Moena Ski Alp: in 250 scialpinisti con i successi di Thomas Trettel e Beatrice Deflorian

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza Moena Ski Alp (foto Pardac)
Partenza Moena Ski Alp (foto Pardac)

Nessuna sorpresa mercoledì sera alla terza edizione della Moena Ski Alp, competizione scialpinistica in notturna che ha illuminato per una serata davvero speciale il famoso tracciato Fiamme Oro della ski area Alpe Lusia in Val di Fassa.

Confermando quanto fatto a Ziano nella prima prova del Trofeo IV Valli (circuito Dolomiti Sotto Le Stelle), anche a Moena si sono imposti Thomas Trettel dell'As Cauriol e Beatrice Deflorian dell’US Cornacci. Nulla da fare quindi per i 250 sci alpinisti presenti all’evento che, invano, si sono dati battaglia in una appassionatissima sfida al chiaro di luna.

Trettel ha preceduto Ivo Zulian e Mattia Giuliani, entrambi dei Bogn Da Nia, con lo straordinario tempo di 16’09 mentre la Deflorian ha bissato il successo dello scorso anno fermando il cronometro a 20’19, davanti a Carla Iellici (Bogn Da Nia) e Giorgia De Marco (I Piazaroi). Per quanto riguarda le classifiche junior, invece, primo posto per Manuela De Nardi  (Dolomiti Ski Alp) in campo femminile e  Luca Ventura (U.S. Lavazè) in campo maschile.

La classifica delle società vede attualmente in testa i Bogn Da Nia con 4.687 punti. Seguono I Piazaroi  (3.271 punti) e i Bela Ladinia (2.600 punti).

La prossima prova del Trofeo IV Valli avrà luogo mercoledì 10 febbraio 2016  a San Martino di Castrozza con il Memorial Maurizio Zagonel.

Fonte Ufficio Stampa Val di Fassa Events

Download

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti