Moon Light Up Hill 2013: Daniele Cappelletti l’aquila del Bondone, Orietta Calliari regina rosa.

Di GIORGIO PESENTI ,

Podio maschile Moon Light Up Hill
Podio maschile Moon Light Up Hill

Di Giorgio Pesenti

Venerdi 15 febbraio alle ore 19.45 ha preso il via la settima edizione della Moon light up Hill “Dolomiti sotto le stelle” al monte Bondone in provincia di Trento. Il primo successo di questa gara di scialpinismo è stato la partecipazione, 300 gli scialpinisti al via tra raduno e race, di cui 113 nella gara FISI.

Il percorso prevedeva tre salite e due discese per un dislivello complessivo di 1300 metri, 800 mt. di salita e 500 mt. di discesa. Nella gara maschile Daniele Cappelletti ha messo in fila tutti con il time 48’12”, per lui un periodo di ottima forma fisica e se la fortuna lo assiste quando vestirà la canotta delle aquile Valetudo sarà un sicuro protagonista anche nelle gare di skyrunning. Secondo Salvadori Alex e terzo il polivalente Pintarelli Gil. Nella gara rosa Calliari Orietta si è imposta con il time di 59’13”, seconda la junior Scalet Marta e 3^ Cavallari Maria.

  • Sono nato a Brembilla, nel bergamasco, e ora vivo a Almenno San Salvatore. Dal 2004 sono presidente della Valetudo skyrunning e collaboro con il network OutdoorPassion dal 2011.



Può interessarti