Mammut Snow Safety: ARTVA Barryvox e zaino Flip Removable Airbag

Di GIANCARLO COSTA ,

Mammut Snow Safety
Mammut Snow Safety

Fin dal suo lancio sul mercato, il Barryvox è tra gli ARTVA più affidabili, e dopo 45 anni è ancora sviluppato e prodotto in Svizzera. Per la stagione 2017/18, Mammut presenta una nuova generazione: Barryvox S e Barryvox, che hanno come punti di forza la facilità d’utilizzo e le elevate prestazioni soprattutto per quel che riguarda la portata. La linea Snow Safety si arricchisce anche di un nuovo zaino airbag Mammut Flip Removable Airbag 3.0 e di una nuova sonda da autosoccorso dall’ingombro limitato.

Mammut Barryvox S

Il nuovo Artva Barryvox S ha completamente rivisto l’interfaccia utente, per rendere l’apparecchio ancora più semplice e intuitivo e quindi più sicuro. Solo un facile utilizzo del ricetrasmettitore può salvare la vita quando si tratta di una situazione di emergenza. E’ dotato di un display retroilluminato di facile lettura, i tasti possono essere azionati anche con i guanti, è resistente agli urti, menù intuitivo, aiuto acustico, interfaccia visiva elegante.

Larghezza del corridoio di ricerca 70 metri.
Nel valutare le prestazioni di un ARTVA, un parametro di particolar importanza è la larghezza del corridoio di ricerca. Tutte l prestazioni che consentono di risparmiare tempo, aumentano le speranze di salvare una vita. Con una larghezza del corridoio di ricerca di 70 metri, Barryvox è tra i primi ricetrasmettitori a livello internazionale. Grandi campi di ricezione circolari assicurano che i trasmettitori sepolti possono essere identificati prima.

La funzione di marcatura può aiutare a localizzare i sepolti da valanga più velocemente.
Lo scenario valanga classico prevede una vittima e uno o più soccorritori. Ma questo non è sempre vero. Nella sola Svizzera, circa il 40% degli incidenti in valanga sono caratterizzati da seppellimenti multipli, il che rende la ricerca più impegnativa e stressante. Grazie alla funzione di marcatura, il soccorritore una volta identificato il primo travolto, può proseguire nella ricerca, mentre i compagni scavano per disseppellire il travolto. Grazie a questa funzionalità, i soccorritori sono in grado di gestire meglio e di mantenere una panoramica generale in caso di incidenti complessi.

Sistema di trasporto BarryMount
Il BarryMount è un contenitore di alta qualità per gli ARTVA Barryvox S e Barryvox. Può essere aperto e chiuso con una sola mano e con i guanti. Il meccanismo SafeLock impedisce l’attivazione accidentale, aumentando la sicurezza durante gli spostamenti.

Zaino Mammut Flip Removable Airbag 3.0

Il Flip Removable Airbag 3.0 è uno zaino compatto e leggero, pesa poco meno di 2 kg e offre tutte le funzionalità che si vogliono da un airbag.
Nella parte frontale dello zaino si trova un’ampia tasca dedicata al materiale d’autosoccorso, nonché una tasca per la radio d’emergenza. Il vano principale può essere raggiunto sia dall’alto che dal lato posteriore grazie ad un’apertura con cerniera posta nello schienale. Il flip permette di trasportare sia gli sci che lo snowboard grazie a cinghie robuste. E’ inoltre dotato di porta bastoni e porta piccozza, di cinghie a compressione che ne limitano il volume. Lo zaino è compatibile con diversi sistemi di idratazione.

Pala da valanga Mammut Alugator Light

La nuova pala da valanga Alugator Light risponde alle esigenze dell’autosoccorso in valanga, cioè è leggera, poco ingombrante ma perfettamente funzionante. La pala pesa solo 460 grammi, ha un ingombro minimo ed è facilmente riponibile all’interno degli zaini. La particolare lega della pala la rende stabile e robusta, con il profilo tagliente e l’impugnatura anatomica, consentono di scavare in modo rapido ed efficiente anche la neve dura.

Sonda Mammut Probe 240 short

La sonda Probe 240 una volta assemblata ha la lunghezza standard di 240 cm. E’ costituita da 7 segmenti in alluminio di 11 mm di diametro ed ha una lunghezza richiusa di 38 cm e pesa 185 grammi. Il disegno della punta a forma di goccia contribuisce a rendere più efficace il sondaggio della valanga.

Per ogni altra informazione www.mammut.ch

Articolo Publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti