Rampigada Vertical - Salomon Vertical Night Experience: a San Domenico di Varzo successi di Cristian Minoggio e Charlotte Bonin

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza Rampigada 2020 (foto organizzazione)
Partenza Rampigada 2020 (foto organizzazione)

Una gara spettacolare in un ambiente suggestivo come quello della San Domenico ski Area, è quella che è andata in scena sabato sera in una splendida notte di luna piena.
78 gli atleti che si sono sfidati sui muri verticali dei 5750 metri di percorso e 1200 metri di dislivello della Rampigada Vertical - Salomon Vertical Night Experience

Come nella scorsa edizione sono stati Cristian Minoggio e Charlotte Bonin ad aggiudicarsi la posta in palio, costituita dagli sci Salomon.

Nella gara maschile trionfo di Minoggio Cristian in 50’48”, 2° Ugazio Marcello in 51’54”, 3° Luboz Mattia in 52’27”, 4° Stoppini Mauro 53’21” e 5° Gatti Gian Marco in 53’48”.

Vittoria femminile per Bonin Charlotte in 1h00’23”, seconda Iulita Chiara in 1h06’00”, terza Forni Erica in 1h13’19”, quarta Francisco Elisa 1h19’22” e quinta Bona Daniela in 1h31’17”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti