22. Matteo Eydallin (Ita) 1'56"
24. Andrea Prandi (Ita) +2'05" - 5° posto espoir
27. Sebastian Guichardaz (Ita) +2'18" - 6° posto espoir
28. William Boffelli (Ita) +2'24"
Damiano Lenzi (Ita) ritirato

Ordine d'arrivo Vertical race maschile juniores La Massana (And):
1. Aurelien Gay (Svi) 28'35"4
2. Matteo Sostizzo (Ita) +17"9
3. Paul Verbnjak (Aut) +34"0

6. Luca Tomasoni (Ita) +33"0
7. Pietro Festini Purlan (Ita) 44"2

Oridne d'arrivo Vertical race femminile La Massana (And):
1. Victoria Kreuzer (Svi) 31'56"6
2. Alba De Silvestro (Ita) +47"6
3. Axelle Gachet Mollaret (Fra) +59"2
4. Ilaria Veronese (Ita) +1'17"6
5. Fanny Borgstroem (Sve) +1'25"3

8. Giulia Compagnoni (Ita) +2'10"7
21. Giulia Murada (Ita) +4'14" - 4° posto espoir
23. Mara Martini (Ita) +4'33"- 5° posto espoir

Ordine d'arrivo Vertical race femminile juniores LA Massana (And):
1. Grace Staberg (Usa) 20'04"7
2. Samantha Bertolina (Ita) +49"7
3. Victoire Berger (Fra) +1'53"1

Fonte fisi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti