Presentata a Modena Skipass la nuova tuta da gara marchiata Karpos/Scarpa della Nazionale Italiana di Scialpinismo

Di GIANCARLO COSTA ,

La Nazionale di scialpinismo con il presidente FISI Flavio Roda alla presentazione Modena Nissan Skipass (foto Selvatico)
La Nazionale di scialpinismo con il presidente FISI Flavio Roda alla presentazione Modena Nissan Skipass (foto Selvatico)

Venerdì mattina presso lo stand Fisi all’interno della Fiera Nissan Skipass di Modena è stata presentata la nuova divisa da scialpinismo che gli azzurri utilizzeranno la prossima stagione durante le cinque prove di Coppa del Mondo e i Campionati Europei in programma in Andorra.

«Sono orgoglioso di questa partnership tra la Federazione Italiana Sport Invernali e due aziende italiane». Ha esordito così il presidente della Fisi Flavio Roda aprendo ufficialmente la presentazione. «Lo scialpinismo è uno sport che sta crescendo in modo esponenziale, da disciplina di nicchia ci stiamo affacciando al grande pubblico».

Prima di svelare i segreti della nuova tuta Alessio Cremonese, amministratore delegato di Sportful, ha sottolineato lo stretto legame che c'è stato in fase progettuale tra Karpos e gli atleti azzurri. «In questi mesi - ha detto Cremonese - i ragazzi hanno lavorato in perfetta sinergia con il nostro reparto tecnico per creare un capo che avesse in gara delle performance elevate».

Massimo Pellizzer di Scarpa ha confermato ancora una volta come Scarpa creda nello scialpinismo azzurro rimanendo al fianco della nazionale italiana per le prossime stagioni. «Il cammino dello scialpinismo agonistico è iniziato molti anni fa - ha detto Pellizzer - il fatto che ora ci sia un’altra azienda italiana che creda in questi valori ci gratifica e ci stimola».

Il direttore tecnico Oscar Angeloni e il presidente Roda hanno scoperto la nuova tuta caratterizzata dai colori bianco e blu. Andrea Peron, responsabile racing Karpos, ha illustrato le caratteristiche tecniche della nuova tuta. «La parte principale della tuta è composta da una licra che offre il miglior compromesso fra confort, leggerezza e traspirabilità nell'ottica della migliore performance durante lo sforzo fisico. Durante la fase di sviluppo abbiamo ascoltato le esigenze degli atleti, cercando di rendere reali le loro aspettative».

Dopo la presentazione della nuova divisa la Commissione di Scialpinismo presieduta dal Colonnello Marco Mosso ha premiato i vincitori della Coppa Italia - Trofeo Scarpa, sono saliti sul podio, Lorenzo Holzknecht e Matteo Eydallin sono primi a pari merito, Damiano Lenzi è terzo. Nella classifica femminile Federica Osler vince davanti alla campionessa Gloriana Pellissier. Giancarlo Lira e Monica Sartogo vincono tra i Master.

In chiusura della presentazione è stato proiettato il video promozionale della Pitturina Ski Race, terza prova del circuito Scarpa ISMF World Cup in programma l’ultimo week-end di gennaio sulle nevi della Val Comelico - Sappada.

Fonte Areaphoto.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti