Nel Valle Fredda Ski Raid, apertura del La Sportiva Classic Trophy, vittorie di Carlo Colaianni e Roberta Galluzzi

Di IGOR ANTONELLI ,

Podio maschile Valle Fredda Ski Raid (foto organizzazione)
Podio maschile Valle Fredda Ski Raid (foto organizzazione)

Si è recuperato in quota, nel comprensorio di Campo Imperatore (AQ), il valle fredda ski raid, gara “open” di apertura del “LA SPORTIVA CLASSIC TROPHY 2016” coordinata dallo sci club Gran Sasso Piana di Navelli.

In una stazione turistica letteralmente presa d’assalto da tutte le regioni del centro italia, oltre 3 mila persone salite in quota hanno ammirato le decine di appassionati e i 40 atleti che si sono battagliati su un tracciato, tutto fuori pista, suggestivo e tecnico che prevedeva passaggi in cresta, 5 cambi assetto, tratto con ramponi e due discese ci circa 2 km nel ripido “canale del duca”. Sui 1000D+ e 8km di sviluppo affermazione di Carlo Colaianni (58m 28s) che ha preceduto Armando Coccia (1h 02m 16s) e Daniele Urbani (1h 02m 26s)

Tra le donne affermazione di Roberta Galluzzi (1h 32m 15s), davanti a Francesca Ciaccia (1h 34m 19s) e Giovanna Galeota (1h 39m 30s)

Lo Skialpdeiparchi al suo sesto appuntamento complessivo, procederà in funzioni delle condizioni meteo-nivolgiche delle prossime settimane.

Di Igor Antonelli

  • Da fine 2013 ho creato e gestisco un’attività in proprio nel campo dell’organizzazione, coordinamento e gestione di eventi sportivi in montagna. Lavoro allo sviluppo delle attività outdoor e delle manifestazioni legate alla promozione del territorio dell’Appennino centrale. Ho lavorato come direttore operativo e project manager per aziende italiane e estere con responsabilità legate a start-up di progetti industriali importanti. MBA (Master in Business Administration) presso Università LUISS (Roma). Sci e Snowboard alpinista, Trail Runner.



Può interessarti