Matteo Stacchetti e Gloriana Pellissier vincitori della notturna di Valtournenche (AO)

Di GIANCARLO COSTA ,

Matteo Stacchetti (Foto arch. Memorial Follis account FB Stefano Jeantet)
Matteo Stacchetti (Foto arch. Memorial Follis account FB Stefano Jeantet)

Una bella serata di festa a Valtournenche per la 4° edizione della Cronoscalata delle Cime Bianche. Più di 130 atleti hanno sfidato il maltempo e la neve che cadeva a “fiocconi” per partecipare alla gara che è stata riproposta quest’anno da Mario Cazzanelli con il supporto del locale Club de Ski. Percorso leggermente allungato, per permettere di partire sul piazzale della telecabina, salita sui consueti muri su cui numerosi atleti hanno dovuto battagliare con la tenuta delle pelli resa poco efficace dalla neve fresca. La stradina finale portava poi al traguardo in cima alla telecabina.

Fin da subito si è formato un trenino di testa con Stefano Stradelli, Matteo Stacchetti, Franco Collé ed il portacolori dell’Esercito Richard Tiraboschi. A circa cinque minuti dal traguardo Collé e Stacchetti hanno forzato il ritmo staccando i 2 compagni. Arrivati appaiati in vista del traguardo è stato Matteo Stacchetti in volata a fermare per primo il cronometro in 37’28. A 40” di distacco sul gradino più basso del podio l’espoir Stefano Stradelli.

Tra le donne gara in solitaria per l’alpina Gloriana Pellissier con il tempo di 42’40. A seguire sul podio la francese Bonetto Zabou e la valdostana Francesca Travi.

Buona partecipazione anche nella categoria giovanile dove erano presenti tutti i ragazzi del Comitato ASIVA ed alcuni portacolori dl Comitato piemontese, reduci dalla trasferta del fine settimana in Val Badia dei Campionati italiani. A vincere è stato Enrico Cognein con il tempo di 40’17, seconda piazza per Aymonod Henri e terzo posto per il giovanissimo Guichardaz Sebastien. Tra le donne vittoria della piemontese Veronese Sonia.

Fonte tourskialp.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti