Parte giovedi la mitica Pierra Menta, gara di scialpinismo in 4 tappe ad Areches-Beaufort (FRA)

Di GIANCARLO COSTA ,

Volantino Pierra Menta 2014
Volantino Pierra Menta 2014

Parte giovedi 20 marzo l'edizione numero 29 della mitica Pierra Menta, gara di scialpinismo in 4 tappe ad Areches-Beaufort (FRA), con 10000 metri di dislivello in totale da fare in salita e in discesa. Scialpinismo di stampo francese, quindi creste da fare a piedi e canali a 40° da scendere a tutta velocità. Nelle 28 edizioni precedenti è sempre passato il meglio dello scialpinismo mondiale, a cominciare da Fabio Meraldi che in coppia con Adriano Greco prima ed Enrico Pedrini poi, ne ha vinto ben 10 edizioni. E poi i protagonisti degli ultimi anni, da Manfred Reichhegger, Dennis Brunod, Matteo Eydallin Denis Trento, Damiano Lenzi, Guido Giacomelli eterno secondo, Florent Troillet e Kilian Jornet Burgada. Proprio quest'ultimo mancherà quest'anno, visto che ha rinunciato alle gare a coppie prepararsi alla prossima spedizione himalayana. Vincitori nel 2013 e tra i favoriti anche quest'anno i francesi pigliatutto William Bon Mardion e Matheo Jacquemoud, che dovranno vedersela per la vittoria finale con i nostri portacolori del Centro Sportivo Esercito Matteo Eydallin-Damiano Lenzi, Michele Boscacci-Robert Antonioli e qualche outsider come gli svizzeri Ecoeur-Anthamatten ed i francesi Gachet-Favre e la coppia franco-tedesca Sevennec-Palzer.

Tra le donne favorite Laetita Roux e la svizzera Mathys Maud, se la fuoriclasse francese non mandarà fuori giri la compagna svizzera, visto i valori di Coppa del Mondo e visto che corrono insieme per la prima volta. Curiosità anche per la prova di Laura Besseghini con la francese Marion Maneglia, comunque dopo la prima tappa si capiranno meglio i valori i gara.

Ci saranno anche altre squadre italiani in gara oltre a quelle già citate, ma potrebbero essere molte di più se i francesi ne consentissero l'iscrizione, cosa non semplice nonostante faccia parte del circuito Grande Course.

A giovedi per la cronaca della prima tappa.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti