Riding to Sochi: terminato il viaggio in bici degli snowboarder azzurri Fischnaller e March, dall'Italia alla Russia per il sogno Olimpico

Di GIANCARLO COSTA ,

Riding to Sochi: Roland Fischnaller, Aaron March, Eric Pramsohler e l'austriaco Sigi Grabner dall'Italia alla Russia in bici
Riding to Sochi: Roland Fischnaller, Aaron March, Eric Pramsohler e l'austriaco Sigi Grabner dall'Italia alla Russia in bici

Lunedi 13 maggio, dopo sedici tappe e 3110 km, attraversando sette nazioni, un quartetto di ciclisti molto speciale ha raggiunto la località delle prossime Olimpiadi invernali. Gli snowboarder sono gli atleti della nazionale Roland Fischnaller, Aaron March, il loro allenatore Eric Pramsohler e l'austriaco Sigi Grabner, un mito dello snowboard, già medaglia di bronzo olimpica a Torino 2006.

Partiti da Funes il 28 aprile 2013, alle falde delle Odle, patria dello snowboarder Roland Fischnaller che ha ideato l'impresa, hanno attraversato Austria, Slovenia, Croazia, Romania, Moldavia, Ucraina e raggiunto la città di Sochi sul Mar Nero, in Russia.

Quindi sono stati 16 i giorni in sella per 3110 km percorsi in totale, con una media di 195 km al giorno.

Grande soddisfazione all'interno del team sia per aver raggiunto l'obiettivo prefissato, sia per aver incamerato numerosi chilometri in bicicletta che torneranno utili nel corso della preparazione estiva e autunnale, almeno per quel che riguarda la parte di forza-resistenza.

Parlare di Olimpiadi 2014 sembra lontano, in realtà i XXII Giochi Olimpici Invernali di Sochi in Russia, si disputeranno dal 7 al 23 febbraio 2014, tra 9 mesi. Proprio su Roland Fischnaller e Aaron March sono riposte le speranze di medaglia azzurra nello snowboard slalom parallelo della Nazionale Italiana diretta da Cesare Pisoni.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti