Presentata a Base Milano la sponsorizzazione di Scarpa alla Nazionale Italiana di scialpinismo

Di GIANCARLO COSTA ,

Robert Antonioli Campione del Mondo di scialpinismo
Robert Antonioli Campione del Mondo di scialpinismo

Presentata ieri a Base Milano l’importante collaborazione con FISI – Federazione Italiana Sport Invernali – che vede SCARPA®, azienda italiana tra i leader mondiali nella produzione di calzature da montagna e le attività outdoor, in qualità di sponsor ufficiale della Nazionale Italiana di scialpinismo a partire da questa stagione invernale e per i prossimi due anni.
Un motivo di orgoglio per l’azienda, che ha voluto celebrare questa importante collaborazione all’interno di Milano Montagna Week, la settimana dedicata alla cultura di montagna e all’outdoor, che anima la città con diverse iniziative ed eventi, riservando inoltre ampio spazio alla sostenibilità. Proprio i Sustainable Outdoor Days – 4 giorni di imprese epiche, grandi atleti e film in anteprima internazionale, in programma dal 17 al 20 ottobre – sono stati scelti da SCARPA® come momento ideale per parlare della nuova sponsorizzazione e della strategia dell’azienda per il futuro.

L’incontro ha visto come protagonisti Diego Bolzonello, amministratore delegato di SCARPA®, Massimo Pellizzer, category manager di SCARPA, Robert Antonioli, ambassador SCARPA® e atleta della Nazionale, e Stefano Bendetti, direttore tecnico della Nazionale di Scialpinismo. Diversi sono stati i temi sviluppati durante la conferenza, tra i quali l’impegno dell’azienda su ricerca e innovazione per i prodotti e la sponsorizzazione e la valorizzazione degli atleti, non solo per gli sport invernali, ma anche per l’arrampicata e il trail running.

Luca Casali, giornalista ed esperto di scialpinismo, ha guidato gli ospiti in un incontro dinamico e interessante. Il moderatore ha subito passato la parola a Diego Bolzonello, amministratore delegato dell’azienda, che ha affermato: “Scarpa non poteva che scegliere un’eccellenza italiana come quella della squadra di scialpinismo, uno dei team più medagliati nel campo degli sport invernali, per creare un connubio perfetto tra le discipline su neve ed eccellenza produttiva. La Nazionale Italiana di scialpinismo è tra le migliori al mondo”. L’ad dell’azienda ha aggiunto: “Riportare i giovani in montagna è uno dei nostri obiettivi: negli ultimi anni il livello agonistico si è alzato notevolmente, rendendo la competizione più difficile. La componente tecnica diventa, di conseguenza, determinante per raggiungere i risultati più prestigiosi e noi siamo lieti di poter offrire i prodotti migliori per supportare gli atleti nel perseguimento dei propri obiettivi”.
“Nessun luogo è lontano” non è soltanto il pay off che rende celebre l’azienda veneta da oltre 80 anni, ma è un vero e proprio modo di vivere la montagna e di riconoscere che non esistono limiti insuperabili, a maggior ragione con la giusta attrezzatura.

La ricerca continua di materiali ha portato il brand a sviluppare prodotti sempre più performanti e di qualità, come sottolineato da Massimo Pellizzer. Il category mananager ha raccontato ai presenti in sala a BASE Milano la direzione che SCARPA® sta prendendo per il futuro e i passi in avanti che sono stati fatti negli ultimi anni.

Tra gli atleti di SCARPA® che vestiranno la maglia azzurra della Nazionale di Scialpinismo si segnala la presenza di Robert Antonioli, sciatore che ha vinto e dimostrato il suo talento da vero agonista sul campo. Superare i propri limiti e raggiungere alte performance sono caratteristiche proprie sia dell’azienda di Asolo che dei suoi atleti, tra i quali figurano anche Davide Magnini, Matteo Eydallin e Federico Nicolini.

Fonte green media lab

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti