Il lato femminile del Swatch Freeride World Tour

Di GIANCARLO COSTA ,

Il podio di VERBIER 2012
Il podio di VERBIER 2012

La prima stagione del tour mondiale di freeride, dopo l'unificazione del Freeride Swatch World Tour, Freeskiing World Tour e The North Face Master of Snowboarding, porterà sciatori e snowboarder di classe mondiale a competere su un unico palcoscenico mondiale. Il roster delle partecipanti femminili sarà di grande livello, sia nel FWT, che nel Freeride World Qualifier (FWQ) e negli eventi Juniors.

Il livello delle ragazze che parteciperanno al circuito sarà sempre più alto, vista la provenienza sia dalle nazionali di specialità alpine, che dal freestyle e dal freeriding.

L'americana di Jackson Hole Crystal Wright, vincitrice del titolo Overall Freeskiing World Tour, non potrebbe essere più entusiasta della fusione tra i tour e della concorrenza tra le atlete. "E' così bello avere le migliori atlete provenienti da entrambi i circuiti. Spero che aiuterà ad avere maggior copertura mediatica e il riconoscimento della crescita delle rider negli ultimi due anni ", ha dichiarato la Wright.

Eva Walkner (AUT) che ha concluso al 2° posto nel FWT 2012 ha aggiunto: "Penso che il livello di freeskiing delle donne è cresciuto enormemente nel corso degli ultimi due anni. Ci stiamo spingendo l'un l'altra.". Walkner ha continuato," Non è un freeskiing solo per divertimento. Negli ultimi anni, è diventato sempre più professionale su un livello molto elevato. Per una run al Freeride World Tour, dobbiamo conoscere la nostra linea esattamente. E la preparazione richiede tempo, abbiamo bisogno di uno o due giorni per una sola run, tutto è molto professionale. "

Le sciatrici non sono le uniche donne nel FWT. La fusione ha riunito anche le migliori snowboarder. "Questo tour mi ha dato la possibilità di viaggiare per il mondo e per testare le mie capacità su alcuni delle più difficili montagne con i migliori snowboarder", ha dichiarato Shannan Yates (USA), che ha partecipato con successo al FWT e al Master of Snowboarding dello scorso inverno. "Il livello di concorrenza tra le donne continua ad impressionarmi. Sono entusiasta della competizione con alcune delle rider più talentuose sulla neve."

Le donne e gli uomini daranno il via al SWATCH FREERIDE WORLD TOUR 2013 a Revelstoke, British Columbia, Canada il 7 gennaio. Il tour femminile continua a Chamonix-Mont-Blanc (FRA) il 26 gennaio, Kirkwood (USA) il 27 febbraio, Fieberbrunn-PillerseeTal (AUT) il 9 marzo e si concluderà a Verbier (SUI) il 23 marzo.

Atlete pre-qualificate:

Sci                                  Snowboard

Christine Hargin - SWE      Margot Rozies - FRA

Eva Walkner - AUT            Elodie Mouthon - FRA

Janina Kuzma - NZL          Anouck Mouthon - FRA

Pia-Nic Gundersen - NOR  Aline Bock - GER

Nadine Wallner - AUT       Shannan Yates - USA

Annemaggio Slinning NOR Casey Lucas - USA

Natalie Segal - AUS           Iris Lazzereschi - USA

Cristallo Wright - USA        Laura Dewey - USA

Ashley Maxfield - USA

Jackie Paaso - USA

Sonja Lercher – CAN

Fonte Ufficio Stampa Freeride World Tour

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti