Matteo Eydallin e Manfred Reichegger vincono i Mondiali Militari di Annecy. Argento per Lenzi-Antonioli e Pellissier-Bettega

Di GIANCARLO COSTA ,

Matteo Eydallin e Manfred Reichegger vincitori dei Mondiali Militari di scialpinismo (foto arch. Mondiali Pelvoux)
Matteo Eydallin e Manfred Reichegger vincitori dei Mondiali Militari di scialpinismo (foto arch. Mondiali Pelvoux)

L’ultima prova di sci alpinismo dei Giochi Mondiali Militari di Annecy ha regalato alla delegazione azzurra, come già avvenuto nella prima gara, tre medaglie: la coppia azzurra formata da Manfred Reichegger e Matteo Eydallin si è aggiudicata la medaglia d’oro nella prova a coppie, precedendo in volata i compagni di nazionale Damiano Lenzi e Robert Antonioli. Gara avvincente, con la formazione francese di Sevennec e Sbalbi, 3^ al traguardo, che per circa metà gara ha tentato di rovinare l’impresa alle coppie azzurre.

La terza medaglia di giornata è poi arrivata dalla prova femminile, dove Gloriana Pellissier e Lorenza Bettega hanno centrato una splendida medaglia d’argento alle spalle delle inarrivabili francesi Valentine Fabre e Laetitia Roux. Il podio è poi stato completato dalla coppia tedesca Soyter – Spindler.

Lo sci alpinismo lascia quindi Annecy con sei medaglie, di cui due d’oro, tre d’argento e una di bronzo, con Eydallin, Pellissier e Antonioli capaci di aggiudicarsi due allori ciascuno. Segnali positivi anche da Manfred Reichegger, che con l’oro di oggi bissa il successo ottenuto tre anni fa ai Giochi Mondiali Militari di Aosta 2010.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti