Omar Visintin, il vincitore della Coppa del Mondo Snowboardcross, ambizioso per il prossimo anno: "Voglio l'oro ai Mondiali di snowboard"

Di GIANCARLO COSTA ,

Omar Visintin portato in trionfo dagli allenatori Luca e Stefano Pozzolini
Omar Visintin portato in trionfo dagli allenatori Luca e Stefano Pozzolini

Passa da Formia la preparazione di Omar Visintin e del resto della squadra di snowboardcross in vista della prossima stagione di Coppa del mondo, impegnati questa settimana in una serie di test presso il Centro di Preparazione Olimpica del CONI. Il 25enne di Lagundo (Bz), vincitore della scorsa sfera di cristallo e sfortunato protagonista della prova olimpica di Sochi dove fu fermato in semifinale da una caduta, è pronto per dare l'assalto a nuove soddisfazioni e importanti traguardi. "Le cose stanno andando molto bene - racconta -. E' stata un'estate molto intensa sotto l'aspetto della preparazione atletica come era giusto che fosse, ho surfato una sola volta in giugno e sono contento, così quando ricominceremo sarà tanta la voglia di rimettersi sulla tavola".

Adesso che è diventato il numero 1 dello snowboardcross mondiale, Omar sarà affrontato dagli avversari con un occhio di riguardo. "Sono pronto ad affrontare questa situazione, le responsabilità non mi pesano. Punterò ad ogni gara al massimo obiettivo, l'obiettivo è quello di fare meglio della passata stagione, per cui voglio riconfermarmi al primo posto in coppa e conquistare l'oro ai Mondiali". La rassegna iridata si terrà a Kreischberg, in Austria. "Non conosciamo la pista, ma sappiamo che gli austriaci fanno sempre le cose in grande. Noi ci faremo trovare pronti, siamo una squadra forte e ben affiatata, con un sano spirito di rivalità".

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti