Articoli di Giorgio Pesenti

 

Sono nato a Brembilla, nel bergamasco, e ora vivo a Almenno San Salvatore. Dal 2004 sono presidente della Valetudo skyrunning e collaboro con il network OutdoorPassion dal 2011.

La Traccia Bianca: la decima di Emanuela Brizio, al maschile successo di Alessandro Losa

Partenza Traccia Bianca 2017 (foto ossolanews)

Una magnifica giornata di sole ha esaltato i 800 ciaspolatori presenti nel pianoro all’Alpe Devero a quota 1631 metri, in un territorio montano veramente inalterato situato nelle meravigliose alpi Lepontine; qui fortunatamente le capacità umane di deturpare l’ambiente non hanno fatto casino. La ciaspolata del Devero è stata organizzata dal Cai di Pallanza in un’atmosfera gioiosa e festaiola grazie anche alle numerose persone mascherate. Il percorso per ragioni di sicurezza è stato tagliuzzato e per la sfortuna ...

Continua a leggere

La Traccia Bianca: le ciaspole irresistibili di Emanuela Brizio e Rolando Piana volano all'Alpe Devero

La partenza Traccia Bianca 2015

Domenica 1 marzo nell’incantevole scenario del parco naturale dell’Alpe Devero nel comune di Baceno (Verbania) si è corsa la Traccia Bianca, gara con le racchette da neve giunta alla 10a edizione, su una distanza di 7 km per un dislivello positivo di circa 250 metri. Gli iscritti sono stati 1400 e il percorso per motivi di sicurezza è stato leggermente abbreviato. Nella gara maschile il primo a volare al traguardo è stato Piana Rolando, aquila di Domodossola del ...

Continua a leggere

Brenta de Not a Madonna di Campiglio (TN): il ritorno di Daniele Cappelletti al maschile, nella gara femminile vince Maddalena Wegher

Partenza Brenta de not (foto news.giudicarie.com)

Di Giorgio Pesenti

Venerdi 24 gennaio, in notturna a Madonna di Campiglio, si è svolto il “Brenta de not memorial Gregori Corrado” con una folta partecipazione, 440 gli scialpinisti al via presso la telecabina Spinale, gara lunga 4,3 km per un dislivello di 600 metri, fino al rifugio Chalet Fiat.

Eccezionale la prestazione di Daniele Cappelletti che con 30’ netti riesce a migliorare il suo record su questo tracciato di 30”. Anche perché non si è ancora ristabilito al ...

Continua a leggere

Ciaspoleda Livigno: vittoria e Coppa Lombardia per Claudio Cassi, a Marianna Longa la gara femminile

Ciaspoleda 2013

Di Giorgio Pesenti

Domenica 17 marzo a Livigno si è corso la Ciaspoleda, 4^ ed ultima prova di Coppa Lombardia con le racchette da neve, su di un percorso di 7.5 km. A livello maschile, in questa speciale classifica a tappe, il Bellunese Cassi Claudio by Valetudo team, aveva già ipotecato il successo finale del circuito Lombardo con le vittorie nelle tre ciaspolate che hanno preceduto questo gran finale di Livigno. Claudio Cassi è nato in Canada ma risiede ...

Continua a leggere

Ciaspalot al chiar di luna: vittoria per Claudio Cassi e Davide Milesi al maschile e Mirella Bergamo al femminile

La Val Palot, sede della Ciaspalot

Di Giorgio Pesenti

Sabato sera 2 marzo si è svolta la manifestazione dedicata alle ciaspole in Val Palot, questa valle si trova in provincia di Brescia a 10 km da Pisogne sotto il cupolone del monte Guglielmo. Due i percorsi della ciaspolata, il lungo per competitori misurava 9,5 km mentre per i meno allenati e le famiglie è stato previsto un percorso più breve di km 3,90.

Nella ciaspolata lunga valevole come terza prova della coppa Lombardia c ...

Continua a leggere

La traccia bianca all'Alpe Devero (VCO): Emanuela Brizio e Antonio Molinari le racchette d'oro.

Prima_della_partenza della Traccia Bianca (foto organizzazione)

Di Giorgio Pesenti

Domenica 3 marzo si è corso all’alpe Devero nel comune di Baceno in provincia di Verbania la classica ciaspolata “La traccia bianca” in uno scenario montano finalmente invernale con i caratteri di un tempo. La natura imbiancata al Devero è intatta, si ammira a piccoli sguardi, è da sentire e toccare con mano, qui gli orizzonti sono lontani da raggiungere ma contestualmente l’ospitalità è cordiale e sincera.

Per queste delicate caratteristiche la traccia bianca, come ...

Continua a leggere

La prima edizione della Ciaspolada Alpina di Ornica (BG) premia Claudio Cassi e Luisella Pedretti

La partenza della Ciaspolata Ornica (foto valbrembanaweb.com)

Di Giorgio Pesenti

Domenica 24 febbraio ad Ornica in provincia di Bergamo in alta Valle Brembana sulle Alpi Orobiche Bergamasche si è svolta sotto una fitta nevicata, che richiamava le scene del film “Albero degli Zoccoli”, la prima Ciaspolata Alpina di Ornica, valida come 2^ prova della Coppa di Lombardia. Ciaspolata con due percorsi, la passeggiata di 3 km e la competitiva di 8 km. Questa manifestazione di galleggiamento sulla neve è stata magistralmente organizzata dal gruppo Alpini di Ornica ...

Continua a leggere

Moon Light Up Hill 2013: Daniele Cappelletti l’aquila del Bondone, Orietta Calliari regina rosa.

Podio maschile Moon Light Up Hill

Di Giorgio Pesenti

Venerdi 15 febbraio alle ore 19.45 ha preso il via la settima edizione della Moon light up Hill “Dolomiti sotto le stelle” al monte Bondone in provincia di Trento. Il primo successo di questa gara di scialpinismo è stato la partecipazione, 300 gli scialpinisti al via tra raduno e race, di cui 113 nella gara FISI.

Il percorso prevedeva tre salite e due discese per un dislivello complessivo di 1300 metri, 800 mt. di salita e ...

Continua a leggere

A San Candido (BZ) Daniele Cappelletti e Daniel Antonioli vincono i CASTA Campionati Scialpinistici delle Truppe Alpine

manifesto2013

Di Giorgio Pesenti

Il 6 febbraio sulla pista Baranci nel comprensorio sciistico di San Candido nell’alta Pusteria in provincia di Bolzano, in notturna, si è corso la gara di scialpinismo valevole per il campionato Italiano dell’Esercito.

I campionati sciistici delle Truppe Alpine è un tradizionale appuntamento internazionale ed è giunto alla sua 65ª edizione.Queste gare, introdotte nel 1931 con il nome di GISTA (Gare Interreggimentali di Sci delle Truppe Alpine), hanno lo scopo di valutare lo stato ...

Continua a leggere

Ciaspolata al chiar di luna a Vezza d'Oglio (BS): ancora un successo sulle ciaspole per Claudio Cassi, vittoria rosa per Morlini Isabella.

Claudio_Cassi_(foto_Valetudo_skyrunning_Italia)

Di Giorgio Pesenti

Vezza d’Oglio Brescia sabato 26 gennaio - Quindici giorni fà avevo intitolato l’articolo sulla vittoria di Cassi Claudio a Danta di Cadore: “La zampata dell’aquila leone Claudio Cassi”. Questo top atleta di 42 anni, tesserato per le corse podistiche del cielo con la Valetudo skyrunning Italia, nato in Canada e residente nel Bellunese, dopo un’anno di stop per un’operazione all’inserzione del tendine d’achille ha ripreso il gusto di salire sul primo ...

Continua a leggere